Decorare casa con una parete grigia

Parete grigia in soggiorno

Colorare una parete di grigio in soggiorno è una soluzione di sicuro impatto ed incredibilmente versatile, grazie a una tinta neutra per eccellenza che, derivando dalla combinazione di due non colori, permette di sperimentare all'infinito.

Gli effetti ottenibili sono estremamente variabili. Non esiste infatti un solo grigio ma una moltitudine di nuance che, a seconda della tonalità, saturazione e luminosità prescelta, produrranno atmosfere più o meno calde, dolci, intime o rigorose.

A noi la scelta, dunque: vogliamo un living soave, arioso e romantico o preferiamo un ambiente più pacato e composto? Nel primo caso, potremmo puntare su pareti grigio perla o comunque su sfumature chiare e delicate.

Nel secondo, via libera a palette più sature, anche metalliche, la cui scarsa luminosità verrà aggiustata per mezzo di studiati punti luce, offerti dai mobili, dagli arredi tessili o dalle piastrelle.

Ma il grigio può anche essere usato per un'unica parete e venire risaltato dalle altre o, ancora, presentare un mélange di sfumature.

Anche la texture può variare: l'effetto marmo e le fantasie delle carte da parati sono solo un'altra chance per rendere unico questo colore!

parete grigia in soggiorno moderno

10 pezzi luce lucido piastrelle grigie adesivo 20x25cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,99€


Parete grigia in camera da letto

parete grigia in camera da letto con letto Magic One Nella zona notte, il grigio è un colore molto indicato, soprattutto nelle sue tonalità più tenui e riposanti.

Oltretutto, questo colore in camera da letto si adatta davvero a tutti gli stili.

Ad esempio, un grigio pallido virante al verde si sposa alla perfezione con i mobili in legno chiaro di una stanza rustica, mentre nuance molto scure e vicine all'antracite sono perfette per stanze esclusive, con mobili neri e una lussuosa testiera letto in pelle.

Ma i grigi più decisi vanno benissimo anche per le camere da letto minimal e postindustriali. L'importante, in entrambi i casi, è prevedere sempre degli appositi punti luce o altri espedienti in grado di riscaldare l'atmosfera.

Ad esempio, i toni bianchi o il pavimento in parquet sono ottimi a questo scopo, perché evitano che i grigi cupi o molto freddi rendano la camera troppo piatta e impersonale.

Il grigio più dolce e delicato è invece un vero passepartout, che non va contrastato: può caratterizzare tranquillamente tutti i muri regalando relax e ariosità. Se poi si vuole una parete particolare, si può sempre arricchirla con la sagoma di un albero, per moltiplicare l'effetto rilassante o altri decori adesivi per allestire un ambiente unico.

  • living moderno con pareti bianche L'uso della creatività e della fantasia nella scelta delle tinte per l'interno di casa, è il modo più indicato per vestire la propria abitazione seguendo il proprio gusto e le proprie inclinazioni. ...
  • arredamento living moderno Abbinare i colori delle pareti è sicuramente un'arte e padroneggiarla permette di valorizzare al massimo gli ambienti, rendendoli incredibilmente suggestivi. Fortunatamente, però, per ottenere accos...
  • oggetti per arredare Quando si parla di oggettistica casa, ci si riferisce ad un mondo davvero ampio! Ogni stanza, infatti, oltre a mobili e complementi d'arredo ha bisogno di molti oggetti, da scegliere in base al prop...
  • tavolo fai da te Il bricolage può essere un passatempo che porta molte soddisfazioni e può essere praticato utilizzando numerosi materiali, probabilmente tutti quelli che ci capitano sottomano. La cosa che cambia è ...

PROFUMATORE DA VIAGGIO PER VALIGIA MILLEFIORI MILANO ESSENZA LAVANDA

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,2€


Parete grigia in cucina

parete grigia con cucina elmar Playground Il grigio, in cucina, potrebbe sembrare eccessivamente freddo.

