Abbinamento colori pareti della casa

Come abbinare i colori delle pareti

Niente più del colore può far rima con umore. Una assonanza che dobbiamo tenere ben presente quando stiamo per decidere come abbinare i colori delle pareti della nostra nuova casa, o se magari abbiamo voglia di cambiare il look del nostro nido. Una scelta che non è certo il caso di prendere alla leggera perchè destinata ad influire più di quanto non immaginiamo sul nostro stato d'animo futuro. Prima di mettere mano a pittura e pennelli è opportuno quindi analizzare bene quale tipo di atmosfera vogliamo creare. E la scelta del colore, o meglio delle singole tonalità, risulterà decisiva. Una prima differenza di base, un vero e proprio bivio, è quello che si determina tra colori scuri e chiari. La prevalenza di toni scuri determinerà la creazione di ambienti maggiormente intimi, rilassanti, concilianti la spiritualità. I toni più chiari invece sono garanzia di atmosfere ariose, briose, ma anche tranquille, a patto che non si sconfini nella stravaganza. C'è poi da tenere in conto un elemento fondamentale: la luce. Lasciamoci guidare dai quattro punti cardinali. Nelle stanze esposte ad Est l'illuminazione sarà prevalentemente mattutina e perlopiù tenue. Ideali dunque utilizzare tonalità chiare per le pareti per le quali sono preferibili le nuance pastello. Con orientamento a Sud si può optare senza timore per accostamenti audaci: rosso, arancio o giallo risalteranno a meraviglia tra le nostre mura. I tramonti caratterizzano le stanze che guardano ad Ovest. Luce suggestiva ma non troppo intensa che si sposa bene con colori scuri ma non troppo come il viola o il grigio. Con affaccio a Nord infine è inevitabile virare sulle tonalità più calde, sia per quanto riguarda le pareti che l'arredamento.
Come abbinare i colori delle pareti

Colore Set di colori acrilici – Kit professionale per dipingere su tele, creta, tessuto, nail art e ceramica – Ideale per bambini e adulti – 12 tubetti extra large da 75 ml

Prezzo: in offerta su Amazon a: 24,99€
(Risparmi 25€)


Abbinamento colori pareti tortora

Un classico intramontabile che sa essere anche alla moda. Merita attenzione particolare l'abbinamento colori pareti tortora. Un colore di grande tendenza sia per l'arredamento che per la tinteggiatura. Nato soprattutto come opzione per ambienti classici, da un po' di tempo ha saputo farsi apprezzare anche in chiave moderna. Lo si può dunque utilizzare per ogni tipo di stile, dal classico per l'appunto al country, dall'etnico allo chic, al moderno. Una versatilità figlia della duplice tonalità cromatica che si addice a tante soluzioni: il tortora beige, più caldo, orientato al marroncino, e il grigio tortora che invece si presenta più luminoso e leggero. Tendenzialmente, la prima variante si sposa bene con gli arredi classici, la seconda con quelli moderni, ma si tratta di una differenziazione sempre meno rigorosa. Soggiorno o bagno, camera da letto o cucina, non c'è stanza che non possa vestirsi degnamente di tortora. Inoltre, se gli ambienti sono grandi e luminosi è possibile far convivere entrambe le tonalità, o abbinare il tortora beige a un marrone caldo, per delimitare ad esempio la zona pranzo e la zona soggiorno di un living unico. L'abbinamento colori pareti tortora è favorito dal suo essere un colore neutro che si accosta con semplicità ed efficacia a tutte le tonalità naturali (terra, sabbia) e alle infinite variazioni di bianco sporco (panna, avorio, corda, burro, latte). Per la stessa ragione, il tortora nelle sue varie nuance si combina perfettamente con il legno e le sue infinite lavorazioni: dal rovere sbiancato al noce, dal frassino al mogano.

  • Colori pareti casa I colori delle pareti di casa e gli accostamenti giusti determinano un aspetto diverso ora più moderno ora più solare. La scelta richiede del tempo, in quanto è importante valutare non solo la tinta g...
  • esempio living moderno Le persone decise sapranno cosa vogliono fin da subito ma scegliere i colori pareti moderne è una cosa che bisogna ponderare bene, in funzione del proprio gusto e dell'adattabilità con l'ambiente circ...
  • Color tortora per le pareti Il tortora si adatta pefettamente a qualsiasi tipo di ambiente, dalla cucina al salotto, poichè essendo un colore dalle tonalità neutre, è facilmente abbinabile a diverse tipologie di arredo: il risch...

