La lavasciuga, elettrodomestici due in uno

Lavasciuga slim

Gli elettrodomestici aiutano a risparmiare tempo e fatica; tra essi, sempre più diffusa, la lavasciuga che unisce, in un unico apparecchio, le funzionalità di una lavatrice e di un’asciugatrice. I molti modelli in commercio si differenziano per capacità di carico, numero e tipi di programmi, consumo energetico e prezzo. Le lavasciuga slim, ossia di dimensioni ridotte rispetto a quelle standard, sono particolarmente apprezzate poiché possono essere sistemate, ad esempio, di fianco alla doccia o, talvolta, sotto il top del bagno. Nonostante la compattezza, le funzionalità e la capienza di questi apparecchi non cambiano rispetto agli altri modelli e come tutti gli apparecchi due in uno hanno un carico massimo di asciugatura inferiore a quello di lavaggio.

E’ profonda 46,9 centimetri la Lavasciuga GVW45385TWC-S a libero posizionamento e a carica frontale di Candy, serie Alisè. Il cesto è in acciaio inossidabile, il motore a inverter. Sedici i programmi disponibili.

Lavasciuga slim

Indesit IDCL G5 B H (IT) freestanding Front-load 8kg B White tumble dryer - tumble dryers (Freestanding, Front-load, Condensation, White, Buttons, Rotary, 112 L)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 276,59€


Lavasciuga Miele

Lavasciuga Miele La lavasciuga Miele WT 2796 WPM, classe energetica A, è una lavatrice con funzione asciugatura a carica frontale e apertura a oblò. Pesa 101 chilogrammi e misura centimetri ottantacinque in altezza, centimetri 59,50 in larghezza, centimetri 57,70 in profondità.

Semplice da utilizzare, fa risparmiare tempo ed energia grazie alla termosciugatura.

Tra le caratteristiche distintive di questa lavasciuga il cestello a nido d’ape, illuminato a led, che protegge la biancheria evitando il contatto dei capi con le parti metalliche. Il sistema di rimozione delle impurità garantisce l’eliminazione della sporcizia dopo ogni ciclo di asciugatura evitando eventuali alterazioni di colore. Il cassetto in cui sono versati i detersivi è autoclean, ciò significa che a ogni programma di lavaggio il cassetto viene pulito con getti d’acqua. Utili l’indicazione di carico e il consiglio di dosaggio del detersivo. Diciannove i programmi di lavaggio, tra cui anche, ad esempio, biancheria nuova, peluche, impermeabilizzazione, inamidare, scarpe da tennis; cinque le opzioni: breve, ammollo, prelavaggio, risciacquo supplementare, segnale acustico.

Diciotto i programmi di asciugatura e due opzioni, fase antipiega e delicato.


  • Asciugatrice Avere un bucato pulito e profumato, anche in città ed anche in inverno, in poco tempo e senza preoccuparsi delle condizioni metereologiche può davvero rivelarsi il sogno di tutti quelli che si trovano...
  • Lavatrice TwinWash Lg Soprattutto chi ha una famiglia numerosa e/o figli piccoli, lo sa bene: i bucati non finiscono mai. Uno dietro l’altro, si susseguono senza soluzione di continuità. Il che comporta non solo tempo e fa...

Turbo asciugatrice 1200W - la più potente sul mercato - asciugabiancheria elettrico riscaldato ad aria calda stendibiancheria dry stendino verticale balloon clothes dryer appendiabiti rapido asciuga biancheria elettrica portatile a pallone - BLU

Prezzo: in offerta su Amazon a: 54,95€
(Risparmi 54,95€)


Lavasciuga opinioni

Lavasciuga siemens La scelta di una lavasciuga diventa obbligata quando lo spazio a disposizione non consente di accostare o di impilare due differenti apparecchi. Ma non solo; anche stendere i panni talvolta può rappresentare un problema, ad esempio se il bagno è piccolo e non si dispone di uno spazio all’aperto oppure se il regolamento di condominio vieta di mettere il bucato sul balcone. Tra l’altro, soprattutto nelle grandi città, la biancheria all’aperto è sconsigliata poiché cattura lo smog e le polveri presenti nell’’aria. La washer dryer è comoda, si usa facilmente e fa risparmiare tempo. A parità di classe energetica, un modello di buona qualità consuma meno acqua e meno energia rispetto a una lavatrice e a un’asciugatrice utilizzate separatamente. In genere questo elettrodomestico dispone di numerosi programmi e permette di trattare con estrema cura qualsiasi tessuto. I panni asciutti, morbidi al tatto, sono privi di pieghe e spesso non richiedono di essere stirati. Durante l’utilizzo di quest’apparecchio, che richiede corrente, meglio non usarne altri, ad esempio il forno, per evitare sovraccarichi che possono far saltare il contatore.

In foto Lavasciuga WD80J6410AW di Siemens. Capacità massima: otto chilogrammi lavaggio e sei chilogrammi asciugatura. La tecnologia Eco Bubble™ consente il risparmio di notevoli quantità di energia. Il detersivo, attivato dalle bolle d'aria, penetra nei tessuti eliminando lo sporco anche in acqua fredda, a 15 °C.


La lavasciuga, elettrodomestici due in uno: Lavasciuga Aeg

Lavasciuga Aeg Tra le aziende che producono lavasciuga di ottima qualità, anche AEG. Gli elettrodomestici per bucato appartenenti alla Neue Kollektion sono dotati del sistema di lavaggio OptiSense che regola automaticamente i diversi tipi di carico e del cestello ProTex realizzato per trattare i capi in modo molto delicato. Le lavasciuga dispongono anche di una tecnologia di lavaggio avanzata, detta AWT; in pratica un sistema a doccia continuo garantisce un lavaggio regolare per tutta la durata del ciclo anche a pieno carico. Due i tipi di asciugatura: pronto stiro per capi leggermente umidi o extra asciutto per indumenti pronti da indossare. Quando la biancheria è asciutta, il ciclo viene arrestato automaticamente. I modelli attualmente proposti dall’azienda sono cinque: quattro a libero posizionamento, uno integrato totale. Il modello L77685WD è un prodotto di Classe A quando funzione come lavaggio e asciugatura insieme, di Classe A+++ -10% se usato come lavabiancheria; garantisce un elevato risparmio energetico. Il motore a inverter assicura ottime prestazioni, resistenza, e bassa rumorosità. La capacità di carico è di otto chilogrammi per il lavaggio e di sei chilogrammi per l’asciugatura.

In foto Lavasciuga L77685WD di Aeg