Normativa scale interne

Scale interne

Le scale interne possono essere di due tipologie: in muratura o prefabbricate. Per quanto riguarda le scale in muratura sono molto stabili, ma hanno come difetto di poter risultare dal punto di vista estetico molto pesanti e ingombranti. In genere le scale interne si costruiscono al momento della realizzazione dell'abitazione, ma è sempre possibile costruirle in seguito oppure ristrutturare una già esistenti. Le scale prefabbricate sono molto più flessibili e semplici da utilizzare, in particolar modo se si desidera ristrutturare un vecchio immobile e di conseguenza sostituire le vecchie scale. Le scale prefabbricate sono molto apprezzate in quanto occupano poco spazio e possono essere realizzate con le misure desiderate, riuscendo in questo modo a soddisfare le diverse esigenze. Le scale prefabbricate, inoltre, possono essere smontate e rimontate in altri ambienti e in commercio sono disponibili scale composte da elementi modulari standard che consentono di modificare la struttura della scala anche dopo un certo periodo di tempo.
scale interne

SCALA ALLUMINIO TRASFORMABILE A SFILO DOPPIA SCALETTO 2X10 GRADINI GIERRE AL320

Prezzo: in offerta su Amazon a: 114,99€


Le diverse tipologie di scale interne

Le scale interne possono essere di varie forme e dimensioni Le scale interne possono essere di varie forme e dimensioni, per questo motivo è importante scegliere quella più adatta alle proprie necessità. Tra le diverse tipologie di scale interne si annoverano: scale a rampa, a chiocciola e di servizio. Le scale a rampa in genere presentano un andamento lineare, tuttavia esistono modelli formati da più rampe che sono interrotte da un piano intermedio. Le scale a chiocciola sono ideali per ambienti ristretti e possono essere situate anche al centro degli ambienti in quanto sono in grado di conferire un bellissimo effetto dal punto di vista estetico. Le scale di servizio sono usate per accedere ad ambienti di servizio come ad esempio i sottotetti. Quest'ultima tipologia di scala è realizzata con materiali leggeri come l'alluminio e l'acciaio zincato e sono molto apprezzate in quanto è possibile ripiegarle e nasconderle in un apposito vano.Fonte: www.stairsandiego.com

  • Scala a rampa interna in legno La scala a rampa per un ambiente interno è la soluzione più largamente adottata. Semplice da progettare, si sviluppa linearmente, ad una o più rampe ed eventuali pianerottoli. In questa tipologia di s...
  • Esempio di scala interna a chiocciola moderna Non c'è limite alla fantasia e al buon gusto! In commercio, oggi, esistono moltissime soluzioni per una scala interna, adatte per qualsiasi tipologia di spazio, stile e gusto. La combinazione dei...
  • scala a chiocciola di Rizzi Scale Le scale a chiocciola per interni collegano i diversi livelli di un'abitazione occupando poco spazio, sviluppando il loro volume in altezza piuttosto che in larghezza, come accade invece per la scala ...
  • Scala in legno officine sandrini Sicuramente un'ottima soluzione in una casa con il parquet può essere una scala per interno in legno. Realizzata in Iroko, Wengè, Faggio o Rovere, potrà essere realizzata su misura a sbalzo o a chio...

Lana Sirena Coperta a Coda a Forma di Sirena, Utilizzabile Come Coperta per Divano Letto, Adulti (180 * 90cm) (blu)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 21,99€


Normativa scale interne

realizzazione delle scale interne Per quanto riguarda la normativa scale interne bisogna prestare attenzione a quanto stabilito dalla legge a proposito delle prestazioni. Tra i vari elementi presi in considerazione si annoverano: isolamento termico, isolamento acustico, resistenza all'usura, resistenza al fuoco e struttura dei gradini delle scale. A proposito dell'isolamento termico è obbligatorio predisporlo tra le varie unità e generalmente si applica una controparete con isolamento termico che viene posta al fianco della parete di calcestruzzo del vano scala. Un altro elemento molto importante è l'isolamento acustico che è necessario per evitare la diffusione del rumore alle altre unità abitative. Per limitare l'impatto dei rumori di consiglia di utilizzare un telo di gomma e per quanto riguarda la resistenza all'usura delle pavimentazioni di gomma si può far riferimento alla classificazione UPEC, CSTB, Cahier 3509 del novembre 2004. In base all'articolo 4.1.10, D.M. 236/1989, inoltre, i gradini devono avere una pedata antisdrucciolevole.


Sicurezza scale interne

Sicurezza scale interne Se si vuole realizzare una scala interna è necessario far riferimento a quanto stabilito dalla legge a proposito delle dimensioni, protezioni, portata e gradini. Per quanto concerne le dimensioni, la rampa deve avere almeno una larghezza di 80 cm e se si tratta di una scala a chiocciola il diametro deve essere di 110 cm. La rampa, inoltre, deve presentare un'inclinazione rispetto al pavimento compresa fra i 30 e i 60 gradi.Al fine di garantire la giusta sicurezza, gli elementi in orizzontale o in verticale che costituiscono la ringhiera non possono essere distanti più di 10 cm l'uno dall'altro e il corrimano deve essere posizionato a 90 cm dai gradini. È opportuno che la scala sia in grado di sopportare un peso pari a 400 kg al metro quadro e i gradini devono essere profondi almeno 30-31 cm, con un'alzata di 15-17 cm massimo.