Porta scorrevole esterna

Porta scorrevole esterna

Si ricorre ad una porta scorrevole esterna non solo per motivi di spazio ma anche perché sono talmente belle da vedere che arredano con stile e gusto la propria casa.

A differenza delle porte scorrevoli a scomparsa, quelle esterne non hanno bisogno di un controtelaio costoso né di opere in muratura per montarle, sono quindi più economiche rispetto alle altre e relativamente facili da montare proprio perché non necessitano di opere murarie e quindi di un operaio esperto per il montaggio.

Bastano dei semplici binari, a terra e sul muro in alto, quest’ultimo coperto da una mantovana, sui quali la porta scorrevole scorre leggera e fluida, rimanendo quindi a vista, sia aperta sia chiusa, creando un interessante arredo.

Generalmente vengono realizzate su misura per adattarsi ad ogni esigenza di spazio, ma sono abbastanza semplici da installare che consentono dunque di risparmiare sul montaggio. Il vantaggio delle porte scorrevoli esterne è la facile manutenzione dei telai e dei binari oltre a scorrere silenziose e fluide.

Porta scorrevole doppia anta

Homcom - Porta Scorrevole in Vetro Satinato Porta a Scorrimento per Camera ufficio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 169,95€
(Risparmi 100€)


Porte scorrevoli esterne

Porta scorrevole con mantovana Esistono diversi modelli di porta scorrevole esterna, tutti pratici, funzionali, sicuri e resistenti.

Si trovano con attacco a soffitto o a parete, con le ante singole, doppie o sovrapposte. Garantiscono l’isolamento dall’esterno, arredano l’interno casa con gusto e sono prodotte in diversi materiali (tra i quali l’acciaio inox molto resistente alla corrosione e agli attacchi atmosferici) ai quali sono sottoposte le porte scorrevoli che dividono l’ambiente interno da quello esterno.

Utilizzate per dividere gli ambienti interni alla casa o per separare lo stesso ambiente evitando di alzare costosi divisori in muratura, applicate anche alle cabine armadio, le porte scorrevoli esterne dividono ed uniscono gli spazi della casa, garantiscono resistenza e durevolezza nel tempo per la loro semplicità, tanto che è possibile realizzarle con il "fai da te", su misura e secondo il proprio gusto o esigenza di arredo. Versatili e funzionali le porte scorrevoli esterne rappresentano una soluzione d'arredo davvero semplice e di classe.

  • Porta scorrevole esterna Generalmente si sceglie di installare le porte scorrevoli per ragioni di spazio. Negli ultimi anni però si è assistito ad una evoluzione delle porte scorrevoli esterne, ma anche a scomparsa, sia nel...
  • Una porta Garofoli conferisce carattere a tutta la casa Garofoli è tra i leader mondiali nel settore della progettazione e realizzazione di porte. Tra i prodotti eccellenti realizzati da questo brand vi sono certamente le porte in legno massiccio, richiest...
  • Porte in alluminio per interni Sul mercato attualmente si possono scegliere porte per interni in alluminio di tante tipologie diverse. In particolare, esistono sia modelli completamente in alluminio che altri in cui sono mixati i m...
  • Sezione interna di una porta blindata Il costo porta blindata può variare molto in base all'azienda che si sceglie come fornitrice ma anche al modello di blindato che si vuole acquistare. In generale, per una porta di media qualità di...

Porta scorrevole in vetro 205 x 75 cm.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 154,95€


Materiali porte scorrevoli esterne

Porta scorrevole laccato bianco I materiali per una porta scorrevole esterna sono i più svariati, scelti in base all'esigenza di arredo e alla funzione della porta in sé, ossia se è destinata a dividere tra loro ambienti interni o l’esterno della casa.

In questo caso vengono utilizzati materiali isolanti che ne garantiscono la funzione di isolamento termico, impermeabili all'acqua così da evitare umidità e muffe, oltre a materiali resistenti agli agenti atmosferici come l'acciaio inox.

Il vetro utilizzato per le porte scorrevoli esterne è un vero e proprio materiale d’arredo, vista la possibilità di decorarlo secondo il proprio gusto. Inoltre garantisce una luminosità diffusa agli ambienti che divide, anche quando la porta è chiusa.

Generalmente il materiale più usato per le porte è il legno, che si inserisce perfettamente in ogni ambiente vista la grande varietà di legni a disposizione, da quelli di alta qualità a quelli impiallacciati più economici ma comunque personalizzabili secondo lo stile della casa. Di stile e dal gusto moderno sono le porte scorrevoli con doppio materiale, come quelle in vetro con finiture in alluminio, oppure le porte con ante lucide con decorazioni opache e viceversa.


Porte scorrevoli esterne economiche

Anta in vetro con decoro I diversi modelli di porta scorrevole esterno hanno prezzi variabili che dipendono da molti fattori.

In primo luogo bisogna tenere in considerazione la qualità dei materiali utilizzati, da quelli più pregiati, come i legni più nobili, a quelli meno costosi come un semplice vetro, senza decorazioni, di qualità media.

Indubbiamente per ottenere delle porte scorrevoli esterne economiche, è possibile utilizzare alcuni accorgimenti: il primo in assoluto è il "fai da te", ossia il montaggio dei binari e della mantovana, oltre al telaio della porta stessa che, nel caso delle porte scorrevoli esterne, risulta essere abbastanza facile e intuitivo.

Inoltre molte fabbriche oggi si sono adeguate alle richieste e hanno iniziato a produrre dei veri e propri kit di montaggio da vendere separatamente alla porta, costituiti da tutta la componentistica metallica necessaria, come i binari, la mantovana, il fermo porta e le guide.