Termocamini per riscaldare casa

Riscaldare a basso costo con i termocamini

Per chi vuole risparmiare sul riscaldamento e sta pensando di ristrutturare il vecchio impianto, i termocamini sono una soluzione da prendere assolutamente in considerazione. Rispetto ad un camino classico la resa è superiore anche del 70%, con un conseguente risparmio in proporzione. Anche in confronto ad un impianto a gas la convenienza è decisamente sostanziosa. Questi modelli di camino possono essere alimentati a legna o a pellet.

Nel caso del pellet i costi per il riscaldamento si riducono circa del 40%, mentre per la legna si possono alleggerire le bollette anche del 60%. Il risparmio, insomma, è garantito.

Inoltre i modelli di termocamino oggi si sono completamente automatizzati per quel che riguarda la gestione del calore, sono quindi programmabili per orari e temperature e, tramite sonde e termostati ambientali, gestiscono con precisione il calore in ogni singolo ambiente della casa. Rimane la scomodità di dover caricare a mano il combustibile ma i sistemi più moderni con utilizzo combinato di legna e pellet hanno un'autonomia anche di alcuni giorni prima di richiedere una ricarica di combustibile.

Termocamino moderno

Kenley Caminetto Elettrico – Effetto Camini Stufe a Legna – Termoventilatore – 1000W/2000W

Prezzo: in offerta su Amazon a: 99,95€


Acqua calda con i termocamini

termocamino Sandiego Palazzetti i modelli di termocamino hanno una grande resa calorica e questo permette di scaldare anche ingenti volumi di acqua, oltre che d'aria. Se utilizzati come sistema di riscaldamento ad aria forzata sono molto efficaci, convogliando aria calda nelle stanze della casa. Se si sceglie un termocamino 'idro', la convenienza e la comodità saranno ancora maggiori.

La produzione di acqua calda permetterà di scaldare l'abitazione tramite una normale rete di termosifoni alimentati dal vostro termocamino e, in più, garantirete anche la produzione istantanea di acqua calda sanitaria.

Niente più scomodi scaldabagni elettrici e caldaie dai grandi consumi, con il solo termocamino avrete sotto controllo in maniera pratica, economica e veloce, sia il riscaldamento che l'acqua calda per tutta la casa.

  • Stufa combinata Cleo Combi Vogue Affermatasi negli ultimi anni nel settore del riscaldamento a livello mondiale, il gruppo La Nordica Extraflame progetta e realizza una gamma molto estesa di impianti altamente innovativi. Con una cos...
  • Focolare a pellet Multifire 45 Porta Piana Scegliere un camino Palazzetti significa acquistare un focolare, con alimentazione a legna o a pellet o con sistema combinato, da abbinare ad uno dei numerosissimi rivestimenti proposti. I focolari ut...
  • Focolare a legna Cristal 45 Leader nel settore del riscaldamento domestico, la Edilkamin propone focolari ed inserti dalla qualità assolutamente imbattibile, tutti pratici e dal design esclusivo. I focolari Edilkamin sono appar...
  • termocamino a legna Il termocamino è un moderno ed economico sistema di riscaldamento domestico nato dall'evoluzione del tradizionale caminetto. Il combustibile utilizzato può essere sia la legna che l'innovativo pellet....

inserto termocamino ad aria clam mod. 720

Prezzo: in offerta su Amazon a: 1450€


Costi dei termocamini

termocamino a legna Un termocamino idro a legna da 14 Kw costa circa 1000 euro ed è sufficiente per un'abitazione di circa 120-150 metri quadri. Per un termocamino di potenza equivalente ma alimentato a pellet il prezzo raddoppia mentre per un modello a doppia alimentazione il prezzo può salire oltre i 3000 euro.

In generale, i modelli idro costano leggermente di più (15-20%) rispetto ai corrispettivi ad aria canalizzata. Naturalmente le cifre variano di modello in modello anche in considerazione di optional come centraline di regolazione per la gestione della temperatura e delle accensioni programmate.

In molti casi questi camini sono anche oggetti d'arredo molto ben curati, bisogna quindi considerare costi variabili a seconda del tipo di rivestimento perché, dal marmo all'acciaio, dai mattoni all'ardesia, la scelta è ampia.

Anche i costi d'installazione sono molto variabili perché dipendono dalla struttura dell'immobile e per questa stima è necessario un sopralluogo. Su tutto questo, però, potrete approfittare degli incentivi statali che vi rimborseranno fino al 50%, rendendo ancora più conveniente la scelta di un termocamino per riscaldare casa.


Termocamini per riscaldare casa: Consigli per l'installazione

termocamino moderno Se avete già un camino in casa potreste comprare un inserto termocamino che verrà posto all'interno della struttura esistente senza particolari lavori di muratura. In fatto di interventi murari, la maggior praticità la permettono i sistemi ad aria canalizzata.

Dal termocamino si dirama una rete di tubi che convoglia l'aria nelle diverse stanze di casa. In tal caso i tubi possono essere lasciati esterni alle pareti e coperti con strutture leggere in cartongesso. L'installazione sarà rapida e meno costosa senza lavorare con mattoni e cemento. Nel caso disponiate già di un impianto a termosifoni, la soluzione migliore sarà un termocamino idro che andrà a sostituire la vostra vecchia caldaia. Per la produzione di acqua sanitaria, sarà meglio non utilizzare il termocamino come unica fonte perché potrebbe essere scomodo soprattutto in estate. Per questo sarà sufficiente mantenere anche un normale scaldabagno da utilizzare quando l'impianto di riscaldamento è fermo.Per installare un termocamino è importante affidarsi solo a ditte specializzate, in grado di fornire certificazioni e garanzie su tutto l'impianto oltre che assistenza post-vendita.