Normative

Mercato tutelato, abolizione rinviata al 2020

L'addio al mercato tutelato è stato rinviato al luglio 2020: da quel momento ci sarà solo il mercato libero luce e gas. Qua trovi tutte le informazioni necessarie per capire precisamente cosa succederà.

Come cambiare residenza, consigli utili

Cambio di residenza, cosa fare? Una guida utile con una serie di informazioni su: tempistiche, modalità, a chi rivolgersi, quali documenti sono richiesti.

Disdetta contratto di locazione locatore

Il locatore può disdire prima delle scadenze il contratto di locazione? Quali motivi glielo permettono? Tutto quello che c'è da sapere su questi casi e sulla normativa vigente.

Il pignoramento della prima casa è possibile? Ti spieghiamo tutto

Pignoramento della prima casa: quando è possibile, cosa dice la normativa vigente, tutti i modi per evitare l'avvio del procedimento. Scopri subito come puoi difendere la tua abitazione nonostante i debiti!

Visura catastale, tutto quello che serve sapere

La visura catastale è un procedimento necessario a conoscere tutti dati rilevanti di un bene immobiliare e i soggetti a cui esso è intestato; può essere facilmente richiesta presso gli enti preposti o addirittura consultata online per il massimo della comodità da casa

Bonus 2018 per i condomìni

Bonus 2018 per i condomìni, la riqualificazione energetica, la cura del verde: una guida alle agevolazioni fiscali fra conferme e novità.

Rimborso tari

Il rimborso Tari può essere richiesto in caso di indebita applicazione dell’Iva o quando la quota variabile è stata addebitata non alla superficie totale dell’immobile, ma anche alle singole pertinenze

Acquisto casa

Prima abitazione? Investimento? L'acquisto di una casa presenta molte variabili che è bene conoscere prima di firmare il contratto. Ecco una breve, ma, utilissima guida con tanti consigli pratici per chi vuole acquistare un immobile.

Bonus ristrutturazione 2018

Bonus ristrutturazione 2018: per quali lavori spetta, chi ne ha diritto, come richiederlo. Altre agevolazioni fiscali riguardano i mobili e il verde di terrazzi e giardini. Alcune novità invece per l’Ecobonus.

Contratto di locazione, come muoversi nel mondo degli affitti

Il contratto di locazione stipulato per affittare un immobile, deve essere scritto e registrato, nei tempi previsti, presso l’Agenzia delle Entrate. Se manca l’Attestato Prestazione Energetica le sanzioni sono pesantissime.

Valore catastale

C'è ancora molta confusione tra i vari valori catastali e soprattutto le differenze con la rendita catastale, in più si aggiungono anche le diverse tasse come IMU ed ICI. Il problema maggiore al termine dei conti resta sempre, però, il calcolo del valore catastale.

Comprare casa, consigli per non sbagliare

Comprare casa: i consigli per fare la scelta giusta, per evitare problemi e cattive sorprese, per tutelarsi in ogni fase dell'acquisto.

Registrazione contratto di locazione

La registrazione contratto di locazione avviene presso la sede dell'Agenzia delle Entrate competente per territorio e prevede fasi diverse in base al tipo di affitto. L'atto deve essere sempre registrato entro 30 giorni; l'unica eccezione è l'affitto che non supera in totale i 30 giorni annui.

Detrazione 65

La detrazione 65, assieme alla 70 e alla 75, è un tipo di rimborso previsto per legge quando vengono effettuati degli interventi di riqualificazione energetica. Può interessare singole abitazioni, condomini o spazi pubblici. Il limite massimo del costo dei lavori rimborsabili è 100.000 euro.

Modello isee 2017

Il modello isee 2017 può essere utilizzato con diverse finalità, dall'iscrizione dei propri figli all'asilo nido fino all'università, al ricovero di un genitore presso una residenza sanitaria. Esistono infatti diversi tipi di isee per la compilazione dei quali sono necessarie varie tipologie di documenti.

