Rubinetteria Bagno

La scelta della rubinetteria bagno offre una grande varietà di possibilità grazie ad una ampia disponibilità del mercato di recepire le nuove tendenze e proporre nuovi modelli costantemente aggiornati.

La prima, basilare, distinzione da fare è quella tra modelli a leva o a triplice uscita.

I primi, ormai i più diffusi sul mercato italiano, prevedono l'installazione di una leva in grado di regolare la temperatura e la quantità del flusso d'acqua erogato. I secondi, invece, all'uscita dell'acqua, generalmente centrale, affiancano due interruttori per l'acqua calda e fredda. Le più recenti spinte all'attenzione verso la sostenibilità ambientale e le scelte ecologiche nel campo dell'arredamento per la casa hanno spinto alla dotazione, per entrambi i modelli, di un limitatore di portata.

E' un piccolo accessorio in grado di rendere i consumi idrici sostenibili e soprattutto economicamente ridotti. La teoria è molto semplice: miscela, ... continua


Articoli su : Rubinetteria Bagno


ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
    • Rubinetterie bagno

      Ideal Standard: miscelatore Melange Le rubinetterie bagno non sono dei semplici accessori ma l’elemento che dona dinamicità e particolarità all’ambiente. Eco-sostenibili, tecnologiche e dalle forme innovative, le rubinetterie bagno sono
    • Nobili rubinetteria

      Nobili Rubinetterie Acquaviva Nobili Rubinetteria da anni è sinonimo di qualità e affidabilità, che offre prodotti che soddisfano ogni esigenza stilistica. Tecnologie d’avanguardia e materiali pregiati, per rubinetti ideati per a
    • Rubinetterie Mariani

      Rubinetto per bagno Mariani Rubinetterie in acciaio inox Rubinetterie Mariani offre articoli di design e alta qualità per bagno e cucina, con la serietà e la sicurezza di controlli e collaudi giornalieri e la bravura di ingegneri, idraulici, operai e design
    • Stella rubinetterie

      Rubinetteria Stella Rubinetteria per bagno, cucina e doccia progettati per regalare comfort e funzionalità ed agevolare i piccoli gesti quotidiani. Stella rubinetterie completa ogni ambiente armonizzandosi perfettamente
    ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
      prosegui ... , senza variazioni sensibili sulla qualità del getto, aria all'acqua erogata. In questo modo la portata casalinga è ridotta ad una media di circa otto litri per minuto.

      Il mercato, per reagire alla crisi dei consumi e all'attenzione crescente per l'ambiente, ha risposto producendo una grande varietà di modelli di rubinetti e possibili soluzioni alternative alle scelte tradizionali. Una interessante possibilità è, ad esempio, quella di installare per vasca, doccia o lavabo un erogatore a monocomando. Questa è la soluzione ideale e di più facile impiego, soprattutto se gli utenti finali potrebbero essere anziani, bambini o persone con difficoltà di movimento. La scelta della quantità in erogazione e della temperatura avviene semplicemente agendo su un'unica leva. Un uso totalmente differente riguarda la classe dei rubinetti termostatici.

      Ogni rubinetto, infatti, è allo stesso tempo interruttore e termostato per l'acqua.

      Questa particolare caratteristica permette la scelta della portata ma, soprattutto, della temperatura dell'acqua. Si tratta di una rubinetteria bagno avanzata in grado di assicurare una erogazione molto piacevole e, per questo motivo, è preferita nella dotazione di vasche o docce.

      Prodotto ultimo della scelta di differenti rubinetterie bagno, il getto d'acqua può variare enormemente da modello a modello. Bisognerà ricordare che ad ogni scelta estetica corrisponderà una conseguenza pratica nell'uso quotidiano del bagno.

      L'emissione, infatti, cambierà per forza, forma e getto e saranno variabili di cui tenere conto per poter associare la migliore scelta nei sanitari con la soluzione più adatta.

      Rubinetti con un finale non ricurvo, ad esempio, sono generalmente una scelta economicamente poco impegnativa, tuttavia, hanno qualche difficoltà di adattamento a lavandini troppo piccoli. Rubinetterie con una lunga curva come rischiano, in caso di scarico troppo ravvicinato o a forma piana, di provocare schizzi o di bagnare costantemente i suppellettili con il rischio futuro di eventuali infiltrazioni.

      In generale, quindi, bisognerà prestare attenzione a compiere una scelta armonica tentando di ottimizzare portata del bacile del lavandino con l'altezza dell'erogazione e la lunghezza del rubinetto.

      La tecnologia è penetrata in ogni aspetto quotidiano della vita di tutti. Le grandi aziende produttrici di rubinetterie e arredo bagno hanno assecondato questa tendenza del mercato e hanno sviluppato alcune linee di prodotti che ci fanno immaginare come potrà essere il futuro delle rubinetterie bagno: erogatori digitali.

      Il design è all'altezza del cuore tecnologico che nascondono: materiali innovativi, forme futuribili ispirate alla natura e alle geometrie organiche. Ed è proprio la tecnologia il centro di comando e la caratteristica peculiare di questi erogatori: tramite display e tasti, infatti, è possibili gestire l'erogazione e la temperatura dell'acqua con la massima precisione. Se l'installazione di un riduttore di portata può significare il contenimento dei costi l'utilizzo di rubinetteria digitale permette un risparmio complessivo ancora più pronunciato: la gestione intelligente del flusso, programmabile e definibile a distanza, determina il massimo di efficienza unito ad un comfort d'utilizzo senza pari.