Letto una piazza e mezzo

Letti una piazza e mezza

La camera da letto rappresenta per milioni e milioni di persone il luogo del relax per eccellenza, il posto in cui trovare il giusto riposo dopo un'intensa e, magari, stressante giornata lavorativa. Ecco perché proprio questa camera è tra le più importanti di tutta la casa, in quanto rappresenta quasi un mondo a sé stante. Non è, quindi, particolarmente complicato comprendere per quale motivazione quando si tratta di arredare la camera da letto ci mettiamo particolare cura ed attenzione. Ogni cosa, infatti, deve abbinarsi perfettamente ai nostri canoni di comfort e relax e deve soddisfare le nostre esigenze sotto il profilo economico. Menomale che il mercato del settore ha capito benissimo questa sempre più crescente tendenza e ci offre, ad oggi, una gamma di arredamenti davvero molto ampia, all'interno della quale vi è davvero l'imbarazzo della scelta. Camere matrimoniali, camere per ragazzi o per bambini, tutte le soluzioni sono possibili e disponibili al fine di accontentare qualsiasi tipologia di esigenza e non deludere nessuna aspettativa.
Camera da letto matrimoniale

AVANTI TRENDSTORE - PINTO - Letto con incluso materasso e rete e doghe 140x200cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 189,99€
(Risparmi 110€)


Letto a una piazza e mezzo

Letto a una piazza e mezzo Il letto è il componente fondamentale all'interno di tutte le camere. Esso può essere di differenti modelli, costruito con le più diverse tipologie di materiali e dalle misure più disparate. Le varietà, infatti, sono davvero infinite. Una tipologia che va sempre più di moda e che risulta essere sempre maggiormente scelta per l'estrema comodità che la contraddistingue, è quella del letto a una piazza e mezzo. Questi letti, particolarmente amati dai single e dai ragazzi, permettono di approfittare di una superficie di ben 20 centimetri più larga rispetto ad un letto singolo e di ridurre l'ingombro tipico di un letto matrimoniale di altrettanti centimetri. Le misure della superficie "abitabile" di un letto a una piazza e mezzo, infatti, sono pari a 120 centimetri per la larghezza e 200 centimetri per la lunghezza. Non è raro, comunque, trovare ancora dei letti lunghi 10 centimetri in meno in quanto i produttori si sono assestati alla vecchia misura di 190 centimetri. Per quanto concerne, invece, l'altezza essa è pari quasi sempre ad un metro (riferita alla testiera del letto stesso).

    Dormiland - Rete Letto da Una Piazza e Mezza 1 e 1/2 Piazze 120x190 a Doghe Con Barra Centrale e Piedi Struttura Portante Interamente In Ferro

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 67,9€
    (Risparmi 142,1€)


    Prezzi letto a una piazza e mezzo

    Prezzi letto a una piazza e mezzo I prezzi di un letto a una piazza e mezzo possono essere molto variabili e dipendenti da svariati fattori. Il primo tra tutti è certamente quello che concerne il marchio. Come, infatti, avviene per buona parte degli oggetti che acquistiamo, anche se scegliamo un letto di un marchio più noto saremo destinati a pagarlo un po' di più rispetto ad un letto di un marchio anonimo. Spesso, comunque, la differenza di prezzo non combacia con una minore qualità. Altro fattore importante è la tipologia di rivestimento del letto in questione. Ovviamente un letto rivestito con materiali di maggiore pregio avrà un costo più sostenuto. Un esempio possono essere i letti rivestiti in pelle che possono arrivare a costare anche 1500 euro. Per un comune letto a una piazza e mezzo, comunque, è spesso sufficiente spendere una cifra che si aggira attorno ai 200 euro. Il prezzo in questione si riferisce a un letto senza alcun rivestimento imbottito ma dotato della semplice struttura in legno o metallo. Circa 350 euro sono necessari per un letto rivestito in tessuto semplice.


    Letto una piazza e mezzo: Letti una piazza e mezza prezzi

    Letto a una piazza e mezzo Una volta che si è deciso di cambiare il letto della propria camera, è importante decidere con cura dove è più conveniente acquistare. E' importante, infatti, riuscire a risparmiare qualcosa, laddove possibile. Rivolgendosi direttamente presso i marchi produttori spesso si riesce ad acquistare approfittando di diverse tipologie di agevolazioni e promozioni di vendita, con sconti che possono raggiungere anche il 10% sul prezzo di listino. Ma la soluzione più economica in assoluto è indubbiamente rappresentata dai cosiddetti outlet, ovviamente appartenenti al settore dell'arredamento. In questi particolari punti vendita è possibile approfittare di tagli sui prezzi dei mobili davvero non indifferenti che nei periodi migliori possono anche sfiorare il 40% sul prezzo di vendita classico. L'unica pecca di questi outlet sta nella loro diffusione che, sebbene si dimostri essere ultimamente in crescita, non è ancora sufficiente a garantire a tutti di potercisi recare con semplicità. Una passeggiata, comunque, al centro più vicino a casa può senza dubbio rappresentare un'ottima occasione per fare un vero e proprio affare.