L'ambiente è infatti votato all'allegria e alla convivialità e proprio per questo viene spesso vivacizzato con complementi d'arredo simpatici e vivaci.

Eppure, anche nel tempio dei sapori, il grigio conferma la sua vocazione alla neutralità. Non a caso, se associato a mobili bianchi, questo non colore ne aumenta a dismisura la luce. L'effetto è meraviglioso, tutt'altro che triste e cupo e spiega perché, nelle sue varianti più chiare, il grigio è scelto per le pareti delle cucine shabby chic.

Che si tratti di muri dipinti, di rivestimenti in legno o di tappezzerie vintage, la purezza e il candore richiesti da questo mood sono infatti interpretati alla perfezione da colori come il platino e il grigio perla.

Nelle cucine moderne la scelta della tonalità ha invece meno limitazioni: accanto a quelle più chiare si fanno strada le nuance metalliche che, insieme all'antracite e all'ardesia, creano ambientazioni ottimali per arredi dai colori forti e accesi.


Parete grigia e bianca

living moderno con pareti grigie e bianche Una parete in grigio e bianco ha un fascino indiscutibile: capace di infondere classe ed eleganza ad ogni ambiente, questa accoppiata vincente porta sui muri le potenzialità che il black and white esprime negli arredi.

Stessa allure impeccabile, stessa raffinatezza senza tempo. Sarà per questo che il bianco e grigio ci circondano sempre più spesso nelle nostre abitazioni: li scegliamo per le carte da parati o per pareti bicolor, dove sfumano uno nell'altro o si contrastano creando piacevoli dualismi.

In ogni caso, che si tratti di tappezzerie scure che risaltano su un muro candido o di vernici che si avvicendano, il risultato non delude mai. A volte, il melange dei due colori è ottenuto tramite effetti particolari: le pareti si impreziosiscono in questi casi di texture marmoree o effetto pietra, ottenute tramite moderne tappezzerie 3d o altri tipi di rivestimenti, come il gres porcellanato.

Forse, però, il risultato più suggestivo lo regalano le pareti dove il total white è interrotto da pannelli grigio perla, che si ritrovano anche sul soffitto. Basta aggiungere un pavimento lucido con mega piastrelle grigio medio e l’ambiente diventa quasi etereo.


Decorare casa con una parete grigia: Parete grigia e rossa

contrasto tra grigio e rosso Chi ama l'ardore del rosso e non vuole rinunciare ad averne un tocco sulle proprie pareti, dovrebbe valutare il suo accostamento con il grigio.

Le due tinte, infatti, si valorizzano a vicenda, creando equilibri vivaci ma mai sopra le righe. Il grigio smorza infatti gli eccessi e l'enfasi del rosso, che in cambio dona forza ed effervescenza all'ambiente.

Una parete in grigio e rosso, soprattutto quando le sfumature purpuree non sono troppo accese o sono relegate a degli angoli, può adattarsi proprio a tutti i vani della casa.

Ciononostante, l'energia sprigionata dal rosso è sicuramente perfetta per il living. E' nei soggiorni, infatti, che il contrasto tra rosso e grigio arriva ad esprimersi al massimo. Se è possibile, l'unione funziona ancora meglio nei soggiorni contemporanei, dove i dualismi non sono semplicemente consentiti ma addirittura richiesti.

Soprattutto negli ambienti più minimal e avveniristici, la combinazione di rosso e grigio permette infatti di osare soluzioni inusuali e audaci, che esulano dai semplici muri a pannelli, per proporre innovative pareti riflettenti, ricoperte da maxi girandole dall'effetto optical.


  • parete grigia Fino a poco tempo fa il grigio era considerato una specie di non colore, una alternativa al bianco sporco ottenuta aggiu
    visita : parete grigia
  • parete grigio perla Il pavimento grigio è una scelta strategica, oltre che di gran classe. Oltre a donare eleganza all’ambiente, infatti, il
    visita : parete grigio perla