Come dividere una stanza, consigli ed idee

Dividere una stanza idee e soluzioni

Come dividere una stanza con un approccio moderno alla progettazione? Esistono numerose idee e soluzioni per creare degli spazi vivibili in maniera flessibile, optando per scelte alternative.

Di solito una delle questioni più frequenti è l'arrivo di un altro figlio o la crescita di due figli che fin dalla tenera età vivevano nella stessa stanza, e la mancanza di spazio ulteriore nella casa; quindi si valuta come dividere una stanza esistente per poter ricavare due ambienti equamente comodi e funzionali.

La scelta potrà andare dal cartongesso, con i suoi limiti in termini di luce naturale, al vetrocemento, soluzione innovativa e di design. Un' altra idea interessante su come dividere una stanza, è quella di realizzare delle porte o pannelli scorrevoli, ad esempio in un'ambiente che diventi cucina e soggiorno, scegliendo attraverso l'apertura e la chiusura, la flessibilità dello spazio.

Esistono inoltre dei divisori costituiti da elementi autoportanti o contenitori, che permettono di dividere una stanza e ottenere dei mobili che possano contenere gli oggetti per sfruttare al meglio ogni spazio.

Dividere una stanza idee e soluzioni

[50-Pezzi-Stick] Pistola Colla a Caldo,TopElek Mini Pistola a Caldo con 50 Pezzi Stick di Colla Alta Temperatura Pistola a Colla Grilletto Flessibile Per Fai Da Te Arti e Mestieri Progetti, Imballaggio E Piccole Casa/Ufficio Riparazioni (20W, Blu)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,99€
(Risparmi 39€)


Come ricavare una stanza in più

Come ricavare una stanza in più Sono tanti i motivi che ci spingono a richiedere più spazio alla nostra casa. E se non lo abbiamo? Vediamo insieme come ricavare una stanza in più e dividere al meglio gli spazi esistenti.

La soluzione più usata è quella delle pareti in cartongesso, molto economiche e di facile posa, non comportano particolari lavori all'interno dell'abitazione e rappresentano la scelta più immediata.

Il cartongesso ci dà la possibilità di ricavare una stanza in più, realizzando delle pareti ad alte prestazioni; si tratta di un materiale fonoassorbente, ignifugo, e se rivestito con lastre idrorepellenti, adatto alla posa in ambienti umidi come il bagno o la cucina.

Il cartongesso si adatta perfettamente alle esigenze di flessibilità dinamica di progettazione della casa moderna, permettendo di ricavare nuovi ambienti anche in caso di piccole abitazioni.

La sua posa è molto semplice, infatti, una volta realizzata l'intelaiatura, in legno o con appositi profili in alluminio, che fungerà da struttura portante per la parete, basterà applicare i pannelli in cartongesso, stuccando e pitturando il tutto in modo da ottenere un risultato omogeneo a livello visivo.

  • Dividere una stanza idee e soluzioni Col passare del tempo i gusti e soprattutto le esigenze che si hanno riguardo alla disposizione degli spazi interni di una casa possono cambiare e quindi è necessario fare delle modifiche. Per sapere ...
  • Come arredare un sottoscala Quando in una casa c’è una scala, si ha sempre l’impressione che dietro la grande comodità di poter salire al piano di sopra, si nasconda un grande spreco di spazio. Per questo si è sempre alla ricerc...
  • House NA Negli ultimi anni vediamo sempre più programmi alla televisione che mostrano case da sogno di ogni genere: dalle ville al mare, agli chalet in montagna, agli attici più esclusivi delle grandi città. ...
  • Computo metrico estimativo: definizione Con questa denominazione s’intende quel documento la cui compilazione porta alla definizione dei costi sostenuti per la realizzazione di un’opera edilizia o per la sua ristrutturazione. All’interno di...

Anself Donna Inverno Caldo Pantofole Lovely Cute Panda Soft Plush Anti-skid Casa Cotone Slipper Shoes 25,5 cm/10 in

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,99€
(Risparmi 5€)


Come dividere una stanza in due

Come dividere una stanza in due Molto spesso la fruizione delle varie zone all'interno dell'abitazione cambia e la necessità è quella di dividere gli ambienti magari troppo grandi o poco utilizzati, per rimodulare la casa e gli spazi in essa contenuti.

Vediamo come dividere una stanza in due con il vetrocemento o vetromattone.

Il vetrocemento, grazie alla sua struttura opaca ma composta da blocchi in vetro, permetterà di ottenere una parete che non pregiudicherà l'ingresso della luce naturale.

Questa soluzione risulta molto utile quando si hanno dei vincoli importanti, in quanto magari si possiede uno spazio con un'unica finestra e, nell'atto di dividere in due la stanza, uno dei due ambienti rimarrebbe privo di illuminazione esterna.

Il vetrocemento viene spesso adottato nella progettazione moderna anche perchè diventa esso stesso elemento di design grazie al suo impatto visivo ed ai suoi componenti fortemente caratterizzanti.

Inoltre, con questo materiale, le possibilità sono infinite, se si pensa che si possono realizzare anche pareti curve.


Pareti divisorie per interni

Pareti divisorie per interni Quando gli ambienti sono già suddivisi da pareti divisorie per interni, ma si vuole modernizzare l'intera casa con un tocco di design e spaziosità, si può optare scegliendo varie alternative.

Nella progettazione classica di una casa, le pareti divisorie sono realizzate in muratura, ma esistono diverse soluzioni che permettono di alleggerire la struttura e l'impatto visivo.

Tra le più gettonate e con un disegno accattivante, ci sono le pareti divisorie scorrevoli. Si tratta di pannelli che scorrono lungo dei binari e con la loro apertura e chiusura sono in grado di creare un gioco di spazi notevole.

L'ambiente, dunque, diventa fluido e interattivo e, a seconda del grado di privacy che si desidera in un determinato momento, si può gestire facilmente lo spazio abitativo.

Questi pannelli, oltre ad essere molto funzionali, sono estremamente decorativi, e realizzati in materiali differenti, trasparenti oppure opachi, in base alle proprie esigenze.

Lo studio Garneau ci propone una progettazione per nulla scontata in uno spazio molto ristretto.


Come dividere una stanza, consigli ed idee: Come separare gli spazi in casa senza muri

Come separare gli spazi in casa senza muri Separare gli spazi in casa senza muri non è una sfida impossibile: vediamo insieme come fare con elementi particolari e d'effetto.

Una delle soluzioni più funzionali è sicuramente quella delle pareti attrezzate: si tratta di librerie o elementi autoportanti che fungono allo stesso tempo da elemento divisorio e da contenitori.

Ottima scelta in spazi come stanze da letto o soggiorno: qui non saranno dei muri a separare gli spazi, ma soltanto il volume di ingombro degli elementi utilizzati.

Un'altra soluzione è data dai pannelli mobili a scorrimento girevole o diritto, perfetti per creare giochi visivi e di design.

Alternative meno vistose sono rappresentate dai separè, piccoli elementi d'arredo che separano gli ambienti in maniera temporanea e poco invasivi.

Se si vuole ottenere un effetto teatro, con un dietro le quinte, si può optare per dei tendaggi che, scorrendo su di un binario, permettono alla luce di passare da una zona all'altra chiudendo temporaneamente lo spazio.

Ecco come separare gli spazi in casa senza muri ottenendo un effetto molto raffinato e di stile.