Camerette bimbi

Camerette bimbo

Per un genitore, la scelta dell'arredamento adatto per la camerette dei bimbi è sempre un momento critico. Il colore delle pareti per eccellenza nelle camerette da bimbo è l'azzurro-blu: sono stati condotti degli studi e si è visto che le tonalità di blu conciliano il sonno del bambino, hanno effetto rilassante e calmante. Una volta scelto il colore delle pareti si può passare alla scelta dei mobili adatti per i nostri bimbi. Bisogna innanzitutto evitare mobili di scarsa qualità, in cui spesso si fa uso di colle tossiche, ed evitare la presenza di spigoli o sporgenze pericolose per il bimbo: meglio puntare a mobili con angoli smussati. Se la cameretta è destinata a più di un bambino si consiglia di evitare i cosiddetti letti a castello, in quanto si può incorrere ad incidenti, anche gravi, se i bambini non vengono monitorati durante i momenti di gioco. Considerando che i bambini tendono a giocare per terra, nella stanza è bene evitare la presenza di tappeti che possono accumulare polveri ed esporre i nostri bimbi ad allergeni.
Camerette bimbo

Walplus - Adesivi da parete con orsacchiotto per decorare la cameretta dei bimbi, 50 x 70 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,04€


Camerette bimba

Camerette bimba Contrariamente alle usanze tradizionali, il colore rosa nelle pareti delle camerette da bimba è da sconsigliarsi, in quanto ha effetto eccitante, meglio invece il verde o il giallo, che con il loro effetto rilassante possono garantire sonni tranquilli alle nostre bambine. Il rosa può essere scelto come colore secondario nell'arredamento della stanza. Anche in questo caso bisogna tenere conto che lo spazio ludico dei bimbi è il pavimento, quindi evitare tappeti. I giocattoli utilizzati dalle bambine sono spesso più grossi in dimensioni rispetto a quelli dei bambini, quindi è bene prevedere una serie di capienti ripiani da parete in cui riporre i giochi utilizzati di frequente e dei contenitori a cassa dove conservare gli altri giocattoli. Il mercato offre molti contenitori funzionali e ornamentali che possono spesso assumere funzioni secondarie, come ad esempio cubi su cui sedersi ma che aprendosi possono funzionare da contenitore. Tutti gli angoli dovranno essere dotati di copri-angoli e la scelta dei mobili dovrà seguire gli stessi criteri usati per le camerette da bimbo.

  • camerette per bambini La cameretta è il luogo in cui un bambino può dare sfogo a tutta la sua creatività e immaginazione, il luogo dove può giocare, leggere, studiare, ricevere gli amichetti e anche solo oziare: è molto di...
  • Camerette bambini State per avere un bambino e cercate idee per creare una nursery da sogno? Il vostro bambino sta per lasciare la culla ed è tempo di regalargli una cameretta tutta sua? Ecco qualche consiglio per dest...
  • Cameretta per bambini La cameretta deve essere per un bambino il luogo in cui poter fare tutto: leggere, giocare, stare con altri bambini, rilassarsi e dar sfogo alla sua vena artistica e creativa. Pertanto, la scelta dell...
  • cameretta per ragazzi La cameretta del bambino, pur se non strettamente necessaria nelle primissime settimane di vita, è uno spazio a cui si annette sempre maggiore importanza in base a ragioni di carattere pedagogico e ps...

Dalber - Lampadario, soggetto: farfalle variopinte

Prezzo: in offerta su Amazon a: 21,99€


Tende per cameretta

Tende per cameretta Le tende per la cameretta dei bambini sono un elemento fondamentale per favorire il sonno dei bambini durante il giorno. Regolando l'ingresso della luce dalle finestre, hanno la funzione di rendere l'ambiente più o meno adatto al sonno a seconda delle esigenze. La scelta non deve essere affidata al caso o ai meri gusti personali. Innanzitutto non bisogna mai optare per le tende striscianti al pavimento, in quanto possono costituire un pericolo per i bambini che giocando potrebbero inciampare o peggio. Bisogna quindi puntare su tende a dimensione finestra fissate su bastone, in modo che possano essere spostate secondo necessità. Il colore delle tende dipenderà ovviamente dall'arredamento della stanza. Per quanto riguarda il materiale delle tende sarebbe auspicabile evitare tessuti sintetici, in modo da esporre meno possibile i bambini ad agenti allergizzanti. Un'ulteriore considerazione riguarda la forma delle tende: cercare di evitare tende voluminose che formando delle pieghe, in quanto possono facilmente accumulare polvere.


Camerette bimbi: Corredo per cameretta

Corredo per cameretta A questo punto si può proseguire con la scelta del corredo adatto alle camerette dei bimbi: materassi, cuscini, federe, lenzuola, copriletto, coperte. Per la scelta del corredo per cameretta è bene non affidarsi a materiali di scarsa qualità. Materassi e cuscini vanno scelti seguendo i requisiti di comfort e sicurezza. Esistono materassi e cuscini antisoffoco che grazie alla struttura traspirante permettono il passaggio dell'aria anche nel caso in cui il bambino dovesse assumere posizioni notturne scorrette. Si consiglia di indirizzare la scelta sempre verso materiali anallergici quando possibile. La scelta di federe, lenzuola e copriletto è molto personale e il mercato offre un'ampissima gamma di fantasie e materiali. Le fantasie sono ovviamente molto soggettive mentre per i materiali è consigliabile avere un occhio di riguardo: evitare sempre tessuti di basso costo a scapito della qualità perché la pelle dei bambini è molto delicata e va tutelata a partire dalla cura del luogo dove dormiranno.