Compilazione f24

La compilazione F24 deve tenere conto di vari aspetti in base al tipo di modello usato. Ad esempio il modello F24 editabile viene diviso in sezioni diverse, ognuna dedicata ad alcune tasse. Quindi bisogna verificare a quale ambito appartiene il tributo, così da non commettere errori.

Manutenzione straordinaria

La manutenzione straordinaria viene definita all'interno del Testo Unico per l'Edilizia e presenta un impatto maggiore sull'immobile. Al tempo stesso può riguardare frazionamenti oppure accorpamenti di varie unità. Consente di poter fruire di bonus fiscali per detrarre dall'IRPEF parte delle spese.

Scadenza 730

La scadenza 730 è una data importante che viene stabilita ogni anno e che deve essere rispettata da tutti i contribuenti che intendono presentare tale modello di dichiarazione dei redditi. La scadenza vale in ogni caso, sia che si voglia effettuare l'invio online, sia che ci si rivolga al caf.

Dichiarazione dei redditi

La dichiarazione dei redditi deve essere fatta entro le date di scadenze previste per legge. Certe categorie sono obbligate a presentare il modello 730, come titolari di partita Iva, lavoratori dipendenti retribuiti da soggetti privati e chi ha variato durante l'anno precedente il proprio lavoro.

730 anno 2017

Il 730 anno 2017 è stato reso disponibile anche in una versione precompilata che contiene già tutte le informazioni del contribuente. Quest'ultimo sarà tenuto a controllarla e ad inviarla entro la data di scadenza stabilita dall'Agenzia delle Entrate.

Scadenza imu

La scadenza IMU riguarda due date perché sono previste la prima rata in estate e quindi il saldo in inverno. Però il contribuente può decidere di pagare l'imposta in un'unica soluzione al posto dell'acconto. In ogni caso bisogna scaricare e compilare il modulo F24.

Scadenza tasi

La scadenza TASI interessa tutti i proprietari di immobili, però per legge sono esenti le prime case. Per le seconde case occorre versare l'acconto entro il 16 giugno e il saldo entro il 16 dicembre usando il modello F24. In alternativa l'utente può pagare in un'unica soluzione.

730 scadenza

730 scadenza: La scadenza è da rispettare ogni anno che cade nel mese di luglio. Esiste poi anche una proroga che consente ai ritardatari di mettersi in regola e presentare nei termini la dichiarazione dei redditi. Il termine ultimo è dunque fissato al 22 luglio, ma vi sono come vedremo delle eccezioni.

Quando cambia l'ora

Ogni anno a distanza di un periodo di 7 mesi, quando cambia l'ora da legale a solare e viceversa, dobbiamo adattarci ai nuovi orari, che possono risultare per noi più o meno favorevoli.

Codice tributo 1841

Il codice tributo 1841 viene sempre più usato dai contribuenti perché l'affitto tra privati con cedolare secca consente di avere vari vantaggi. Però bisogna tenere a mente che questa soluzione può essere usata solo dalle categorie autorizzate per legge e per i contratti di locazione abitativa.

Classe energetica

La classe energetica di una casa è una certificazione importante che viene rilasciata da un tecnico esperto. Si basa sullo studio sia degli impianti di riscaldamento che della struttura stessa. Un importante fattore analizzato è infatti la capacità della casa di trattenere il calore.

Adeguamento istat

E' possibile calcolare e tenere sotto controllo l'adeguamento Istat per conoscere l'andamento dei prezzi e vedere come varieranno in futuro. Nello specifico è bene calcolare come questa variazione incide sul contratto di locazione, gli assegni di mantenimento e la pensione.

Istat affitti

L'indice ISTAT affitti consente di aggiornare l'importo dei canoni di locazione in base a quanto rilevato sui prezzi a consumo. Nella maggior parte dei casi la variazione avviene ogni anno, però ci sono situazioni nelle quali l'aggiornamento è mensile; può cambiare anche l'entità dell'adeguamento.

Proroga 730

Grazie alla proroga 730 è possibile presentare la dichiarazione dei redditi anche oltre la scadenza fissata nel mese di luglio di ogni anno. In questo modo ai ritardatari viene concessa qualche settimana in più per regolarizzare la propria situazione rivolgendosi a un Caf o ad un commercialista.

