Come arredare soggiorno moderno

Arredamento soggiorno moderno

La zona living è considerata il cuore pulsante della casa, il luogo in cui si concentrano le abitudini di chi ci vive. Nelle abitazioni moderne spesso l'ingresso si affaccia direttamente sul soggiorno, o come nel caso dei mono e bilocali, il living oltre ad essere la zona di rappresentanza, diventa l'unico spazio a disposizione per le funzioni di accoglienza, relax e perfino pranzo. Quando dall'ingresso si accede direttamente alla zona living, come arredare soggiorno moderno al meglio? Certo studiare la disposizione dei mobili in un ambiente in cui far convivere divano, porta TV, tavolo per il pranzo e magari un mobile contenitore non è una cosa semplice.

Fortunatamente le pareti attrezzate di ultima generazione e le proposte componibili per il salotto ci vengono incontro con tantissime novità "salvaspazio" dedicate soprattutto ai monolocali. Le nuove pareti oltre ad essere componibili e modulari, possono essere dotate di letto a scomparsa e di tavolo estraibile per il pranzo. A questo punto per coniugare funzionalità ed estetica sarà semplice coordinare i materiali e i colori degli elementi della parete, con il tessuto del divano e i complementi d'arredo, aggiungendo qualche tocco di colore con i cuscini.

Arredamento soggiorno moderno

TERA POUF POUFF PUFF PUF SACCO MORBIDO ECOPELLE ROSSO 78x78x93 cm ARREDO CASA MODERNA DISPONIBILE IN 10 VARIANTI COLORE A SCELTA SU CABSHOP

Prezzo: in offerta su Amazon a: 79€


Soggiorni moderni componibili

Soggiorni moderni componibili Luogo di maggiore convivialità della casa, la zona living è l'ambiente di accoglienza e rappresentanza, il salotto per la famiglia, ma anche per gli amici.

Perciò per arredare soggiorno moderno è necessario studiare gli spazi dedicati alla condivisione, al relax e spesso anche al pranzo, perchè tante possono essere le funzioni dell'abitare che si concentrano in un unico ambiente.

A tale proposito ci vengono incontro le ultime proposte di MisuraEmme, azienda produttrice di mobili specializzata nella realizzazione di pareti attrezzate e soluzioni componibili per il soggiorno, in linea con le esigenze del vivere più contemporaneo. Tra le proposte per i soggiorni moderni componibili di MisuraEmme spicca la parete attrezzata Tao Day (in foto), realizzata in legno con finitura laccata e opaca. Tutte le pareti attrezzate sono coniugabili in una vastissima gamma di configurazioni in cui più che in profondità, offrono la possibilità di sfruttare lo spazio lineare di tutta la parete. Suddividendo la struttura portante tra vani a vista e con anta, possono ospitare maxischermo, consolle per pc, ecc. ma anche contenere libri o conservare al chiuso, laddove sia necessario. Sempre di MisuraEmme anche il divano Argo è disponibile sia nella versione fissa che componibile, grazie alla quale è possibile trasformare il classico quattro/sei posti, in grande divano con penisola.

  • Soluzione tavolo Ikea Bjursta In commercio non mancano i complementi d'arredo pensati per essere versatili e funzionali, come ad esempio il tavolo allungabile. Offerte e promozioni permettono di acquistare questi arredi a prezzi...
  • Modello Genio di Bontempi Il modello Genio di Bontempi nasce da un'idea del team di progettazione e design dell'azienda nel 2013. Il complemento si caratterizza per la versatilità e per il design di tendenza che compone l'insi...
  • Tavoli da pranzo rotondi Se preferite comprare un tavolo rotondo, invece di uno rettangolare, ovale o quadrato, non avete che l'imbarazzo della scelta. In commercio esistono varie opzioni, dipendenti dal tipo di materiale che...
  • Mobili soggiorno moderni I mobili per soggiorno moderni sono diventati dei singoli elementi che si possono abbinare in base alle singole esigenze e gusto personale. In base alle forme e ai colori è possibile personalizzare ...

Rebecca Srl Comodino Cassettiera Mobiletto 4 Cassetti REBECCA FAMILY Legno Bianco Grigio Shabby Arte Povera Vintage Camera Ingresso (Cod. RE4333)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 54,9€


Mobili per soggiorno moderno

Mobili per soggiorno moderno Come arredare soggiorno moderno scegliendo i mobili più adatti? Partendo dal divano, elemento che è fondamentale per il soggiorno, come sosteneva con grande ironia anche l'attore francese Pierre Dac quando, durante un'intervista, dichiarò che il divano è tutto ciò che serve per imbastire una buona conversazione.

Quindi per arredare la zona living è necessario prima di tutto concentrarsi sulla scelta dell'elemento protagonista del relax e della condivisione. La centralità di questo elemento d'arredo è confermata dalla gamma di prodotti presenti nel settore degli imbottiti.

Scegliere quello più adatto al gusto di chi vive la casa e alla misura dell'ambiente cui è destinato, richiede una buona conoscenza delle sue caratteristiche principali e delle versioni che il mercato mette a disposizione.

La collezione di Ulivi Salotti, l'azienda toscana che si contraddistingue per lo spirito artigianale che caratterizza tutti i suoi prodotti, propone una vasta scelta di imbottiti, dai divani letto a quelli componibili, trasformabili in vari posti a sedere.

Nella collezione non mancano mobili per il living di tutte le dimensioni, dalle forme basse e compatte con cassetti e ante, per contenere tovaglie, stoviglie e con la possibilità di diventare porta TV, fino ai più moderni mobili bar in una vastissima scelta di finiture e colori.

In foto: divano in pelle Tommy Ulivi salotti.


Soggiorno moderno colori

Soggiorno moderno colori Come scegliere le tonalità più adatte all'ambiente per arredare soggiorno moderno? Ma soprattutto come decidere i colori perfetti per coniugare l'arredamento e l'illuminazione?

In salotto si ospitano amici, si guarda la televisione, ci si rilassa durante il giorno e in alcuni casi si pranza.

Proprio perchè in un unico ambiente si svolgono molteplici funzioni, è il luogo dove la scelta dell'arredo è subordinata allo studio delle misure per organizzare gli spazi e alla scelta dei colori da coordinare.

Quando si arreda un salotto, è sempre consigliabile partire da una palette di tonalità studiata tenendo conto degli elementi fissi come finestre, porte, pavimento e analizzando la quantità di luce naturale. Se per esempio porte e infissi sono molto evidenti, così come la tipologia di pavimento, non si può non tener conto di quanto possono condizionare l'effetto finale.

La questione della luce va affrontata di giorno, se gli ambienti sono ben illuminati si ha libertà di scelta di tonalità, mentre se la luce è poca, meglio evitare toni cupi e scuri.

Se amate l'arredamento disegnato dai grandi designer, l'azienda Alivar riproduce grandi capolavori del passato, pezzi icona che hanno contribuito alla storia del design. La palette più adatta a questo tipo di mobili "senza tempo" passa dai grigi chiari alle tonalità naturali fredde, con qualche tocco di colore.

In foto: divano Alivar Bahia.


Come arredare soggiorno moderno: Come progettare un soggiorno moderno

Come progettare un soggiorno moderno Come progettare e arredare soggiorno moderno, ma soprattutto come organizzare l'arredo della zona living? E' facile, soprattutto se prediligete i mobili di gusto moderno e di design. Il mercato infatti offre molteplici combinazioni eleganti adatte a tutti gli ambienti.

Per quanto riguarda forme, materiali e colori, le novità più interessanti ce le offrono i nuovi mobili a libera installazione come le nuove credenze e le attrezzature a parete, in cui, grazie alla loro versatilità e capienza, è possibile comporre cassetti, vani a vista e con anta, di grande effetto decorativo, come ad esempio la credenza Modern di Porro, azienda leader nella produzione di mobili e complementi d’arredo.

La prima cosa da fare per arredare il salotto è prendere le misure dell'ambiente, segnando su un foglio la posizione di porte, finestre in modo da avere una pianta in scala dell'ambiente. Dopodichè per definire l'organizzazione dei due spazi principali, relax e pranzo, ipotizzare sulla carta gli ingombri degli elementi d'arredo principali: tavolo, sedie, mobile o credenza, divano e porta TV.

Le regole per arredare coniugando estetica e funzionalità dicono che è sempre bene posizionarsi sull'ingresso dell'ambiente da arredare e provare a immaginare il colpo d'occhio, mettendo in primo piano ciò che ci piacerebbe vedere entrando in salotto, quali elementi d'arredo potrebbero fare da sfondo, quali in secondo piano e così via. Dato che il tavolo è sempre bene posizionarlo accanto a un punto luce, mentre il divano non dovrebbe mai girare le spalle a chi entra, sulla base di queste due semplici regole provare a immaginare il risultato finale.