Sei un'azienda? Contattaci!
  • Vasca Ideal Standard First Collection

Modelli vasche da bagno

Il culto della cura del corpo risale a tempi antichissimi. Ai tempi dei Romani grandi vasche da bagno erano costruite per soddisfare le esigenze del padrone di casa. Le abitazioni non erano come quelle di oggi. Gli spazi consentivano dimensioni della vasca da bagno più grandi del normale. Nella casa moderna si vuole ritornare a provare quelle stesse sensazioni. Vasche da bagno angolari, rotonde, quadrate sono proposte in una varietà di modelli in grado di incontrare gli interessi di tutti. Lo stile non è un problema. Le vasche da bagno possono essere incassate o pannellate. Modelli Retrò con i piedi consentono di disporre di una vasca da bagno classica stile Impero. Lavarsi diventa un vero piacere associato alle bollicine delle vasche idromassaggio. Kit completi di vasca e rubinetteria consentono di trovare la combinazione giusta per personalizzare la soluzione bagno.

  • Vasche da bagno rettangolari

Vasche da bagno rettangolari

La vasca da bagno rettangolare è indicata per ambienti in cui non c'è possibilità di usufruire di molto spazio. Essa è adatta per bagni che si sviluppano in lunghezza e non sono molto larghi. I classici bagni da appartamento, come venivano concepiti fino a qualche decennio fa. Le dimensioni vasca da bagno rettangolare vanno prese in funzione della parete cui va incassata. 170X75x60 sono le misure base. Molti modelli oltre alla vasca standard prevedono anche una sagomatura all'interno. In tal modo si segue l'anatomia umana. Le dimensioni passano a 180x80x60. Nel caso in cui si voglia associare anche l'idromassaggio, il frontale della vasca va pannellato. A prima vista le vasche da bagno rettangolari possono sembrare poco capienti. La misura del troppo pieno ci darà l'idea di qaunto sia profonda. L'altezza è fattore indicativo della capacità della vasca. Misure superiori ai 70 cm assicureranno una perfetta immersione.

  • Vasche da bagno angolari

Vasche da bagno angolari

Le vasche da bagno angolari sono suggestive. La forma dell'ambiente bagno, però deve essere abbastanza squadrata da consentire il giusto posizionamento. Le dimensioni vasca da bagno angolare partono da 140x140x65 cm. Queste sono le dimensioni minime con interno ovale. Per le vasche asimmetriche con forme anatomiche è necessaria una maggiore lunghezza. Le dimensioni in questo caso passano a 160x100x65, 180x100x65. Le misure, ovviamente, variano in funzione del produttore scelto. L'asimmetria della vasca può essere, di solito, gestita sia verso destra che verso sinistra. Le vasche da appoggio non incassate possono disporre anche di piedi in metallo Esse troveranno giusta collocazione al centro dell'ambiente bagno associando rubinetti con piantana. In questo caso, non contano le pareti laterali. Nel caso di appartamenti in costruzione, sarebbe preferibile decidere anticipatamente le dimensioni del bagno e anche la disposizione degli scarichi.

  • dimensioni vasche da bagno

Vasche da bagno e minipiscine

Con dimensioni vasca da bagno più grandi si parla di mini-piscine. Esse sono attrezzature per chi desideri realizzare un vero centro spa in casa propria. La disponibilità di queste vasche è per ambienti interni ma anche per esterni. Una mini-piscina in giardino immersa nel verde assicura benessere e relax. Le mini-piscine sono vasche da bagno allargate per l'immersione di un numero maggiore di persone. Da 2 a 8 posti non è un problema. La forma può essere quadrata, rotonda o rettangolare. Le dimensioni della mini-piscina adatta a 4 persone sono 210x230x90 cm. Quelle da 8 posti arrivano a 450x230x90 cm. L'altezza maggiore consente di sfruttare la profondità del pieno. Esse sono attrezzate di idromassaggio per poter godere appieno dei benefici del bagno. In compagnia è tutto più divertente. Le mini-piscine rettangolari con lunghezze superiori alla norma, circa 500 cm, possono essere dotate di un dispositivo per nuotare controcorrente.

Leggi anche:

Sfoglia i cataloghi: