Stile shabby, fascino intramontabile

Stile shabby chic arredamento

L'arredo shabby chic è perfetto per coloro che non amano gli arredamenti classici, componibili e standard ma che al contrario prediligono soluzioni fuori dagli schemi, personalizzabili, dallo stile tendenzialmente retrò e vintage.

L'accostamento di colori tenui abbinato a tessili e complementi d'arredo pastello, rendono gli ambienti accoglienti con un tocco di romanticismo. Ma la caratteristica che più lo contraddistingue, è data da quell'effetto vissuto, quasi vecchio e rovinato, dei mobili che lo rende particolarmente affascinante.

I complementi d'arredo, che devono essere abbinati per colore e tipologia, dovranno essere anch'essi "datati" quindi via libera a pizzi e lino che bene si adattano ad ogni tonalità, candele decorate su supporti in legno, specchi con cornici e mensole dalle forme classiche e decorate. I più creativi potranno cimentarsi nell'arte del fai da te e riciclare piccoli complementi o vecchi mobili in legno dalle forme antiche, magari recuperati nei mercati dell'usato, rendendoli adatti a questo stile grazie a semplici tecniche decorative: l'effetto del vissuto sarà ancora più realistico.

Arredamento Shabby chic

DIVANO PRONTOLETTO"NORA"3STR GRIGIO

Prezzo: in offerta su Amazon a: 295€


Stile shabby chic country

Arredamento shabby country Quando lo stile provenzale incontra i colori e le caratteristiche delle baite di montagna, dall'aspetto rustico, caldo e decisamente accogliente, nasce lo shabby chic country dalla tipica ambientazione di montagna, dove non mancano i legni pregiati, i colori caldi e avvolgenti, il camino, le candele e i morbidi cuscini sui divani.

In questo caso i colori dei mobili saranno prevalentemente naturali, decorati all'occorrenza da intarsi e strisce di stoffa ricamate ai bordi dei ripiani; le cornici dei quadri, meglio se piccoli, orneranno le pareti e andranno collocate senza seguire schemi particolari; le stoviglie daranno un tocco vintage se collocate su ripiani a vista o in vetrine, non solo in cucina, ma anche nel salotto; l'illuminazione sarà necessariamente dai toni caldi del giallo meglio se con luci soffuse e dislocate in più punti della stanza; per i tessili infine saranno perfette le coperte in patchwork, gli asciugamani in lino con ricami e cuscini con decori vintage abbinati alle tende.

  • Oggetti per la casa Gli oggetti per la casa sono quei piccoli dettagli che permettono di dare quel tocco di personalità all’ambiente e renderlo ospitale. Un cuscino, un sopra-mobile, un portacandele o un incensiere collo...
  • cucina dialma brown Il termine vintage deriva dal francese "auge du vine" che significa "annata del vino" ed abbraccia tutti quei complementi di arredo ed accessori che risalgono al XX secolo e che hanno minimo venti ann...
  • Arredamento di casa in montagna La montagna è da sempre sinonimo di relax e meta di vacanze, una piacevole alternativa al mare preferita da molti per la sua versatile vocazione. Se infatti si può godere degli splendidi colori autunn...
  • carta da parati Foresti in stile inglese La carta da parati in stile inglese è caratterizzata da colorazioni neutre e microfantasie, che donano all'ambiente un'eleganza senza tempo. Lontano dai chiassosi colori della tappezzeria degli anni...

YAANCUN Stile Europeo Moderno Geometrico Tappeto Anti Scivolo Camera Da Letto Tappeto Soggiorno Pavimento Moquette Fresco Area Rug 95CM*95CM

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,92€


Mobili stile shabby

Camera da letto Shabby Un mobile per essere definito Shabby chic deve sembrare trasandato e vissuto. I colori tipici sono quelli dalle tonalità chiare che vanno dal bianco al crema fino ad arrivare al tortora, che creano quell'effetto cromatico "polveroso" dei vecchi mobili.

Esistono ormai diverse ditte specializzate che propongono queste particolari finiture attraverso un'ampia gamma di prodotti già pronti con prezzi diversificati in base alla qualità e al design.

Tuttavia, per gli amanti del fai da te, non sarà difficile trasformare un vecchio mobile in legno: basterà dipingerlo del colore desiderato e ricreare con varie tecniche l'effetto usurato attraverso la vernice spellata e rovinata.

C'è chi addirittura ha fatto di questa passione una vera e propria arte, proponendo e rivendendo antichi mobili recuperati in vecchi mercatini e poi modificati a regola d'arte, soddisfacendo sempre più la richiesta di questa nuova tendenza.

Lo shabby chic esige inoltre l'accostamento e il completamento degli arredi con componenti abbinati che ne esalteranno la visione d'insieme come ad esempio candelabri o centrini di pizzo.


Stile shabby, fascino intramontabile: Cucine stile shabby

cucina Shabby chic La cucina è l'ambiente per eccellenza per dare sfoggio di questo stile, poichè è proprio la cucina che rievoca atmosfere calde e lontane dove le nonne trascorrevano la maggior parte del tempo, sfornando torte e biscotti. E allora come ricreare quei magici momenti?

I mobili della cucina devono avere quell'effetto vissuto che è possibile ricreare carteggiando le varie superfici dopo ovviamente averle dipinte in colori neutri tipici dello Shabby. Sui ripiani della cucina è bene lasciare in vista porcellane dallo stile classico rigorosamente bianche come tazze, teiere e vassoi magari adagiate su centrini in lino.

Le finestre saranno ornate con tendine raccolte ai lati e con tessuti che richiamano le fantasie floreali sempre dai toni tenui abbinate ai cuscini. Il forno potrà essere dall'aspetto classico e l'illuminazione rigorosamente calda con punti luci sparsi in tutta la cucina. Via libera infine a mensole dallo stile classico su cui saranno adagiate vecchie pentole in rame e in ottone: l'effetto sarà assicurato!