Scrivanie bambini come scegliere

Scrivanie per bambini

Le camerette rappresentano l'ambiente più importante per i nostri bambini. É proprio qui che oltre a dormire, i bambini sviluppano la loro personalità imparando a disegnare, leggere, scrivere, contare, mettendo in pratica i vari insegnamenti ricevuti a scuola o dai genitori, scegliendo attività, giochi e letture in base al loro gusto personale.

Qui, i bambini crescono e cambiano, diventano dapprima adolescenti, per poi diventare adulti. Alcuni complementi di arredo sono ovvi e funzionali: il letto, per dormire, l'armadio o la cassettiera, per riporre i vestiti. Magari una cassapanca per riordinare i giocattoli. Tuttavia, se vogliamo dare ai nostri figli ogni possibilità di imparare, crescere, sviluppare le loro idee e opinioni, le scrivanie bambini sono un pezzo altrettanto importante nelle loro camerette.

Le scrivanie sono un supporto per lo studio, e, unite ad una bella libreria, offrono tutto ciò che serve ad un bambino per fare i compiti in un ambiente dedicato e a sua misura.

Scrivanie per bambini

AFUNTA Ricaricabile Dual Head lettura LED di funzionamento della lampada Letto con Adattatore CA e Cavo USB, flessibile, con Braccio Lungo Regolabile Dimmerabile Clip Portatile

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,99€


Scrivania per bimbi

Scrivania per bimbi Bisogna valutare innanzitutto dove e come inserire le scrivanie bambini all'interno delle camerette. Avendo spazio a disposizione, sarebbe bene dedicare un'area specifica alla scrivania, separata dalla zona notte. Spesso però non si ha abbastanza spazio, soprattutto quando i bimbi sono due o più a condividere la stessa cameretta, e le necessità raddoppiano. In questo caso esistono possibilità strategiche come le camerette a ponte con scrivania incorporata.

Nelle camerette a ponte, un armadio viene in qualche modo "ritagliato" per sistemare uno o più lettini. Nulla vieta di poszionare all'interno dell'area dell'armadio anche una scrivania semplice e funzionale, magari scorrevole per poter cambiare l'aspetto della cameretta nei differenti momenti di utilizzo (notte o giorno).

Oppure, il letto potrebbe trovarsi al piano superiore, e la scrivania al di sotto dello stesso, separando ancora una volta la zona notte da quella giorno. La scrivania, se scorrevole, potrebbe anche "incastrarsi" tra due lettini, posti anch'essi su rotelle.

  • camera per ragazzi La camera dei ragazzi deve essere arredata in modo da rispecchiare la loro personalità tenendo anche conto del fatto che si tratta di un ambiente utilizzato non soltanto per dormire e riporre le propr...
  • Soppalco Espace Loggia Le moderne case di città, si sa, hanno spesso camere piccole, in alcuni casi la seconda stanza, a causa degli affitti molto alti, è irraggiungibile per molte famiglie. A fronte di questa situazione, m...
  • Cameretta bimba in rosa Il tempo passa, ma certe tradizioni restano immutate. Lo stesso vale per i colori delle camerette bimba. E' consuetudine associare il colore rosa, in tutte le sue varianti, al sesso femminile, indipen...
  • Letto a castello: una soluzione tradizionale dall'aspetto contemporaneo Una volta divenuti genitori il nostro compito principale è quello di educare i propri figli, accudirli, farli crescere sani e forti e dargli tutta quella tranquillità e sicurezza di cui hanno bisogno ...

Cdet Lampade da Tavolo LED Ricaricabili Bella a Forma di Limone USB Ricaricabile Notte Luce LED Scrivania Lampada Vari Colori da Scegliere (Giallo)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,9€


Scrivanie per bambini in età prescolare

Scrivanie per bambini in età prescolare Per quanto riguarda tipologia, dimensioni e materiali delle scrivanie bambini, la scelta dovrà riflettere l'età, la personalità e le necessità specifiche dei bambini.

In età prescolare, i bimbi hanno bisogno di una seduta ergonomica, di un seggiolino basso in modo da evitare cadute e da sviluppare la loro autonomia nel sedersi e alzarsi da soli.

La scrivania in questa età delicata ha prevalentemente la funzione di supporto e piano disegno; dovrà essere in materiale atossico, facile da pulire da tutti quei bei segni di pennarello che il vostro bambino sicuramente vi lascerà, gli angoli dovranno essere smussati per evitare incidenti domestici e la colorazione dovrà essere accesa per stimolare la loro fantasia. Naturalmente, la scrivania dovrà essere sufficientemente bassa, idonea all'età e alla corporatura dei bimbi. Personaggi dei cartoni animati preferiti dei vostri figli allieteranno le loro sedute creative. La scrivania dovrebbe poter contenere tutto il necessario per il disegno: portapenne colorati e vaschette in plastica per la cancelleria saranno gli accessori migliori.


Scrivanie bambini come scegliere: Scrivanie per bambini e ragazzi

Scrivanie per bambini e ragazzi Quando i bimbi cominciano ad andare a scuola, le necessità cambiano radicalmente. E di conseguenza, anche le funzionalità delle scrivanie bambini si trasformano.

La scrivania diventa un luogo di studio, non più soltanto di gioco, anche se la componente ludica deve permanere negli anni. Serve uno strumento più robusto e funzionale, con spazio per il computer, che al giorno d'oggi é immancabile nelle nostre zone studio già a partire dalla scuola elementare, un supporto per tastiera e mouse, e una sedia, magari anche da ufficio per i ragazzi più esigenti.

Ciò che conta é che la seduta sia confortevole e costringa l'utente a mantenere una corretta postura, visto che il bambino starà seduto a lungo e i rischi di scoliosi in questa età sono estremamente elevati. Ove possibile, una simpatica cassettiera per la cancelleria e qualche mensola sparsa per la camera per contenere i libri di testo aiuteranno a mantenere spazio alla scrivania. E, cosa molto importante per la vista dei nostri ragazzi che trascorreranno ore seduti a studiare, l'illuminazione drovrà essere idonea, possibilmente naturale.