Scrivanie camerette, belle e comode

Scrivania cameretta

Quando il bambino cresce, inizia ad avvertire l’esigenza di possedere una scrivania, dato che dedicherà molte più ore allo studio. Se la sua cameretta non ne è già provvista, sarà il caso di fare un po’ di spazio per inserirne una.

L’ideale è che sia completamente integrata con il resto dell’arredamento, per non spezzare quella continuità tra i mobili che dovrebbe esserci.

In commercio si trovano svariate tipologie di scrivanie camerette.

A parte quelle classiche in legno, quadrate o rettangolari, ne esistono di moltissimi altri modelli: quelle a penisola (attaccate alla parete da un lato), rotanti e facili da spostare seguendo le differenti esigenze, a doppia facciata o bifacciali (ossia utilizzabili da entrambi i lati). Oppure quelle che fanno da base a letti o librerie (nel caso di letti a soppalco o a castello), sagomate, a forma di goccia e molto di più.

Di qualsiasi forma esse siano, l’importante è che siano state concepite seguendo uno stile ergonomico. Tutti noi, infatti, sappiamo quale significato abbia tenere una corretta postura, quando siamo seduti a studiare e quale importanza maggiore, questa abbia, quando si tratta di un bambino.

Scrivania cameretta

Topstar sedia da ufficio per bambini/girevole MAXX KID calcio blu

Prezzo: in offerta su Amazon a: 65,85€


Scrivanie per camerette

Scrivanie per camerette Una buona scrivania non può essere di piccole dimensioni. Il suo piano di lavoro, infatti, deve avere la capacità di contenere, libri, una lampada, un portapenne, un computer portatile e lasciare spazio libero affinché vi si possa, tranquillamente, dedicare alle ore di studio. Elemento fondamentale è che la scrivania sia leggera e mobile, che sia, possibilmente, ubicata vicino alla finestra, in una posizione che consenta alla luce naturale di penetrare ed illuminare i libri mentre si legge.

Che possegga dei cassetti è un gran vantaggio, poiché in essi si potranno riporre tutti quegli articoli di cancelleria che potrebbero essere utili: libri, quaderni e quanto altro sia necessario per lo studio. Scegliere delle scrivanie camerette un po’ diverse dalle tradizionali sarebbe l’ideale.

Preferiamole colorate (dalle tonalità non troppo accese) per dare un tocco di allegria al nostro angolo e semplici da pulire, visto che verranno, spesso, macchiate con pennarelli, pastelli e pitture. Da preferire quelle in plastica e legno di nuova generazione, visto che sono più comode, pratiche e molto meno pesanti rispetto al passato.

  • Idea moderna per una scrivania ragazzi Arredare le camerette per ragazzi è stato da sempre un piacevole diversivo per i genitori, ma al contempo risulta essere una sorta di difficoltà da affrontare nei riguardi dei propri figli. Bisogna in...
  • Esempio di scrivania a scorrimento L'esigenza di ottimizzazione degli spazi è stata da sempre una costante negli spazi domestici ed aziendali, per questo, molti designer consigliano la scrivania a scomparsa. Potrete trovare una vasta...
  • Scrivania per cameretta bambina L’ angolo studio della cameretta deve essere arredato in maniera precisa, nulla può essere lasciato al caso. I bambini trascorrono la maggior parte della loro giornata in questa stanza e tutto deve ...
  • Scrivanie per bambini Le camerette rappresentano l'ambiente più importante per i nostri bambini. É proprio qui che oltre a dormire, i bambini sviluppano la loro personalità imparando a disegnare, leggere, scrivere, contare...

Topstar sedia da ufficio per bambini/girevole MAXX KID cuoricini rosa

Prezzo: in offerta su Amazon a: 65,85€


Accessori scrivania

Accessori scrivania Nata come elemento di arredo da destinare allo studio, la scrivania ha bisogno di essere corredata con degli accessori che le consentono di valorizzarsi ulteriormente e di essere utilizzata al massimo delle sue capacità.

Se una lampada, dalla giusta illuminazione, per la lettura e lo studio notturno o durante giornate particolarmente uggiose è fondamentale, lo sono altrettanto spazio per sistemare oggetti e libri e l'ormai indispensabile pc: il nuovo strumento di studio per i ragazzi e giovani di oggi.

Un altro elemento indispensabile è il cestino per le cartacce, perché, da studenti, di fogli con bozze o disegni se ne buttano una gran quantità. Lasciamoci, però, trasportare dalla modernità per selezionare questi accessori. Preferiamo quelli più colorati, dalle forme un po’ più particolari, dai materiali più innovativi, se ce lo possiamo permettere. I nostri ragazzi lo apprezzeranno tantissimo.

Lo studio, infatti, potrebbe essere più piacevole se questa azione è accompagnata da articoli per la decorazione spiritosi, di varie tonalità e tecnologici. D’altronde è, proprio, nostro dovere stimolare la creatività e concentrazione dei ragazzi.


Scrivanie camerette, belle e comode: Sedie per scrivania

Sedie per scrivania Le ore di studio aumentano proporzionalmente all’eta’ dei ragazzi, più passano gli anni, infatti, più lungo sarà il tempo da dedicarvi.

Fondamentale, quando si raggiungono le varie tappe della vita di un ragazzo, sono delle scrivanie camerette dalla forma ergonomica, pensate e studiate con lo scopo di permettere ai ragazzi di assumere una corretta postura, con la schiena ben eretta.

Educare i fanciulli, in questo senso è importante, così come lo è fargli comprendere che ogni trenta o quarantacinque minuti è necessario alzarsi per sgranchirsi le gambe. Un elemento indispensabile di arredo che accompagna la scrivania in questa difficile operazione è la sedia che deve essere comoda, alla giusta all’altezza, preferibilmente anatomica e priva di braccioli per rendere più fluidi i movimenti.

Scegliere consapevolmente è fondamentale per evitare che i ragazzi, a lungo andare, inizino ad avvertire problemi di salute. Per fortuna, in commercio, si trovano innumerevoli soluzioni per sedie ergonomiche in vendita al fine di prevenire e preservare lo stato di incolumità dei ragazzi, sia presso aziende leader che nella grande distribuzione. A noi il difficile compito di scegliere quella corretta!