Biancheria Notte

Quando pensiamo alla biancheria notte per la nostra casa, il primo tessuto che ci viene in mente è il lino. Basta aprire il cassetto per trovare un lenzuolo pregiato e dalla manifattura artigianale che resiste nel tempo. Fresco, bianco, elegante, e anche piuttosto costoso. Ecco perché di solito viene regalato in occasione del matrimonio. Ma quella è una vecchia tradizione, oggi per fortuna in commercio esistono lenzuola di cotone che anche se durano di meno hanno bisogno di meno cure (dimenticate il ferro da stiro!). Inoltre le vecchie e pesanti coperte di lana attira-acari sono state rimpiazzate dai copripiumini con le clip al cui interno si possono inserire piumini pesanti o leggeri a seconda della stagione. Inoltre hanno un prezzo abbastanza contenuto, per cambiare sempre stile!

Nonostante il cotone sia pratico, c'è sempre chi desidera dare alla propria camera da letto un tocco da mille e una notte e per questo c'è la biancheria notte in seta. La seta è prodotta dai bachi che secernono un lungo filamento grezzo, ... continua


Articoli su : Biancheria Notte


ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
    • Coperte personalizzate

      coperte per il letto Durante la notte la giusta biancheria da letto aiuta ad avere un riposo migliore.In merito alle coperte, le ultime tendenze sono le coperte personalizzate, morbide e dal tocco unico ed esclusivo.
    • Lenzuola Bassetti

      Bassetti Samui Le lenzuola Bassetti sono prodotte con puro cotone 100%. La qualità, la modernità e l'innovazione sono racchiuse in un solo prodotto. Scegliere Bassetti significa acquistare un prodotto bello e durevo
    • Lenzuola Gabel

      lenzuola gabel Le lenzuola Gabel sono presentate in numerose linee per incontrare i gusti e soddisfare le esigenze delle persone. L'azienda produce collezioni in stile elegante e sobrio, altre, molto colorate, dedic
    ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
      prosegui ... , che viene lavorato e assume la forma che conosciamo. Le sue origini sono antiche e nobilissime, con la seta si realizzavano gli abiti delle genti più ricche. I costi di produzione sono elevati, ecco perché il cotone ha rimpiazzato la seta. Anche la sua considerazione nel tempo è mutata, prima veniva associata ad arredamenti barocchi, oggi la biancheria notte in seta denota stile e lusso, con leggerezza che non ha nulla che fare con la pesantezza tipica dello sfarzo. Per chi vuole donare un tocco elegante basta aggiungere un elemento in seta che accoglierà coccolerà delicatamente tutti i sogni.

      Per rendere la camera dei bambini più colorata, ma soprattutto tanto dolce, si può ricorrere alla biancheria notte per bambini. I brand che si occupano della realizzazione di peluche e giocattoli hanno deciso di creare prodotti tessili con le stampe degli eroi e dei personaggi più amati dai bambini, per fare insieme a loro tanti teneri e divertenti sogni. La biancheria notte per bambini rende il letto un posto magico, così anche se vorranno attardarsi davanti alla televisione, potrete convincerli che c'è qualcuno che li aspetta proprio nel loro letto. Grazie alla qualità dei materiali, i colori resisteranno ai numerosi lavaggi. E anche le coperte sono a prova di giochi e di salti sul letto. Le opzioni sono infinite, proprio come la fantasia dei bambini.

      Quando arriva l'inverno la casa si trasforma e diventa un posto poco adatto ai freddolosi. La biancheria notte invernale cambia forma e spessore per abbracciarvi e coccolarvi dopo una lunga giornata passata sotto la pioggia. Anche i colori sono diversi, si va da tinte chiare che ricordano le coltri d neve, al marrone del legno, dal bordeaux dei calici di vino all'arancio delle succose arance. L'inverno però è soprattutto la stagione del Natale, e simpatiche tinte festive o da cartolina, si trasferiscono anche sulle lenzuola. Per condividere insieme alla propria famiglia il risveglio in un giorno di festa. La biancheria notte invernale è piuttosto tradizionale e il letto diventa il centro dell'attenzione. Il nostro consiglio per un'atmosfera tipica delle baite è di puntare su tonalità scozzesi.