High tech Milano

La sede

La sede Cargo High Tech Milano è realizzata con l'intento di portare il visitatore in un'esperienza multisensoriale dove si sente, si tocca e si vive.

E' situata negli 11000 mq in cui una volta si produceva Ovomaltina, azienda storica di Milano, e ricerca negli oggetti esposti la semplicità e la ruvidezza delle cose, seguendo l'ispirazione a valorizzare la materia come oggetto del tempo e quotidianità.

E' questa la bellezza che si scorge negli oggetti di Cargo, i quali raccontano di viaggi lontani, di libertà delle forme. La tradizione artigianale mondiale si racconta negli oggetti di arredamento che chiedono di vivere nelle case del visitatore. L'arredamento, l'oggettistica, la profumeria, la moda e i casalinghi, tutto richiama il calore di una casa e la tradizione. Nell'ottica di creare uno spazio da vivere, la sede milanese presenta, oltre allo spazio espositivo, anche tre ambienti dedicati al cibo. Uno di questi è l'osteria "I 3/4" che fa piatti ricercati e ispirati alla tradizione; poi ci sono "Zan Zara Zan Caffè" per un pranzo informale e "Maison du Mekong" dove in un ambiente orientale si può fare un brunch nel week end o gustare un buon tè.

esposizione cargo High Tech

Kyocera KyoFine Coltello Frutta e Verdura, Multiply, Multicolore, 20.1x15.1x10.1 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 32,44€
(Risparmi 9,17€)


Lo stile Cargo Hi-Tech

decorazioni luminose cargo high tech Lo stile Cargo High Tech Milano propone tantissimi prodotti d'arredo che coniugano il design alla tradizione. Infatti gli oggetti proposti non sono scelti soltanto per la loro funzione estetica: è la materia che la fa da padrona, con i legni tradizionali e le finiture spesso invecchiate quasi a voler sottolineare la vita vissuta di chi ha realizzato gli oggetti, artigiani lontani e designer ispirati.

Sono un esempio di questa ricerca le librerie e gli scrittoi in betulla, noce, rovere, olmo e teak con finiture sbiancate, anticate o naturali. Anche il metallo è spesso protagonista nelle collezioni di Cargo High Tech, soprattutto nelle sedie vintage e retrò come Clio, che ricorda le vecchie sedie in formica degli anni '50. Lo stesso metallo è anche presente nei letti in ferro battuto dallo stile classico rivisitato in chiave contemporanea. Una menzione particolare merita la sezione Divani & Poltrone. Qui si trovano poltrone vintage in pelle di bufalo dal caratteristico stile Old British come Penny, la cui pelle ha una finitura invecchiata messa in risalto dalla duplice fila di chiodini a percorrere le linee frontali.

  • Oggetti per la casa Gli oggetti per la casa sono quei piccoli dettagli che permettono di dare quel tocco di personalità all’ambiente e renderlo ospitale. Un cuscino, un sopra-mobile, un portacandele o un incensiere collo...
  • cucina dialma brown Il termine vintage deriva dal francese "auge du vine" che significa "annata del vino" ed abbraccia tutti quei complementi di arredo ed accessori che risalgono al XX secolo e che hanno minimo venti ann...
  • Arredamento di casa in montagna La montagna è da sempre sinonimo di relax e meta di vacanze, una piacevole alternativa al mare preferita da molti per la sua versatile vocazione. Se infatti si può godere degli splendidi colori autunn...
  • carta da parati Foresti in stile inglese La carta da parati in stile inglese è caratterizzata da colorazioni neutre e microfantasie, che donano all'ambiente un'eleganza senza tempo. Lontano dai chiassosi colori della tappezzeria degli anni...

Kyocera KYOCOF-WH WH ceramica coltelli

Prezzo: in offerta su Amazon a: 70,27€
(Risparmi 29,64€)


Opinioni Cargo Hi-Tech

un divano chesterfield Le opinioni su Cargo High Tech Milano sono numerose, anche considerando il fatto che esiste sul sito un e-shop. La visibilità nazionale ed internazionale è garantita da un sito ben organizzato e da un servizio commerciale curato che comprende anche l'assistenza post vendita. Per questi motivi, chi volesse conoscere Cargo High Tech dal punto di vista dei clienti può farlo con discreto successo. Digitando il nome del negozio su un motore di ricerca usciranno tra i risultati anche le opinioni a riguardo. Si trovano semplici clienti che vogliono dare un tocco di stile alla propria abitazione e designer affermati e non che trovano l'oggetto giusto da acquistare; inoltre, gli architetti e gli arredatori trovano spunti e soluzioni per i loro progetti. Le opinioni sono tendenzialmente positive, a tratti entusiastiche arrivando a definire il negozio come La Mecca dell'arredamento milanese. Le caratteristiche a cui i clienti danno più risalto sono la ricercatezza dello stile, la cura degli ambienti, la vasta scelta di prodotti, anche di origine orientale ed etnica. Due i punti negativi più rilevati: i prezzi alti e la presenza di davvero troppe cose da guardare.


High tech Milano: Prezzi High Tech

poltroncina in legno di Cargo High Tech High Tech Milano nasce nel 1982 e si trova al centro della metropoli, in piazza XXV Aprile, dov'era un tempo c'era la fabbrica di inchiostri del Corriere della Sera. A due passi da corso Como, è lo showroom di Cargo High Tech in città. In 2000mq presenta un saggio di ciò che si trova nella sede centrale di via Meucci e i prezzi sono gli stessi.

Infatti, ciò che appare subito evidente è che la media dei prezzi è piuttosto alta, se una matita in legno di ciliegio costa 18,00 euro e si trovano anche marchi di design storico come Alessi. Il reparto gadget è economicamente più accessibile, tanto che nel periodo delle festività natalizie, il negozio è molto affollato.

Bisogna considerare che dietro alla scelta commerciale c'è un'accurata ricerca di cosa proporre ai clienti; inoltre i prodotti sono di alta qualità, a volte artigianali; molti arrivano da lontano e non si deve trascurare il fatto che chi entra in High Tech vuole comprare qualcosa che non troverebbe da altre parti, qualcosa di unico. Perciò tutti questi fattori concorrono ad alzare il prezzo finale delle cose.E' anche vero, però, che acquistare un mobile etnico qui costa meno che in una bottega antiquaria.