Scegliere una mini lavastoviglie

Mini lavastoviglie 6 coperti

I nuclei familiari si stanno lentamente assottigliando. Sempre più persone vivono da single o il numero dei figli è limitato. Le abitazioni hanno dimensioni ridotte con esigenze di ottimizzazione di ogni angolo. Funzionalità ed efficienza sono le parole d’ordine di oggi. La lavastoviglie in formato ridotto nasce come utile elettrodomestico in grado di rispettare questi standard. Il modello 6 coperti è ideale nel caso di single o coppia senza figli, che vogliono avere un valido alleato in cucina. Il tempo da dedicare alle faccende domestiche è molto ridotto, visto che va suddiviso con il lavoro. La funzionalità di questo elettrodomestico è la stessa di lavapiatti di grandi dimensioni. Il vantaggio consiste nel risparmio energetico e nello spazio esiguo occupato. In genere, la larghezza è di 45 cm. Lo spazio in altezza sotto il piano cucina può essere suddiviso tra lavapiatti e un piccolo forno. Tutto, ovviamente, dipende da stile e design dell’arredamento. Una lavastoviglie 6 coperti prevede programmi a differenti temperature. Le funzioni sono la partenza ritardata, la protezione cristalli, sensori acustici e luminosi che avvisano sullo stato del lavaggio.
Mini lavastoviglie 6 coperti

Scatola porta pranzo Bento Dark Grey

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,97€
(Risparmi 16,02€)


Mini lavastoviglie 4 coperti

Mini lavastoviglie 4 coperti Le versioni a 4 coperti, in commercio, sono frutto di innovativa tecnologia. I programmi di cui dispongono vanno incontro alle esigenze di chi ha poco tempo. La capacità di 4 coperti significa che si possono lavare le stoviglie con sporco giornaliero di due persone. I modelli più comuni hanno un solo cestello per posizionare piatti, bicchieri e posate.

I programmi, in genere, sono: Intensivo 70 °C, Auto 45-65 °C, Eco 50 °C, Delicato 40 °C, Rapido 45 °C, Prelavaggio. Funzioni speciali completano l’efficienza dell’elettrodomestico. Persone anziane o studenti potranno disporre di un modello da 4 coperti poco ingombrante. Essa può essere posizionata sul piano cucina in prossimità del lavello. I piatti potranno essere facilmente inseriti. Tutti i modelli ormai sono dotati di sensore di carico e rilevatore di sporco che adegua il lavaggio ottimale. Il colore standard è inox e quindi adattabile a ogni soluzione di arredo cucina. La manutenzione e la gestione è semplice, in quanto, in corredo hanno filtri autopulenti su 3 livelli. La sicurezza contro allagamenti è ormai garantita da tutte le case produttrici che rispettano le direttive in materia.

  • Lavastoviglie Bosch Le lavastoviglie da incasso Bosch sono progettate per durare nel tempo e garantire il massimo del comfort e della pulizia. LE lavastoviglie Bosch si presentano in varie misure standard che permettono ...
  • Lavastoviglie Bosch incasso Le novità Bosch per l'incasso sono molteplici. La nuova serie 8 è innovativa e tecnologica. Il modello Active Water ECO è uno dei più all'avanguardia del marchio Bosch, a scomparsa completa, in classe...
  • Mini lavastoviglie 6 coperti Le lavastoviglie a 6 coperti sono degli elettrodomestici adatti a qualsiasi tipo di cucina. Questi modelli sono pratici, dotati di comodità, tecnologie avanzate, programmi Eco che permettono un rispar...
  • prezzi elettrodomestici Piccoli o grandi? Efficienti o economici? Multiuso o specifici? Sono molte le domande che ogni giorno ci poniamo con riferimento a quali elettrodomestici sono davvero necessari nelle nostre case. Alcu...

Il lupo Moon® aglio cubo Chopper affettatrice a mano Presser aglio grinder Crusher e Magic in silicone Aglio Peeler Set

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,87€


Mini lavastoviglie da incasso

Mini lavastoviglie da incasso La versione da incasso è stata studiata per poter essere inserita sotto il top del piano cucina. I modelli di arredamento della cucina stessa, hanno design semplice e lineare cercando di concentrare in poco spazio gli elementi essenziali. In città, gli appartamenti sono spesso dei monolocali che prevedono un riservato angolo cottura attrezzato di tutto.

In colonna si tende a inserire lavastoviglie mini, forno e frigo. Una soluzione che soddisfa le esigenze di chi vive da solo. Le versioni da 4 o 6 coperti consentono di avere posate pulite in poco tempo. Ospiti ed amici improvvisi non saranno un problema. Nel modello da incasso, i comandi possono essere inseriti nella parte alta della porta oppure ci può essere un frontalino con display. Nel primo caso, di solito, viene pannellata materiale dei pensili della cucina. Il produttore della cucina si occupa di realizzare il lavoro. L'elettrodomestico cela perfettamente la sua presenza. Nel secondo caso, viene l'elettrodomestico viene nascosto parzialmente. Il frontalino posto in alto o in basso sarà visibile per l'impostazione dei programmi. Il mercato offre una vasta scelta di modelli.


Mini lavastoviglie prezzi

Mini lavastoviglie prezzi I prezzi delle lavastoviglie in formato ridotto variano in funzione dei programmi, dell'efficienza, della classe di consumo energetico di appartenenza e dei coperti. Il prezzo potrebbe sembrare eccessivo, ma in realtà non lo è. La spesa iniziale costituisce l'investimento in un elettrodomestico che porterà dei vantaggi, oltre che in termini di tempo e fatica, anche economici. Il ciclo di un modello di questo tipo consuma una quantità di acqua uguale a quella di un lavaggio di piatti e bicchieri fatto mano. L'energia consumata equivale a quella per produrre l'acqua calda del rubinetto. A parte queste considerazioni, i prezzi partono da € 300,00 nel caso di un modello 4 coperti. I programmi di lavaggio si limitano a Intensivo, Normale e Rapido. Le funzioni prevedono avvisi acustici di fine lavaggio, non è prevista partenza ritardata e non vi è la protezione cristalli. I prezzi aumentano nel momento in cui il numero di coperti passa a 6 e i programmi sono più complessi. Il prezzo si aggira intorno ai € 500,00 per un elettrodomestico con sensori di carico, di sporco, programmi Eco, rifiniture particolari e classe di consumo energetico efficiente.


Scegliere una mini lavastoviglie: Mini lavastoviglie marche

Mini lavastoviglie marche Sul mercato si trovano modelli sia di marche conosciute che di aziende minori. La tecnologia applicata è frutto di innovazione che ha investito tutto il settore degli elettrodomestici. Quello che conta è l’insieme dei servizi che vengono offerti post-vendita, come ad esempio, l’assistenza in caso di malfunzionamento. Le marche più diffuse sono Indesit, Candy, Bosch, Electrolux tanto per citarne alcune. Indesit propone modelli sia da incasso che di libera installazione. Il modello Indesit ICD661 S dispone di validi programmi a corredo. Bosch propone 2 modelli in acciaio inox da incasso in misure differenti con frontalino per i comandi con maniglia di apertura. Il modello da appoggio Bosch ha dimensioni ridotte da trovare facilmente posto in cucina. Electrolux fornisce un solo modello di lavastoviglie mini che si chiama Daily 4 Two. Un elettrodomestico comodo per le stoviglie giornaliere di due persone. Candy offre il modello CDCP 6/E per 6 coperti in colore bianco. Lo stesso modello è disponibile anche in colore argento. Quindi, è possibile trovare il prodotto che meglio si addice alle esigenze sia di single che di nuclei ridotti.