Porte in vetro scorrevoli

Porte in vetro scorrevoli decorate

Le porte in vetro decorate scorrevoli sono delle ottime soluzioni per ravvivare e donare un tocco di personalità e originalità agli ambienti interni.

Sul mercato sono presenti ante con differenti decorazioni che spaziano dallo stile minimal, con linee e forme geometriche o astratte, con giochi di colori e persino con strutture che riportano la bellezza di quadri e opere d’arte.

Gli amanti della natura possono orientare la loro scelta verso delle ante che riproducono rami di alberi orientali, tropicali o mediterranei. In linea generale queste decorazioni sono realizzate con sabbiature anti-graffio su vetri trasparenti.

Gli amanti dell’arte possono acquistare delle porte in cui sono riprodotte delle vere e proprie opere d’arte. Gli amanti di uno stile puramente minimal possono scegliere prodotti in cui ci sono dei particolari giochi di colori e linee. Da ciò si evince che la scelta di questo tipo di porta è molto particolareggiata e vasta.

Esempio di porta in vetro scorrevole decorata

Porta scorrevole in vetro 205 x 75 cm.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 154,95€


Prezzo porte in vetro scorrevoli

Porte in vetro scorrevoli decorate Il prezzo delle porte scorrevoli in vetro dipende dal modello, dalla struttura portante, dal tipo di vetro e dalla presenza o meno di decorazioni o colorazioni particolari.

In linea generale i costi di questo tipo di porta sono compresi tra i 170 euro e i 3.000 euro circa. Se si decide di acquistare un prodotto personalizzato sia dal punto di vista delle dimensioni e sia delle decorazioni, il prezzo sarà leggermente superiore.

Le variazioni di prezzo non dipendono solo dal fatto che la scelta ricada tra prodotti interno muro, esterno muro o soluzioni personalizzate, ma esso varia anche in funzione dei materiali di realizzazione, sia della struttura metallica che delle ante in vetro.

Anta in vetro temperato o stratificato temperato, extrachiaro, trasparente, verniciato con effetto satinato, verniciato laccato o satinato. Prendendo come esempio una porta a scorrimento interno muro, con ante satinate in cristallo e con lunghezza di 90 centimetri e larghezza di 215, il costo è di circa 1.100 euro.

  • Porte scorrevoli in vetro e legno Le porte scorrevoli vetro e legno hanno prezzi proporzionati alla qualità dei modelli selezionati, dai più economici ai più costosi. Orientativamente, per dare un'idea dei costi, si parte da un prezzo...
  • Porta scorrevole vetro acidato Qualora si decida di acquistare delle porte scorrevoli in vetro, si avrà un'ampia possibilità di scelta tra tutte le offerte presenti sul mercato.Si va infatti dalle soluzioni più economiche a quell...
  • porte in vetro Rimadesio Siparium Una buona porta non si limita a garantire l’entrata e l’uscita da un ambiente, essa aggiunge stile ad una stanza e ne completa il design. Le porte interne garantiscono privacy, riducono i rumori e f...
  • Porte scorrevole esterno muro in vetro con decorazione Le porte scorrevoli funzionano grazie a un sistema di binario superiore su cui vengono posti i montanti che vi scivolano all’interno, facendo in modo che la porta si sposti. Generalmente si cerca di...

Homcom - Porta Scorrevole in Vetro Satinato Porta a Scorrimento per Camera ufficio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 169,95€
(Risparmi 100€)


Porte in vetro scorrevoli per interni

Esempio di porta in vetro scorrevole per interno Le porte scorrevoli in vetro per interno hanno tra i tantissimi obiettivi, quello di risparmiare spazio, dare luminosità all’ambiente interno e conferire un senso di leggerezza.

I principali modelli di porte per interni possono essere a scomparsa o con scorrimento su binario.

Nel primo caso durante l’apertura, la porta scompare all’interno del muro dove è stato installato un controtelaio in alluminio. Nel secondo caso la porta scorre esternamente grazie alla presenza di un binario fissato nella parte superiore della struttura stessa.

Dal punto di vista estetico, è possibile acquistare delle porte scorrevoli in vetro satinato, lucido, con o senza decorazioni, dai colori trasparenti, sfumati, pastello o accesi.

Tra i tantissimi modelli di porte per interni, la scelta avviene sia mediante gusti personali, sia in funzione dello spazio a disposizione.

Se lo spazio lo permette, si possono installare delle porte in vetro a scorrimento su binario, se lo spazio è ridotto, ci si orienta su una porta a scomparsa. Trovandosi all’interno dell’abitazione, per avere il massimo della sicurezza è conveniente acquistare dei prodotti con ante realizzate in vetro temperato.


Porte in vetro scorrevoli interno muro

Esempio di porta in vetro scorrevole interno muro Le porte scorrevoli in vetro interno muro, anche chiamate a scomparsa, sono delle strutture che solitamente vengono installate in ambienti in cui lo spazio a disposizione è veramente limitato.

Quando si fa scorrere la porta, essa entra all’interno di un controtelaio e scompare all’interno della parete. Il controtelaio è una struttura metallica la cui installazione avviene quando il muro è in fase di realizzazione.

Sul mercato è possibile osservare differenti modelli di questo tipo.

I modelli che non possiedono cornici o stipiti conferiscono a tutta la struttura un aspetto molto minimal ed essenziale. Altri modelli invece, hanno una doppia anta, possono essere personalizzati sia dal punto di vista estetico che per quanto riguarda le misure.

In presenza di muri portanti, in cemento armato, pilastri o canne fumarie, prima d’installare il controtelaio si deve realizzare una parete in cartongesso dove inserire il controtelaio.


Porte in vetro scorrevoli esterno muro

Porta in vetro scorrevole esterno muro Le porte scorrevoli in vetro esterno muro presentano una struttura differente e meno complessa rispetto a quelle interno muro.

Il funzionamento è molto semplice perché quando si apre la porta, essa scorre lungo tutta la parete su un binario e non su una cerniera inferiore.

Sul mercato è possibile acquistare modelli dalle misure personalizzate o standard; queste ultime hanno una larghezza di circa 80 centimetri e un’altezza di 210 centimetri.

La particolarità di queste porte in vetro è la possibilità di essere montate senza dover effettuare dei lavori di muratura; inoltre grazie ai materiali leggeri non è necessario installare una guida sul pavimento, ma basta un perno di guida che scorre assieme alla struttura e solitamente è disposto sulla parte alta della porta stessa.

Dal punto di vista della sicurezza, le ante sono assolutamente affidabili perché realizzate in vetro temperato, che in caso di rottura si frantuma in piccolissimi pezzi con bordi e spigoli non taglienti. Dal punto di vista estetico invece, è possibile acquistare porte in vetro con finitura acidata (satinata), laccata o decorata.