Ora solare 2018

L'ora solare nel 2018 terminerà domenica 25, l'ultima di marzo, alle 2 del mattino, per riprendere poi domenica 28, l'ultima di ottobre alle 3 del mattino, seguendo una direttiva dell'Unione Europea risalente al 1996 ed ormai consolidata in tutti i paesi della UE.

Detrazione 50 %

La detrazione 50% è un rimborso fiscale applicabile quando vengono sostenute spese di vario tipo. Ci sono diverse modalità utili all'ottenimento di questo rimborso e soprattutto variabili a seconda del reddito annuo. Sapere come muoversi sarà utile per pagare qualcosa in meno a fine anno.

Rent to buy

Il rent to buy viene definito come una formula preparatoria all'acquisto e può essere messo in atto usando due diverse modalità. Entrambi sono pienamente validi e regolati per legge nel dettaglio; la scelta dipende da quali sono le proprie esigenze e la categoria di appartenenza.

Visura catastale

La visura catastale online consente di verificare un'ampia gamma di dati molto diversi tra loro. Infatti sono messi a disposizione planimetrie di immobili, grafici, mappe e atti di aggiornamento catastale. Inoltre sono forniti i dati dei beni immobili e degli intestatari di terreni e fabbricati.

Agevolazioni prima casa

Le normative per agevolazioni prima casa sono degli incentivi volti a supportare l'acquisto della casa di proprietà. Possono essere applicate a coloro che non hanno beni immobili intestati o diritto di usufrutto, uso o abitazione. Si applicano anche alle pertinenze come box, cantine, posto auto.

Modello 730

Il modello 730 può essere presentato online, tramite il nuovo sistema della dichiarazione precompilata, oppure ci si può rivolgere a un intermediario abilitato, come ad esempio un Caf o un commercialista. La dichiarazione va presentata entro il mese di luglio, rispettando le scadenze previste.

Modello unico 2017

Con il modello unico 2017 il contribuente ha la possibilità di dichiarare i redditi percepiti nel corso dell'anno precedente. Per la presentazione è necessario un intermediario abilitato che possa procedere con l'invio. Ci si può rivolgere a un commercialista o ad un Caf.

Imu prima casa

L'IMU prima casa deve essere pagato solo per abitazioni principali di lusso e l'aliquota è pari al 4 per mille del valore catastale dell'immobile. Però viene prevista una detrazione prima casa con importi variabili in base al Comune dove si trova la casa da sottoporre a tassazione.

Rinegoziazione mutuo

La rinegoziazione mutuo risulta essere una pratica molto apprezzata perché consente di migliorare le condizioni del contratto, come numero di rate, tassi d'interesse oppure durata. In questo caso occorre trovare un accordo con la propria banca, così da conciliare le esigenze di entrambe le parti.

Bonus mobili

Il Bonus Mobili è legato alla messa in atto di lavori edili per ristrutturare la propria casa e permette di detrarre dall'IRPEF la metà delle spese su massimo 10.000 euro. Per poter fruire del bonus i pagamenti vanno fatti con bonifico postale o bancario, così da essere tracciabili.

Acquisto prima casa

Quando si effettua l'acquisto prima casa bisogna pagare non solo il valore dell'immobile, ma anche tasse calcolate in base a prezzo di vendita e classe catastale. Sono possibili sgravi fiscali presentando una dichiarazione di possesso dei requisiti, come lavorare oppure risiedere dove sorge la casa.

Comodato d'uso gratuito

Il comodato d'uso gratuito impegna il comodante, cioè il proprietario dell'immobile, a consegnarlo al comodatario per un certo periodo di tempo. Il contratto può anche indicare un uso specifico rispetto all'arco di tempo. L'atto deve essere sempre registrato presso la sede dell'Agenzia delle Entrate.

Lettura contatore enel

La lettura contatore Enel permette all'utente di inviare i dati riguardanti i consumi al proprio fornitore di luce e gas. In questo modo gli importi in bollette non sono fissati tramite stime arbitrarie ma sono in linea con quanto consumato in maniera effettiva attraverso le proprie utenze.

