Terrazze moderne, idee per arredarle

Arredo terrazzo

Le terrazze moderne rappresentano una vera fortuna, soprattutto nei contesti urbani. Un rifugio in cui ricaricarsi liberandosi dallo stress quotidiano. Ma per sfruttarle pienamente e nel senso più positivo è necessario arredarle nel modo giusto, mettendo sullo stesso livello l’estetica, le esigenze relative alla funzionalità e i gusti personali. Sbaglia chi crede che le terrazze migliori siano soltanto quelle più grandi; anche quelle caratterizzate da dimensioni medie o ulteriormente ridotte possono diventare invidiabili rifugi. Le terrazze moderne sono essenziali, popolate da elementi scelti nel segno dell’effettiva utilità e della sobrietà. L’illuminazione è fondamentale, perché spesso si sta sul terrazzo durante le ore solari: necessario, dunque, costruire atmosfere accoglienti e in grado di trasmettere subito una sensazione di tranquillità e benessere. Le luci spot assicurano un notevole impatto estetico, una valida alternativa è rappresentata dai faretti a pavimento oppure collocati sulle pareti. Chi invece preferisce una luce diffusa può orientarsi verso le applique moderne, che rischiarano tutto l’ambiente ma non risultano mai invadenti ed eccessive. Il tocco in più? Le vecchie, care candele. Di ogni dimensioni. Riflettete bene sulla collocazione dei vari punti luci, di certo devono essere posizionati anche accanto agli immancabili divanetti e alle poltroncine. Se lo spazio lo consente, create un angolo dedicato esclusivamente al relax.
Arredo terrazzo

Intex 28404 - Pure Spa Bubble Therapy con Pompa, Riscaldatore e Sistema Purificazione Acqua, 1.91x0.71cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 379,76€
(Risparmi 219,24€)


Idee terrazzo

Idee terrazzo Nelle terrazze moderne lo spazio deve essere suddiviso in base al modo in cui viene utilizzato e alle proprie abitudini. Divani, divanetti e poltrone di varie dimensioni sono essenziali per concedersi il massimo livello di comfort, ma chi ha l’abitudine di mangiare fuori deve porre grande cura anche nella scelta e nella disposizione sia del tavolo che delle sedie. Se la terrazza è piccola, puntate su prodotti allungabili e pieghevoli. Se invece non siete soliti consumare i pasti all’aperto, allora può bastare un tavolino rotondo oppure quadrato; in ogni caso, non deve mancare una superficie di appoggio. Per quanto riguarda i materiali, il legno è di certo intramontabile ma badate che i mobili siano stati trattati nel modo opportuno altrimenti c’è il rischio che vengano danneggiati dagli agenti atmosferici. Il ferro battuto è invece l’opzione di chi ama uno stile più romantico, le varie materie plastiche sono più economiche ma in genere rendono meno dal punto di vista estetico. E poi ricordate: esserci sempre una parte del terrazzo protetta da sole. Le soluzioni più gettonate in questo periodo coincidono con le vele parasole o con le pergole, ma anche una semplice tenda o un ombrellone vanno benissimo.

  • Un sacco di Nanoflex di Kerakoll La vera novità rappresentata da Nanoflex Eco di Kerakoll è la capacità di sviluppare un fluido, che può essere variato nella sua densità aggiungendo acqua, permettendo di ottenere un insieme facilment...
  • Patio set per terrazzo Decidere come arredare un terrazzo è una necessità piacevole e divertente. Quando si ha la fortuna di avere una casa che disponga di un ampio terrazzo la prima esigenza è quella di arredarlo nel mod...
  • Un balcone fiorito alla francese Per progettare un giardino da balcone in modo che sia facilmente mantenibile è necessario conoscere alcune linee guida. Un balcone al primo piano ha un microclima molto differente rispetto ad un bal...
  • Giardino d Il giardino d’inverno è uno spazio che va progettato con cura: diversi sono gli aspetti da prendere in considerazione, quali ad esempio i materiali necessari per la realizzazione della struttura e per...

SPIAGGINA CON CUSCINO MARE SPIAGGIA GIARDINO CAMPEGGIO ALTA STEEL TEXTILENE

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,86€
(Risparmi 19,86€)


Terrazzo moderno

Terrazzo moderno Per le terrazze moderne spesso vengono scelti mobili in rattan: tavoli, sedie, poltrone. Si tratta di un materiale molto in auge, che non costa molto, è resistente e anche decisamente gradevole a livello di immagine. Oggi è molto facile trovare set di divani e poltroncine in rattan caratterizzati da un design contemporaneo e raffinato, semplice e al contempo elegante. Si può inoltre scegliere fra rattan naturale e rattan sintetico, anche se ovviamente il secondo è qualitativamente posizionato su un gradino inferiore. Date la giusta importanza a piante e fiori, che non solo possono essere considerati dei veri e propri elementi di arredo ma consentono anche di proteggere meglio la propria privacy e tenere a bada sguardi indiscreti. Le pareti ricoperti di edera, in tal senso, garantiscono ottimi risultati. Prediligete le specie vegetali che non necessitano di troppe cure e che siano in grado di affrontare bene la stagione invernale. Se lo spazio lo permette, acquistate anche un barbecue: ottimo alleato per le serate da trascorrere con amici e parenti.


Terrazze moderne, idee per arredarle: Come arredare una terrazza

Come arredare una terrazza Le terrazze moderne rappresentano a tutti gli effetti un ampliamento della casa: la continuità fra indoor e outdoor è un must a va costruita con buon gusto e senso pratico. Divani, poltroncine, tavoli e sedie sono elementi fondamentali, ma ne esistono altri che diventano concreti valori aggiunti. I pouf, ad esempio, da qualche tempo sono parecchio richiesti in quanto aggiungono un tocco di originalità e possono fungere da sedute, poggiapiedi, contenitori. C’è chi non riesce a fare a meno del carrello da cucina porta vivande che, in caso di pioggia, grazie alle rotelle può essere portato dentro senza alcuna fatica. E c’è chi decide di installare una doccia, anche estremamente “basic”. E se la terrazza è sufficientemente ampia, regalatevi dei lettini. Non ve ne pentirete mai. Sceglieteli con la struttura in legno e con le giuste imbottiture, e se gli schienali si possono adattare a diverse posizioni è ancora meglio. Anche un armadietto porta-attrezzi può rivelarsi molto utile, perché consente di avere a portata di mano tutto ciò che serve per la cura delle piante e al contempo mantenere l’ordine. Anche un semplice armadietto in ferro va benissimo, ma sceglietelo di qualità altrimenti nel giro di poco tempo finirà per arrugginirsi.