Cucine Classiche

La propria abitazione è qualcosa di profondamente personale, uno spazio tutto nostro dove poter vivere la quotidianità, lasciando al di fuori delle mura domestiche il mondo all'esterno.

Per questo motivo tutte le stanze, per poter essere vissute in armonia con se stessi, devono corrispondere ad un'idea di accoglienza e comfort in grado di metterci a nostro completo agio.

Le cucine classiche, con la loro semplicità e l'intrinseca caratteristica di creare un ambiente sereno e confortevole, contribuiscono a valorizzare la sensazione di familiarità che permette di vivere la casa in maniera rassicurante.

I mobili che costituiscono le cucine classiche sono fatti prevalentemente in legno e potranno essere tinteggiati eventualmente di bianco o di beige, senza perdere quel gusto del tradizionale, ma anzi valorizzandolo per merito della sobrietà che se ne ricava dal risultato finale.

Qualsiasi arredo o complemento dovrà richiamare un tempo passato legato alla semplicità delle forme e al calore che rievoca la sensazione del focolare domestico di una volta.

Se lo spazio che avete a disposizione lo permette e la vostra cucina risulta vivibile, ... continua


Articoli su : Cucine Classiche


ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
      ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
        prosegui ... , è fondamentale che sia effettuatata una scelta in merito al tavolo ed alle sedie che possa non solo essere conforme allo stile dell'arredamento stesso, ma anche e soprattutto, perfetta per valorizzarne gli aspetti positivi.

        Una cucina dal taglio classico punterà l'accento prevalentemente sulla semplicità e sobrietà di tutti gli elementi che la compongono e che, piacevoli alla vista e funzionali, potranno ricreare un'atmosfera di serena convivialità.

        Il vostro tavolo si dovrà quindi presentare in legno, essenzialmente robusto e dalla forma regolare, accompagnato in maniera naturale da sedie, anch'esse in legno, con sedile eventualmente in vimini, in grado di migliorare l'aspetto della vostra cucina classica, amplificandone la sensazione di familiarità che solo un materiale come il legno riesce a dare.

        Un centrotavola come un portafrutta, poggiato sul tavolo, garantirà una sensazione di ordine ed eleganza, realizzando un risultato finale nell'insieme ottimale.

        Per dare maggiore risalto alla cucina ed ottenere una stanza che dia una caratterizzazione personalizzata, le tende sono sicuramente la soluzione migliore.

        Nella vostra cucina di stampo classico, legato ad un concetto del bello che richiama la semplicità, saranno preferibili tende da finestra che, pratiche e graziose, copriranno i vetri in modo naturale, conformandosi alla sobrietà dell'arredamento prescelto.

        Tendine dai colori tenui e dalle sfumature beige o marroncine, riusciranno a creare uniformità nella stanza ed al contempo, regalare un'atmosfera di tradizione, gradevole e confortevole alla vista.

        Per chi ama le tende con le fantasie, si consiglia di propendere più verso forme squadrate che possano diversificare la tonalità dei colori in maniera graduale e richiamare forme geometriche classiche delle tovaglie rustiche, creando una dinamicità semplice, ideale per amplificare l'effetto tradizionale della vostra cucina.

        I mobili che compongono le cucine classiche sono prevalentemente costituiti dal più pregiato dei materiali, ovvero il legno. Le superfici d'appoggio, tuttavia, possono essere rivestite con materiali differenti sia per questioni pratiche e funzionali che puramente estetiche.

        I ripiani rivestiti con tavole marmoree risultano i migliori da un punto di vista di eleganza, per poter dare maggiore risalto al mobilio di tutta la cucina, ma anche da un punto di vista strumentale perchè sono facili da pulire.

        I ripiani di marmo donano alla cucina di stampo classico una maggiore sensazione di ricchezza e finezza grazie alla naturale qualità pregiata di questo materiale unito al perfetto effetto estetico liscio e lucido che amplifica la sensazione di pulizia ed ordine della stanza.

        Grazie ad un'ordinaria opera di pulizia, infatti, attraverso uno strofinaccio appena inumidito, il marmo conserverà la sua principale caratteristica di lucentezza, collaborando al tempo stesso, a rendere maggiormente funzionale ed ordinata la cucina.