Veranda per ampliare gli spazi da vivere all'aperto

Verande

Con il termine veranda si fa riferimento ad una struttura con telaio dotata di vetrate. Generalmente non provvisoria, viene innalzata su un balcone o su un terrazzo e richiede, a prescindere dalle dimensioni, un permesso di costruire; chi procede senza i regolari permessi commette un reato di abuso edilizio. La realizzazione di quest’opera non deve modificare l’estetica della facciata condominiale e non deve privare né di luce, né di aria eventuali vicini. In ogni caso, trattandosi di un vero e proprio locale autonomo, aumenta la volumetria dell’abitazione cui appartiene incrementando il valore commerciale dell’unità immobiliare.

Questa spazio luminoso può, in funzione delle singole esigenze, dell’orientamento e della cubatura, ampliare la zona giorno, diventare una sala studio, una zona giochi per i bimbi, un piccolo orto. Ma non solo, con coperture e vetri adeguati, la costruzione permette un buon isolamento termico e acustico. Anche nelle case indipendenti dotate di uno spazio verde esterno si possono collocare verande o giardini d’inverno. Adatte ad edifici moderni caratterizzati da linee minimali, le eleganti soluzioni Cubo di Finstral con tetto piano.

Verande finstral

Tavolo in legno massiccio in legno massiccio europeo Balcone soggiorno con piano fiorito pieghevole a più piani

Prezzo: in offerta su Amazon a: 61,12€


Verande in alluminio

veranda Wintergarden Vintage Line di Atelier Italia La forma e la dimensione di una veranda destinata ad arricchire un appartamento dipende essenzialmente dal tipo di balcone o di terrazzo su cui viene posata per questo motivo ogni costruzione deve essere realizzata su misura. La struttura portante può essere in alluminio, in ferro, in legno o in pvc; la scelta del materiale deve tener conto di diversi aspetti, non ultimo quello estetico affinché il nuovo ambiente possa integrarsi armoniosamente con il resto della casa. Le soluzioni in alluminio, disponibili in differenti colori, sono particolarmente stabili, resistono alle intemperie, alla corrosione e durano a lungo. Clima, Sunroom - Tender, ad esempio, è un sistema di copertura con accessori e guarnizioni innovativi e con profilati di alluminio. La dimensione ridotta delle travi consente un ampio passaggio della luce solare mentre il sistema modulare permette di realizzare moltissime configurazioni, ad esempio di forma rettangolare o a punta di diamante.

Molto belle anche le verande in stile moderne e dalle forme geometriche di Cagis, realizzate in acciaio, anche inox, in legno lamellare, in corten.

In foto Wintergarden Vintage Line di Atelier Italia. Si tratta di una reinterpretazione delle Orangerie del periodo compreso tra il Diciannovesimo e l’inizio Ventesimo secolo. In alluminio, garantisce stabilità, isolamento termico e confort.


  • Giardino d'inverno PVC Il giardino d’inverno è uno spazio che va progettato con cura: diversi sono gli aspetti da prendere in considerazione, quali ad esempio i materiali necessari per la realizzazione della struttura e per...
  • Arredo veranda moderna Cos’è la veranda? Una zona della casa che in origine era aperte e che successivamente è stata chiusa tramite strutture di legno, ferro, alluminio o altri materiali. Nella maggior parte dei casi le ver...
  • gazebi in legno Il giardino, per chi ha la fortuna di poterne avere uno, è l'angolo della casa in cui è possibile trascorrere momenti di puro relax, circondati dal verde, dal profumo delle piante, lontano dai rumori ...
  • Gazebi in ferro Diffusissimi soprattutto alla fine del XIX secolo come punti di osservazione, i gazebo in ferro sono oggi un complemento d'arredo molto utilizzato per la decorazione di parchi e giardini. Sono un'otti...

Soggiorno da giardino con 4 sedie ed 1 tavolo, corredo di mobili da giardino con 4 sedie in ferro battuto, 1 tavolo rotondo Ø122 cm in ferro battuto con ripiano in marmo, nell’assortimento sono inclusi i cuscini.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 629€


Verande in legno

  • Veranda Finstral in pvc
  • Veranda in pvc realizzata su due piani
  • Elegante veranda realizzata in un’abitazione di Preston, nel nord-ovest dell'Inghilterra. È in legno  Accoya® - Accsys Technologies
Le verande in pvc, molto apprezzate e diffuse, offrono un buon isolamento sia termico che acustico, non richiedono manutenzione e si puliscono facilmente semplicemente utilizzando dell’acqua e un buon detergente. Tra le diverse colorazioni disponibili, anche l’effetto legno.

La struttura delle verande in ferro di Tendasol viene sottoposta a particolari trattamenti e protetta con speciali verniciature; la copertura è formata da lastre in vetro antisfondamento.

Per realizzare una veranda si può utilizzare anche il legno Accoya®, un materiale evoluto e stabile sempre più utilizzato per l’outdoor. Molto massiccio, duttile, atossico e riciclabile; resiste a pesi elevati e, opportunamente protetto, ai raggi uv. È immune all’attacco di molti insetti, termiti comprese, ma come per altre specie di legno, in taluni casi deve essere trattato con un prodotto ignifugo. La durata di questo prodotto è addirittura superiore a quella del legname di origine tropicale.


Veranda per ampliare gli spazi da vivere all'aperto: Verande per terrazzi

Verande per terrazzi I vetri di una veranda devono essere sicuri, resistenti al sole, alle intemperie e agli attacchi di malintenzionati. Generalmente viene utilizzato il tipo blindato accoppiato, con pellicola che trattiene i frammenti in caso di rottura, o temperato; in quest’ultimo caso i pezzi derivanti da un’eventuale frantumazione non causano tagli. Diverse anche le caratteristiche tra cui scegliere; un vetro riflettente o assorbente ripara dal caldo; un vetro basso-emissivo trattiene sino 90% del calore accumulato; un vetro fonoassorbente garantisce un buon isolamento acustico; un vetro autopulente fa sì che lo sporco si sciolga ai raggi solari affinché possa essere rimosso dalla pioggia.

Il pavimento di un terrazzo coperto può essere uguale a quello dell’appartamento oppure in contrasto. Gli arredi, che devono essere in sintonia con quelli presenti all’interno dell’abitazione, variano in funzione dell’utilizzo del locale; molto usati, ad esempio, i complementi in vimini o in rattan, In taluni casi, quando si vuole creare un piccola zona fitness, bastano pochi attrezzi: una cyclette, un tapis roulant, un tappetino e alcuni pesi. Per l’illuminazione si possono scegliere lampade da terra oppure da appendere al muro