Le porte per interni

Tipi di porte per Interni

Le porte e i portoncini esterni così come le porte sul retro della casa devono essere robuste e garantire il più possibile un livello di sicurezza elevato. La loro realizzazione deve pertanto rispettare dei precisi canoni strutturali in modo da garantire protezione contro gli agenti atmosferici e le intrusioni indesiderate. Le porte per interni hanno una funzione strutturale importantissima perchè separano e collegano, contemporaneamente, tutti gli ambienti domestici. La porta della cucina, per esempio, trattiene gli odori sprigionati dalla cottura degli alimentii ed isola il resto della casa dai rumori prodotti dalle normali attività svolte al suo interno. Anche se offrono maggiore flessibilità per ciò che concerne la scelta dei materiali, le forme e le dimensioni, le porte per interni devono permettere, agli abitanti, di accedere agevolmente ad ogni stanza della casa e garantire loro tutta la privacy e il comfort di cui hanno bisogno.
Porta tamburata per interni

Artesive WD-001 Rovere Bianco Opaco larg. 90 cm AL METRO LINEARE - Pellicola Adesiva in vinile effetto legno per interni per rinnovare mobili, porte e oggetti di casa

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,91€


Porte per Interni in legno

Porta con pannelli modanati Il materiale più usato per la realizzazione delle porte per interni è il legno. Le porte per interni in legno possono essere dipinte o lasciate al naturale e come per tutte le superfici in legno devono essere periodicamente trattate con prodotti specifici per finiture come la cera e la trementina. In commercio sono disponibili diversi tipi di porte per interno fatte con legni più o meno pregiati e molte volte impreziosite con decorazioni e intarsiature superficiali che le rendono adatte agli ambienti più lussuosi ed eleganti. Le porte a doghe sono le porte per interni più semplici in assoluto, sono adatte ad ambienti rustici e tradizionali e realizzate fissando tra loro file di assi di legno. La tipologia di porte con pannelli modanati risale al Settecento ed è probabilmente anche quella più diffusa attualmente. Sono composte da pannelli di varia grandezza a seconda dell'impronta stilistica che si intende conferire agli ambienti domestici. Le porte tamburate sono le più versatili, hanno uno stile sobrio anche se presso i rivenditori si trovano modelli con interessanti motivi decorativi.

  • porte interne Ottenere una casa elegante e sofisticata è possibile non solo ponendo l'accento sul mobilio e l'arredamento in genere, ma anche e soprattutto, sulle porte per interni che, in modo conforme allo stile ...
  • Una porta Garofoli conferisce carattere a tutta la casa Garofoli è tra i leader mondiali nel settore della progettazione e realizzazione di porte. Tra i prodotti eccellenti realizzati da questo brand vi sono certamente le porte in legno massiccio, richiest...
  • Porte per interni In commercio troviamo una vasta offerta di porte per interni realizzate in differenti materiali ed in differenti modelli e colori per adattarsi alle più diverse esigenze non solo estetiche ma anche pr...
  • Porta interna coloniale State costruendo una nuova casa, rimodernate una stanza o dovete semplicemente sostituire una vecchia porta? Camera da letto, ripostiglio, bagno, disimpegno, soggiorno ed ufficio hanno bisogno ognuna ...

Appendini porta asciugamani, per termoarredo, confezione da 6

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,42€


Porte per interni in vetro

Porta in vetro per interni Le porte in vetro, molto diffuse nelle moderne abitazioni, rendono gli interni più luminosi e permettono di evidenziare particolari ambienti della casa creando vedute interne suggestive. La loro superficie può essere completamente vetrata, salvo qualche accessorio metallico, o contenere pannelli vetrati di varia grandezza. Le porte vetrate per interni dotate di vetri stampati o decorati, pur diffondendo la luce, anche negli ambienti poco illuminati, evidenziano la funzione divisoria tipica dei serramenti interni. La sicurezza è uno degli aspetti più delicati riguardanti le porte in vetro e sebbene la tecnologia permetta di realizzare porte in vetro stratificato molto spesse e resistenti è, tuttavia, sempre consigliabile sentire il parere di un professionista in merito alle norme sulla sicurezza domestica.


Le porte per interni: Tipi di porte per Interni

Porta scorrevole Le porte metalliche rendono pressoché superfluo qualsiasi intervento di manutenzione. Sono robuste, resistenti e adatte ad ambienti moderni arredati con uno stile molto innovativo. I materiali privilegiati per la fabbricazione delle porte per interno metalliche sono l'alluminio e l'acciaio. Il primo certamente più leggero rispetto all'acciaio che risulta però molto più resistente. Le porte scorrevoli risultano particolarmente indicate nelle piccole abitazioni poichè hanno il vantaggio di richiedere poco spazio per l'apertura. Possono essere a vista e scorrere su un binario esterno alla parete oppure scomparire nello spessore della parete stessa. Ovviamente tutte le porte per interni possono essere realizzate su disegno e perciò integrarsi armoniosamente a qualsiasi ambiente. Le porte a tutt'altezza, ad esempio, prive dello spazio necessario al sopraporta e le porte metalliche dai telai leggeri in grado di sostenere vetrate sabbiate translucide, possono rendere gli spazi più fluidi donando un tocco di raffinatezza a tutto l'ambiente.