Battiscopa in legno

Battiscopa in legno bianco

Quando si scelgono i battiscopa per le pareti della propria casa bisogna considerare diversi fattori, tutti ugualmente importanti. Tra glii aspetti principali ci sono sicuramente il materiale ed il colore del battiscopa. Un battiscopa in legno bianco, per esempio, può essere un'ottima scelta a patto però che si abbini bene con il resto dei colori e dell'arredamento generale della stanza. Il legno è un materiale duttile adatto a diversi generi di arredamento. In base alla qualità ed alla tipologia, infatti, un battiscopa in legno può andar bene per un design rustico, classico, moderno o addirittura contemporaneo. Il colore bianco, invece, è simbolo di eleganza e ricercatezza. Un battiscopa in legno bianco è l'ideale con piastrelle lucide o conunque con riflessi chiari. Il bianco, però, presenta anche dei lati negativi: nasconde poco lo sporco e le macchie e per questo necessita di maggiore attenzione e cura. Fonte Foto: infloor.co.uk
Battiscopa in legno bianco

BATTISCOPA LISCIO 7X70 TANGANICA/60331 H.245 Confezione da 10PZ

Prezzo: in offerta su Amazon a: 58,73€


Battiscopa in legno Ikea

Particolare del battiscopa Ikea, azienda svedese leader nel settore dell'arredamento e famosa in tutti il mondo, propone ai propri clienti ogni tipo di prodotto per la casa, compresi i battiscopa da sistemare nella parte inferiore delle pareti. Questi sono di vari modelli e colori, pensati e realizzati per soddisfare tutti i gusti e le esigenze delle persone. I battiscopa in legno dell'Ikea, per esempio, si adattano a qualsiasi tipo di soluzione abitativa o stile di arredamento. Tra i modelli proposti dall'azienda svedese ci sono quelli della serie Tundra. I battiscopa di questa linea sono realizzati in vari materiali, tra cui l'alluminio. Non mancano però anche soluzioni in legno. Uno dei modelli è infatti in fibra di legno e lamina con una lunghezza di 200 centimetri, la larghezza di 5,8 centimetri ed uno spesso di 1,4 centimetri. Si può scegliere il battiscopa bianco o in effetto rovere per dare ancora di più un aspetto rustico e vissuto alla propria casa. Ovviamente le varie caratteristiche del battiscopa vanno scelte in base all'arredamento ed il design della stanza.Fonte Foto: cosedicasa.com

  • Battiscopa in legno Probabilmente per lunghi anni della vostra vita non vi siete neppure accorti della sua presenza in casa, eppure il battiscopa è da considerarsi un vero e proprio complemento d'arredo. Il classico dett...
  • Battiscopa bianco in legno Il battiscopa detto anche zoccolino è un rivestimento che copre la parte inferiore di una parete interna di una stanza e che va a coprire la giuntura tra la parete ed il pavimento. Serve da protezione...

BATTISCOPA MM 70X9 PVC ESPANSO ML 2 NERO Confezione da 48PZ

Prezzo: in offerta su Amazon a: 75,24€


Battiscopa in legno prezzi

Vari battiscopa in legno Per quanto riguarda i battiscopa in legno i prezzi dipendono da tutta una serie di fattori. Il legno, per esempio, può essere più o meno proegiato e questo di certo incide e non poco sulla cifra che si andrà a spendere. Il prezzo di un battiscopa dipende però anche dal modello e dalla casa produttrice. Alcune aziende sono rinomate nel settore dell'arredamento e molto apprezzate dai consumatori. Questo fa si che possono proporre i propri battiscopa ad un prezzo leggermente più alto. Va anche detto, però, che le grandi aziende di solito offrono una vasta gamma di prodotti ai prezzi più disparati in modo da soddisfare tutte le esigenze dei consumatori, anche quelle economiche. In generale per un battiscopa in legno massiccio si può spendere dai due euro fino anche a trenta euro e di più. Incidono sul prezzo anche le rifiniture e la lavorazione. I battiscopa si possono acquistare in tutti i negozi specializzati o anche nei tantissimi negozi online presenti nella rete internet.Fonte Foto: hardwood-timberfloors.com


Come scegliere il battiscopa

Tipi di battiscopa Come scegliere il battiscopa più adatto alle proprie pareti? Nella scelta di questo importante elemento ci sono alcuni aspetti da considerare. La prima cosa da decidere è il materiale con cui deve essere realizzato il battiscopa. La materia prima preferita dalla maggior parte delle persone è sicuramente il legno ma non c'è solo questo. Un battiscopa può essere di alluminio, ceramica, pietra e marmo o anche può essere realizzato in pvc. La scelta va effettuata secondo il proprio gusto personale ma anche tenendo conto dell'arredamento generale della stanza in cui il battiscopa verrà collocato. Un'altro aspetto fondamentale riguarda la forma. Il battiscopa può essere a spigolo vivo, con una forma squadrata, oppure a becco di civetta cioè con il bordo superiore leggermente arrotondato. Un altro tipo di battiscopa molto apprezzato è quello con la forma a piedino, con la sagoma leggermente avanzata nella parte inferiore. Infine bisogna decidere la misura del battiscopa.Fonte Foto: kinsleytimber.co.uk