Attrezzature interne

Quando parliamo di attrezzature interne, ci riferiamo a tutti gli elementi funzionali che si trovano all'interno dei mobili e che abbiamo scelto per arredare i nostri spazi. La tecnologia ha saputo creare dei dettagli così particolari che si combinano con arredi salva spazio, come per esempio i "tiramigiù" ovvero quei sistemi che permettono di far scorrere pensili, cassetti piccoli e grandi in modo tale che sia possibile prendere gli oggetti che ci servono comodamente. La loro funzionalità è ideale se si trovano in alto e danno la possibilità di prendere gli oggetti senza impiegare troppa fatica. Alcune attrezzature interne sono caratterizzate dal sistema girevole, ancora più comodo perché permette di avere in vista tutti i prodotti riposti e di non dimenticare quelli che, solitamente, nei pensili normali sono messi in fondo. Gli ammortizzatori che determinano lo scorrimento delle attrezzature interne, ... continua

Articoli su : Attrezzature interne


ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
    • Ikea lavelli, moderni e pratici

      Come scegliere il lavello cucina L'assortimento di Ikea lavelli, miscelatori e mobili per lavello sono quanto di meglio si possa desiderare in termini di qualità e convenienza. Modelli tra loro combinati che incontrano i desideri di
    ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
      prosegui ... , sono così innovativi che non ostacolano il ripetersi dell'apertura e della chiusura. I cassetti possono scorrere senza che sbattano con violenza e smettano di funzionare velocemente.

      La capacità di sfruttare al massimo gli spazi in una stanza dipende dagli arredi che scegliamo e da come vengono sistemati. Le soluzioni salva spazio non sono solo ideali perché funzionali e comode ma anche perché hanno un design moderno. Nella cucina, per esempio, i mobili ad angolo con cassetti estraibili e pensili scorrevoli creano un arredamento moderno. Le attrezzature interne sotto i lavelli sono utili per riporre i detersivi, le spugnette e gli accessori utili per la pulizia e l'igiene della casa. Se si vogliono sfruttare tutti gli angoli, si può creare uno spazio con un armadio a muro in cui riporre scope, bastoni e secchi con cassetti scorrevoli adatti a conservare tutto quello che occorre per la casa. Le soluzioni girevoli si combinano molto bene con i mobili ad angolo, sono pratiche e di lunga durata. Gli oggetti che servono per cucinare possono essere sistemati in dispense ricavate all'interno degli arredi esistenti in cucina. I gommini applicati perché i pensili, durante la loro chiusura, non facciano rumore sono un'invenzione meravigliosa.

      grandi negozi come Bricoman, Fai da te, Ikea, Mercatone Uno sono forniti di tutte le attrezzature interne per gli arredi. Oggetti di ricambio ed elementi per creare arredi fai da te sono vari e con prezzi differenti. I canali web sono altri strumenti a servizio degli utenti per acquistare stoviglie, bicchieri, piatti, pentole, oggetti per cucinare e tutti gli elementi che rendono funzionali gli ambienti. Per il bagno, le specchiere angolari, gli appoggi asciugamani e i porta saponette sono gli elementi che vengono impiegati maggiormente e che vengono scelti in base ai colori delle pareti e degli arredi. La funzionalità si unisce al design. I colori e lo stile creano la differenza. I mobiletti sotto lavello sono scelti in base alle dimensioni e allo spazio necessario per contenere gli oggetti. Gli appendi accappatoio sono di diverso genere, in legno o in metallo, in forma diversa, da mettere in terra o dietro la porta. Se volete vivacità e novità, in questi grandi mercati si trovano attrezzature con decorazioni moderne.

      Illuminare gli ambienti dove viviamo e dove ci muoviamo è un aspetto che deve essere valutato in fase di arredamento. Capire quanti punti luce ci saranno richiede il consiglio di un esperto e il tocco artistico di una persona che conosca le migliori marche di lampade, faretti e lampadari. Tutte queste attrezzature interne ed elettriche possono essere valutate attraverso un preventivo, attraverso il confronto tra i vari punti vendita e attraverso i cataloghi che danno spunti e idee. Le lampade da utilizzare in un salone sono diverse da quelle che saranno acquistate per la cucina. La realizzazione di pareti in cartongesso permette di inserire faretti che creano un'atmosfera in una sala da pranzo oppure negli armadi ad incastro. Il passo più importante è decidere quale stile seguire ed uniformarlo a tutti gli ambienti e a tutti gli arredi. In cucina il banco cottura deve essere ben illuminato e la scelta di un lampadario che illumini il tavolo richiede buon gusto. L'illuminazione deve essere in sintonia con gli arredi.