Aspirapolvere senza sacco

Aspirapolvere ciclonico

Un aspirapolvere senza sacco è un elettrodomestico per l’igiene della casa che garantisce alte performance e che si caratterizza rispetto agli altri modelli per il fatto di avere una vaschetta apposita nella quale accumulare lo sporco aspirato. In questo modo si ha una valida e pratica alternativa al classico sacchetto. In commercio ci sono tanti prodotti diversi che appartengono a questa tipologia: alcuni sono dotati di un filtraggio ad acqua oltre a un filtro HEPA, altri sono senza fili. Molti apprezzati sono i modelli di aspirapolvere ciclonico senza sacco: si tratta di prodotti molto particolari con funzioni basate sull'uso di speciali forze centrifughe. Di conseguenza il sistema di filtraggio riesce a separare in maniera efficace la polvere e lo sporco aspirati dall’aria e a raccoglierli nel contenitore. Infatti si crea, all’interno dell’aspirapolvere, una sorta di vortice così da convogliare l’aria verso l'esterno. Questo aspirapolvere si distingue per impiegare un filtro ciclonico dal caratteristico design che non si sporca facilmente. Al tempo stesso permette di aumentare i livelli di performance (si raccoglie il 25% in più di sporco) e necessita di una manutenzione davvero basilare. In foto: Aspirapolvere Dyson
Aspirapolvere ciclonico

Rowenta RO3753EA Compact Power Cyclonic Aspirapolvere Ciclonico Compatto Senza Sacco

Prezzo: in offerta su Amazon a: 84,49€
(Risparmi 45,5€)


Aspirapolvere multiciclonico

Aspirapolvere multiciclonico Un aspirapolvere senza sacco ciclonico può appartenere a due diversi tipi di elettrodomestico: infatti si basa su sistemi mono-ciclonici oppure multi-ciclonici a seconda dell'intensità della forza centrifuga generata all'interno del dispositivo. Al tempo stesso si ottiene un diverso grado di filtraggio dell’aria. Si consiglia di usare un aspirapolvere multiciclonico perché garantisce livelli più alti e performance migliori rispetto alle altre soluzioni. Infatti il sistema mono-ciclonico (chiamato anche Airvolution System) separa dall'aria il 75% della polvere, mentre un dispositivo multiciclonico consente di andare oltre il 95%. Proprio per questo motivo si ritiene il secondo tipo di aspirapolvere migliore, molto funzionale e in grado di trattenere la quasi totalità dello sporco. In secondo luogo bisogna tenere a mente che il filtro multiciclonico necessita di una manutenzione assolutamente minima per garantire un buon funzionamento nel corso del tempo. Quindi si possono far trascorrere circa 9 mesi prima che occorra pulire il sistema di filtraggio a causa della polvere che si è depositata. I modelli possono essere con oppure senza fili. In foto: Aspirapolvere Rowenta

  • Un robot aspirapolvere roomba Un robot che passa l'aspirapolvere sui pavimenti mentre noi siamo in ufficio. Un sogno che può realizzarsi acquistando uno dei modernissimi modelli in commercio. Questa tecnologia digitale, basata su ...
  • una scopa a vapore La scopa a vapore è un elettrodomestico che sta vedendo, negli ultimi anni, un incremento del suo ultilizzo da parte delle casalinghe o di chi ha necessità di effettuare pulizie a fondo dei pavimenti ...

L'esclusiva Conga Easy - Aspirapolvere verticale ciclonica 2 in 1 in classe energetica A! Tecnologia Eco-Cyclone ad alta efficienza – Doppia funzione con aspirabriciole estraibile amovibile ciclonico – scopa elettrica salvaspazio a basso consumo energetico e basso impatto ambientale aspira briciole multifunzione con filtro hepa rimovibile e lavabile senza sacco a mano combinato aspira briciola aspirabriciola portatile ciclone vertical cyclone handed handheld vacuum duo stick easy - 05006

Prezzo: in offerta su Amazon a: 39,95€
(Risparmi 109,95€)