Nuovi contatori Enel

I nuovi contatori Enel favoriscono un utilizzo più consapevole e razionale dell’energia da parte dei singoli consumatori e spesso aiutano a risparmiare

Imu e Tasi 2017

Imu e Tasi: date e scadenze del 2017, modalità di pagamento delle tasse sulla casa e sui rifiuti.

Abbonamento Tv

L'evoluzione tecnologica ha ampliato il ventaglio di apparecchi per i quali è obbligatorio pagare l'abbonamento tv. La normativa prevede casi di esenzione per reddito o per tipo di lavoro, così come stabilisce i modi e i tempi per la disdetta. Insomma è meglio sapere di più sul canone.

Voltura enel guida come fare

Il cambio intestatario bolletta Enel si effettua su un contatore di luce attivato ed è semplice da fare da casa tramite il sito della società fornitrice del servizio o al numero verde a disposizione della clientela. La documentazione dovrà essere rispedita all'Ente gestore compilata e firmata.

Raccolta differenziata, come farla

Raccolta differenziata in Italia: come farla, quali sono i vantaggi, consigli per organizzarsi.

Bonus mobili 2017, gli sgravi fiscali

Bonus mobili 2017, un’altra detrazione fiscale per chi ha iniziato lavori di ristrutturazione a partire dal 1 gennaio 2016 e può godere dell’agevolazione prevista.

Detrazioni fiscali ristrutturazioni 2016

Una breve guida sulle detrazioni fiscali ristrutturazioni 2016. Informazioni sul bonus, su come ottenerlo e su chi può fare richiesta. Delucidazioni e consigli utili sulle detrazioni per il risparmio energetico e su altre agevolazioni fiscali.

Bonus Mobili e Arredi 2016, a chi spetta, come ottenerlo

Il Bonus Mobili e Arredi è destinato alle giovani coppie e a chi intraprende lavori di ristrutturazione. Le spese detraibili, cosa fare per avere il rimborso.

Tasi 2016

La Tasi è un tassa riguardante chi detiene a qualsiasi titolo un'abitazione residenziale e gli immobili d'impresa. La Tasi 2016 prevede l'esenzione per chi possiede solo una casa che non rientri tra gli immobili di lusso.

Ora solare 2016

Dopo circa sei mesi di ora legale, l'ultima domenica di ottobre si ritorna alla ora solare. Spostiamo, quindi, le lancette indietro: dormiamo una ora in più, ma perdiamo un'ora di luce. Cosa ne pensano gli italiani e come interpreta il cambio la scienza?

Cronoprogramma

Quando vengono eseguiti dei lavori da parte di una ditta, soprattutto nel campo dell'edilizia, è necessario compilare un cronoprogramma, con cui si tiene sotto controllo l'andamento dei lavori e soprattutto i suoi costi. Questo diagramma deve essere aggiornato durante lo svolgimento dei lavori.

Bonifico detrazione 50

Se devi fare il bonifico all’azienda che ha fatto i lavori a casa tua è consigliabile conoscere bene le esatte modalità con cui fare il bonifico detrazione 50 per poter scaricare il 50% dell’importo nelle prossime dichiarazioni dei redditi.

Appaltatore, significato e competenze

Attraverso il contratto di appalto, appaltatore e committente si accordano per il compimento di una determinata opera, da consegnare entro il termine stabilito, priva di difetti e conforme a quanto richiesto dal committente, in cambio di un corrispettivo in denaro a favore dell'appaltatore.

Servitù prediali, cosa sono

Le servitù prediali sono un diritto che accorda ad un fondo, detto dominante, di gravare un peso su altro fondo, detto servente, attenente ad un diverso proprietario. Regolato dall'art. 1027 e seg. del Cod. Civ. mette ordine ai rapporti tra proprietari di fondi vicini e la pubblica amministrazione.

Detrazione del 50

La detrazione del 50 viene ripartita in 10 quote annuali di pari importo. Rientrano in tale importo anche le spese sostenute per l'acquisto di mobili, di grandi elettrodomestici e di dispositivi elettrici e di risparmio energetico.