Rebecca Srl Cornice decorativa Caminetto Camino Legno Marrone Decorazione floreale Shabby chic Vintage Salotto (Cod. 0-1934)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 79,99€
(Risparmi 4,91€)


Imbiancare casa, colori e abbinamenti di tendenza

imbiancare casa colori pareti Se ci accingiamo ad imbiancare casa, colori e abbinamenti di tendenza sono come ogni anno suggeriti da una bibbia della materia come la View Home Interiors dell'istituto Pantone. In pole position anche quest'anno le due tonalità top del 2016, rosa quarzo e azzurro serenity, con i quali possiamo combinare meravigliosamente nuance pastello come il giallo iris e il verde nilo. Toni ben più caldi invece con la palette Native Instincts che prende ispirazione dalle antiche tradizioni popolari: ceramiche dei nativi americani, tappeti kilim turchi, manufatti di epoca pre-colombiana. Orchidea e rosso carminio dominano la scena per ambienti carichi di energia. Particolarmente indicati per la cucina. Tonalità nature con la palette Florabundant. La casa si riempie delle ricche tonalità floreali: il rosa dell'achillea millefoglie o il rosso Dalia da abbinare senza paura alle sfumature del verde intenso in un brioso soggiorno.

Per ambientazioni improntate al lusso ma con sobrietà ci possiamo affidare alle proposte della palette Acquired Taste: arancio chiffon, oro pallido, lampone, tortora e rosa antico, sapientemente miscelati per conquistare giorno dopo giorno i nostri occhi e quelli dei nostri ospiti in un sontuoso salone. Doppio suggerimento per i nostri bagni. La palette Forest Bathing ci indica il giusto mix tra il verde foreste e il blu mare, per un sicuro effetto benefico anti-stress. Senza tralasciare le sfumature delle tinte tradizionali come il blu classico, il seppia o il rattan che conferiscono un senso di nostalgica bellezza agli ambienti.

Tra i trend dell'anno c'è quello che si ispira alle pietre preziose e alle materie prima: è il regno della palette Raw Materials in cui domina lo zaffiro rosa. Una scelta ardita ma convincente per molteplici contesti. Da ultimo ma non ultimi, il bianco e il nero. Stampe e parati stile anni Sessanta continuano ad avere il loro fascino e trovano consacrazione nella palette Graphics Imprints. Uniti a vivaci giallo, azzurro, verde, arancio per ambienti votati all'arte, al design, al ponte tra presente e passato.


Abbinamento colori pareti della casa: Come abbinare i colori in casa

Come abbinare i colori in casa Arredi pregiati e tinteggiature meravigliose sono fondamentali ma non bastano. Per raggiungere l'ottimo bisogna sapere come abbinare i colori in casa. Ecco alcuni suggerimenti pratici. Se l'arredamento è in stile moderno, con mobili dalle linee pulite e leggere, si può puntare con decisione sui toni del verde, di grande tendenza in tutte le sfumature retrò: dal salvia al grigio-verde, il colore si addice in particolare se abbinato ai mobili bianchi. Se lo stile dell'arredo è moderno ma i toni sono caldi, un tono cromatico come il turchese può essere ciò che ci vuole, nelle declinazioni dal verde acqua allo smeraldo. Ma attenzione: è sufficiente, e preferibile, imbiancare una sola parete per dare profondità alla stanza senza appesantimenti. Veniamo a un altro scenario: hai dei mobili moderni e magari anche accessori colorati e tende floreali. In tale prospettiva diventa importante dipingere le pareti con colori poco accesi che compensino la vivacità degli attori in scena. E dunque: grigio azzurrato e verde sfumato si prestano al caso. Se invece il tuo arredamento è classico, l'utilizzo di colori neutri non è l'unica soluzione possibile. Un tono acceso come il bordeaux o il rosso è uno sfondo perfetto per un mobile dai toni e dalle forme classiche. Evita però di dipingere tutta la stanza con un colore acceso, meglio limitarsi a una parete o un angolo. Un colore che scalda l'ambiente classico senza pari è il giallo, ma declinato nelle sue tonalità più carezzevoli: avvolge l'arredamento e lo valorizza. Un input specifico per la cucina. Se ha linee classiche ma è bianca, magari con solo qualche elemento colorato (il cotto delle piastrelle), è possibile osare un grigio chiaro per le pareti. Un non-colore più adatto ad un arredamento moderno ma che talvolta valorizza anche quello classico.