Marchio Ce

Cos'è il marchio CE

Il marchio CE (Conformità Europea) è una certificazione obbligatoria di conformità che deve essere apposta su determinati prodotti, onde garantire il rispetto dei requisiti essenziali di sicurezza previsti dalle direttive della Comunità Europea.

Tra i prodotti sottoposti all'apposizione del marchio CE, in vigore dal 1993, rientrano i dispositivi medici, i giocattoli, i prodotti elettrici, gli occhiali, i caschi, gli elmetti e le apparecchiature a gas.

Un prodotto, per essere contrassegnato con il certificato di Conformità Europea, non deve essere necessariamente prodotto materialmente all'interno dell'Unione Europea, ma deve semplicemente rispettarne gli standard di sicurezza imposti.

Il marchio va apposto dal fabbricante, se residente all'interno dell'Unione Europea, oppure da un rappresentante da egli autorizzato e residente nell'UE, nel caso in cui il fabbricante sia residente fuori dalla Comunità Europea.

In mancanza di un rappresentante, la marcatura va eseguita dal primo soggetto che ne effettua l'immissione sul mercato comunitario.

La marcatura va apposta, in tutti i casi, prima che il prodotto venga commercializzato.

Caratteristiche del marchio CE originale

Il marchio di Conformità Europea originale contiene determinate caratteristiche, oltre ovviamente alla presenza della nota sigla 'CE'.

La marcatura deve essere sempre visibile, leggibile e indelebile.

La dimensione minima del marchio è stabilita in cinque millimetri in verticale e, in caso di ingrandimento o di riduzione (non scendendo comunque sotto i cinque millimetri), vanno rispettate delle precise proporzioni indicate dall'Unione Europea.

Nel caso in cui non fosse possibile applicare il marchio direttamente sul prodotto, ad esempio per ragioni di spazio, lo stesso deve essere apposto in modo evidente nell'imballaggio oppure deve essere presente all'interno della documentazione di accompagnamento.

La marcatura di Conformità Europea deve essere seguita dal numero identificativo dell'organismo preposto all'approvazione del prodotto.

Vantaggi della marcatura CE

Un prodotto provvisto del marchio CE, come già detto, assicura che lo stesso sia conforme agli standard richiesti dalla Comunità Europea.

Considerata la presenza sempre maggiore di dispositivi elettrici ed elettronici, quali computer, cellulari e tablet, è fondamentale che gli stessi siano costruiti seguendo specifiche normative.

Proprio le apparecchiature elettroniche, essendo composte da parti elettriche, potrebbero rivelarsi protagoniste di esplosioni o del rilascio di sostanze tossiche e urticanti, qualora non costruite rispettando gli standard di sicurezza imposti dalla legge.

Altra categoria di prodotti sottoposti all'apposizione del marchio di Conformità Europea sono i giocattoli: per la sicurezza dei bambini è fondamentale che ogni giocattolo sia privo di sostanze tossiche, di parti pericolose e di qualsiasi carenza costruttiva che potrebbe arrecare danni alla salute del bambino.

Stesso discorso si può applicare per la costruzione di caschi, di elmetti e di tutti quei prodotti che servono a tutelare la sicurezza dei lavoratori e che devono essere correttamente omologati prima di essere immessi sul mercato.

Marchio CE contraffatto

Visto il numero sempre crescente di giocattoli provenienti dal mercato nero, ci si trova frequentemente davanti a prodotti contenenti il marchio contraffatto.

Generalmente tali prodotti sono importati dalla Cina, paese nel quale vengono prodotti la maggior parte dei giocattoli, anche quelli dotati di regolare certificazione .

Spesso i produttori di giocattoli cinesi ricorrono all'apposizione di una sigla CE che significa 'China Export'.

In questi casi non vi è alcuna garanzia di sicurezza del prodotto.

Per distinguere un marchio CE originale da uno falso o dal frequente 'China Export', è sufficiente: controllare le dimensioni del marchio, che non deve essere inferiore ai cinque millimetri; verificare l'esistenza della dichiarazione di conformità tra i documenti del prodotto, contenuta nel manuale delle istruzioni o in un foglio a parte; controllare la presenza di un'etichetta contenente il marchio del produttore, il nome del soggetto responsabile della marcatura e i dati identificativi del prodotto; in caso di giocattoli, controllare la definizione della fascia di età di destinazione, sempre presente nei prodotti marchiati.

Naviga per:

Potrebbe interessarti anche