Lavandino bagno, come scegliere

Altezza lavandino bagno

L'altezza del lavabo può variare molto in base all'azienda di produzione, al modello ma anche alle esigenze di spazio.

Poiché le case moderne hanno la tendenza a sacrificare lo spazio riservato all'ambiente bagno, le aziende di produzione si sono adeguate e hanno creato vasti cataloghi che comprendono un po' tutto. Molti di questi possono essere modulabili in base alle necessità particolari del singolo cliente.

C'è differenza, comunque, fra i lavabi stand-alone che sono quelli con colonnina che hanno un'altezza prestabilita dal produttore e sono coordinati con gli altri pezzi del bagno e quelli invece da appoggio che dovrebbero essere posizionati ad un'altezza variabile fra i 75 e i 90 centimetri anche se molto dipende dalle esigenze specifiche del bagno in questione.

Ad esempio, il modello Element (in foto) di Roca sanitari, progettato da David Chipperfield, è un lavabo sospeso in porcellana bianca con attacco a parete. L'altezza del lavandino da bagno è di 220 millimetri mentre la larghezza è pari a 50.5 centimetri e la lunghezza a 60.

Lavabo da bagno modello Element - Roca sanitari

EGOMARKET Tappetino Lavello della Cucina Stuoia di Lavandino Cuscinetto Protezione del Rilievo Durevole PVC Protegge Piatti Delicati del Ciottolo Design

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,99€


Lavandino bagno prezzi

Lavabo da centro della stanza modello Miss - Hidra Ceramica Nel caso del lavabo bagno i prezzi possono davvero variare molto in base al modello, all'esclusività, all'azienda di produzione, etc.

Si parte dai modelli molto semplici che possono anche essere estremamente economici - ad esempio alcuni lavabi a colonna di Leroy Merlin che partono da 35 euro - fino ad arrivare a pezzi di design che possono facilmente superare anche i due/tremila euro.

In mezzo ci sono varie soluzioni alternative che, a seconda della marca, hanno un costo che rispecchia in pieno il rapporto qualità/prezzo.

In tema di pezzi di design, ad esempio, il modello Miss (in foto) di Hidra ceramiche ha una forma estremamente ergonomica poiché è un pezzo pensato per stare, appunto, al centro della stanza: oltre alla funzione di lavabo ha, quindi, un aspetto di design che non va trascurato perché è il motivo essenziale per il quale viene scelto. Ovviamente queste caratteristiche particolari hanno comunque un costo non indifferente: Miss costa a prezzo intero poco più di tremila euro.

  • tenda doccia Ikea Volendo realizzare un box doccia nel nostro bagno, non siamo sempre costretti ad acquistare una vera cabina. Se si ha una nicchia preesistente la si può sfruttare, oppure se ne può creare una apposita...
  • Galassia sanitari La storia di ceramiche Galassia inizia nel 1980 a Corchiano, in provincia di Viterbo, in una zona che vanta una lunga tradizione nel settore della ceramica, come testimoniano i reperti ritrovati risal...
  • vasca idromassaggio Teuco Wilmotte Il materiale del quale l'azienda Teuco si serve per costruire i propri prodotti è il Duralight, ossia, un materiale composito a base acrilica. Grazie agli studi e alle ricerche finalizzate a introdu...
  • Box doccia moderno Il box doccia è uno degli arredi che in un bagno piccolo o grande non può mancare. Posizionato ad angolo o al centro di un muro è un elemento che non passa inosservato. La sua scelta deve essere ben...

mDesign Porta Cotone e Porta Dischetti Struccanti - Barattolo Vetro Trasparente e Resistente - Contenitore Bagno Portaoggetti e Accessori - Coperchio Cromato

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,99€


Mobile lavandino bagno

Mobile lavandino bagno modello Active - Ideal Standard Il mobile lavabo è un pezzo fondamentale nell'arredamento del bagno perché è qui che troveranno posto tutte le cose che occorrono per vivere al meglio il tempo trascorso in questa stanza.

Anche in questo caso in commercio esistono moltissimi modelli diversi, ma la scelta va fatta non solo in base al gusto personale ma anche allo spazio e ovviamente al budget a disposizione. Quello del budget, infatti, è un vincolo determinante in quanto i prezzi fra mobile e mobile possono essere anche notevolmente differenti.

Un esempio di modello funzionale e al tempo stesso esteticamente gradevole è Active (in foto) di Ideal Standard. Si tratta di un mobile per lavandino che si presenta in forma rettangolare - pensato dal designer Franco Bertoli - che per le sue forme eleganti si può facilmente abbinare a diversi tipi di lavabo da appoggio, sia ovali che tondi o anche squadrati per creare un effetto di continuità.


Lavandino bagno, come scegliere: Dimensioni lavandino bagno

Lavandino da bagno modello Eden - Galassia Italy Non esistono dimensioni standard per il lavabo perché ogni casa di produzione si attiene a dei suoi canoni specifici.

Se si hanno esigenze particolari di spazio, dunque, potrebbe essere anche possibile trovare il lavabo che ci occorre presso un'azienda ma non nel catalogo di un'altra. Va detto, però, che in generale si cerca sempre di creare una vasta selezione di pezzi che possano soddisfare ogni particolare richiesta da parte della clientela.

Questa, ad esempio, è la filosofia di Galassia, un'azienda di produzione di ceramiche da bagno che ha pensato di inserire nel suo catalogo gli stessi modelli in grandezze diverse così da poter dare più opzioni. Ad esempio, il modello Eden (in foto) - un lavabo da appoggio in ceramica bianca e dalle forme tondeggianti - può essere acquistato nelle misure 65, 70 e 75 ma anche in diverse varianti di colore.