Iva agevolata 10 e 4%

L'iva agevolata 10 % permette di ottenere dei vantaggi fiscali ed economici non di poco conto quando si parla di ristrutturazione casa.

Detrazioni fiscali per ristrutturazione

È molto importante conoscere di quali detrazioni fiscali per ristrutturazione il proprietario può usufruire per ammortizzare un costo così importante. Spesso cambiano di anno in anno, quindi è fondamentale porre particolare attenzione al periodo esatto in cui tali spese sono stati sostenute.

Abusivismo edilizio

L'abusivismo edilizio è un reato penale che riguarda, come dice il nome stesso, il settore edilizio, sia in merito alle nuove costruzioni che in merito a costruzioni già eseguite ma modificate senza le dovute autorizzazioni. Essendo un reato penale, sono previste sanzioni abbastanza sostanziose.

Nell'accezione filosofica norma significa regola, criterio o giudizio.

Si differenzia dalla legge quando non ha carattere coercitivo e può divenire la legge quando assume carattere coattivo.

Le normative sono un insieme di regole che fanno riferimento a diverse ambiti, che accomunano un paese e che sono rispettate rigorosamente.

Non è detto che sia giusta o sbagliata e quando è sbagliata non implica la trasgressione.

I tempi moderni ci hanno dato esempi di normative ingiuste, approvate per interessi personali, politici ed economici.

Anche negli ambiti più piccoli spesso non sono in linea con le esigenze dei cittadini, con il loro tenore di vita e con la loro condizione economica.

Il rispetto è obbligatorio e chi non si attiene alle normative è considerato un fuorilegge e rischia sanzioni o pene più gravi.

Una normativa è giusta quando tiene in considerazione molti fattori e garantisce il bene pubblico.

L'equilibrio di ogni paese è determinato dalle normative che sono decise per il bene di tutti e non del singolo.

Bisogna essere onesti e avere a cuore la felicità collettiva.

Capire cosa comporta una normativa è il modo giusto per rispettarla. La normativa che regola lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani si chiama Tarsu ed è prevista nel decreto legislativo n.507 del 15 Novembre 1993.

Lo smaltimento è definito in base alla superficie dei locali di abitazione e di attività dove si producono rifiuti.

I comuni hanno costi di servizio raccolta differenti e tale tassa deve essere corrisposta ad essi in base a dei parametri che definiscono la quota da versare.

Un parametro è l'occupazione di uno spazio o più spazi adibiti alla produzione dei rifiuti: Nei comuni inferiori a 35.000 abitanti l'importo è stimato in base alla quantità di rifiuti prodotti.

Si rivolge a tutti coloro che possiedono un immobile o una superficie di tipo operativo e che presentano denuncia perché sia applicata la Tarsu in cui viene dichiarata la superficie dell'immobile, l'uso a cui è destinata, i dati catastali e i dati personali.

Bisogna denunciare i dati relativi alle proprie abitazioni, la tassa deve essere pagata regolarmente e la differenziata deve essere effettuata bene, per non rischiare le multe e per prendere coscienza che un pianeta pulito fa bene a tutti.

Ogni singolo individuo deve contribuire. Le normative europee hanno come punto di partenza le proposte legislative redatte dalla Commissione Europea.

Prima che una norma sia resa effettiva, viene discussa, dibattuta, votata e poi confermata.

I paesi europei coi loro rappresentanti si riuniscono per discutere su tutti i temi politici, sociali, economici e religiosi.

Possono nascere anche degli accordi autonomi che vengono poi trasformati in leggi nazionali degli Stati Membri e vengono pubblicate sulla Gazzetta Ufficiale dell'UE.

Le parti sociali europee hanno un ruolo di estrema importanza nel ruolo decisionale in merito a diversi ambiti come il lavoro e la salute.

Esiste una Commissione che ha il compito di intervenire in caso di problemi e per denunciare i casi in cui l'applicazione del diritto europeo sia ingiusta e scorretta.

Tutti devono essere a conoscenza delle normative che vengono discusse e approvate, dagli ambiti più piccoli a quelli più grandi, in modo tale che ci si muova meglio e con ordine.