Aspirapolvere silenzioso

Aspirapolvere silenzioso Un aspetto che i vari dispositivi per la casa devono garantire riguarda il livello di comfort abitativo. Questo fattore viene determinato da vari elementi, come le prestazioni raggiunte e il rumore prodotto. Infatti gli aspirapolveri attuali hanno bassi livelli di rumorosità grazie alle nuove tecnologie usate. Inoltre si trovano sul mercato soluzioni studiate appositamente per abbattere la soglia di emissioni sonore. Ad esempio un aspirapolvere senza sacco silenzioso unisce praticità e comfort senza dover limitare la potenza e le prestazioni del dispositivo. Così i vari modelli in commercio assicurano alla clientela un buon funzionamento in modalità piena potenza. Tuttavia occorre tenere a mente che maggiore è la potenza del prodotto e più alte sono le emissioni sonore, quindi è bene valutare entrambi questi aspetti in base alle proprie esigenze. Comunque si definisce un aspiratore silenzioso un modello caratterizzato da un grado di rumorosità di circa 75 dBa. In genere i migliori dispositivi silenziosi risultano essere soluzioni appartenenti alla tipologia a cilindro; invece i prodotti verticali tendono a produrre maggiori rumori. In foto: Aspirapolvere Philips


Miglior aspirapolvere

Miglior aspirapolvere Per scegliere il miglior aspirapolvere occorre considerare un grande numero di fattori diversi, cioè comfort, potenza, prestazioni, capienza del contenitore e praticità. Ad esempio i modelli senza fili sono facili da gestire e possono essere usati in tutta la casa senza doversi preoccupare della lunghezza del cavo. Oltre alla maneggevolezza d'uso bisogna tenere in considerazione altri aspetti, come la tipologia di appartenenza e il sistema di filtraggio dell'aria. Un aspirapolvere senza sacco si distingue per utilizzare come contenitore per lo sporco aspirato una vaschetta molto capiente. Proprio per questo motivo si può svuotarla dopo aver finito di pulire casa. In secondo luogo occorre tenere presenti le proprie esigenze e i gusti personali. Alcuni considerano migliori gli aspirapolvere silenziosi in quanto emettono poco rumore e garantiscono un maggior livello di comfort quando si devono usare i dispositivi. Infine occorre valutare quale debba essere la potenza del modello in base alle dimensioni dell'abitazione e se sono presenti pavimenti particolari, come un parquet. In questo caso servono modelli appositi.


Aspirapolvere prezzi

Aspirapolvere prezzi Gli aspirapolvere hanno prezzi molto diversi in base a potenza, tipologia, modello, azienda produttrice e caratteristiche tecniche. Infatti si parte da un minimo di 70 euro per i modelli più semplici e basilari per arrivare fino a quasi 450 euro per le soluzioni di alta qualità e che assicurano performance davvero elevate. Anche la potenza dei vari prodotti risulta essere molto variabile e si va dai 1200 ai 2000 Watt. Questo aspetto deve essere considerato con grande attenzione perché il wattaggio influisce in modo notevole sui consumi energetici dell'aspirapolvere. La capacità di aspirazione è legata alla potenza elevata e al livello dei watt aria: i modelli con migliori performance possono arrivare anche a 400 Watt, mentre quelli meno prestazionali si aggirano sui 200 Watt. Per questo motivo occorre leggere con cura i dati riportati all'interno delle schede tecniche. Spesso un aspirapolvere a sacco non ha costi molto superiori rispetto alla media di questi elettrodomestici per la cura e la pulizia della casa. Molti prodotti di qualità che offrono buoni risultati sono disponibili a prezzi davvero convenienti, che si aggirano intorno agli 80 euro. In foto: Aspirapolvere Philips


Aspirapolvere senza sacco: Aspirapolvere offerte

Aspirapolvere offerte Per ottenere a buon prezzo un aspirapolvere sono disponibili offerte di vario genere ed entità: in questo modo gli utenti possono accedere anche a soluzioni di alto livello e caratterizzate da costi di listino abbastanza elevati. Spesso le aziende produttrici, gli store di elettrodomestici per la casa e i diversi rivenditori mettono in atto differenti promozioni, ribassi e sconti in certi periodi dell'anno. Inoltre le offerte possono essere realizzate in occasioni particolari per il singolo negozio. In alcuni casi le offerte riguardano specifiche tipologie di modelli: ad esempio gli sconti possono interessare le diverse soluzioni di aspirapolvere senza sacco, senza fili, ciclonici oppure dotate di un sistema multi-ciclonico. In alternativa possono andare a interessare prodotti per specifici tipi di clientela, come le persone che hanno animali domestici in casa oppure che sono sensibili in modo particolare alle allergie. In questo caso sono richiesti elettrodomestici con filtro HEPA oppure dotati di appositi kit di accessori. Anche se si tratta di offerte occorre valutare il peso e la potenza.