Pavimenti in Parquet

Parquet Ikea

Valida alternativa al pavimento in parquet potrebbe essere il laminato. Ikea propone varie linee per le pavimentazioni da interno.

Tipi di parquet idee e consigli

Per orientarsi tra i diversi tipi di parquet, bisogna conoscere le caratteristiche tecniche ed estetiche delle varie tipologie di legno, e capire se si adattano alle proprie esigenze. Rovere, ciliegio, larice, acacia, jatoba, doussiè... quale sarà il legno migliore per il vostro parquet?

Parquet grigio per ambienti di stile

I pavimenti in parquet grigio tradizionali, richiedevano molte cure e manutenzione, tanto da diventare una scelta molto impegnativa da affrontare. Oggi, i legni di cui sono fatti i parquet, invece, sono trattati in modo che la gestione dei pavimenti risulti facile e pratica, oltre che piacevole.

Parquet grigio, una scelta moderna

Il pavimento di parquet è da sempre sinonimo di eleganza, calore e accoglienza. Un ever green da apparezzare in tutte le sue essenze, e che nelle diverse tonalità del parquet grigio, l'ultima tendenza, dona agli ambienti modernità, stile e grande atmosfera.

Parquet Leroy Merlin

E' possibile acquistare il parquet Leroy Merlin in tante tipologie diverse: colori, materiali e finiture differenti per accontentare anche i clienti più esigenti. La posa è molto semplice e il parquet può essere scelto direttamente nello store e portato a casa senza lunghe attese.

Posa parquet

Tra i vari rivestimenti presenti sul mercato, la scelta del parquet è la migliore per isolamento acustico, termico e la resistenza all'usura che lo caratterizza da sempre. Esistono diverse tipologie di parquet, ognuna con la sua messa in posa specifica, osserviamo insieme quali sono.

La casa è quel posto prediletto dove poter esprimere la propria personalità e trascorrere il quotidiano vivere in totale armonia con le personali preferenze stilistiche.

L'arredamento è fondamentale, ma altrettanto lo sono la struttura e i pavimenti che si risolvono in elementi imprescindibili di un'abitazione.

I pavimenti in parquet nel particolare, hanno una connotazione naturale che li rende piacevoli da vedere e da calpestare, eventualmente a piedi nudi, quando ci si prende del tempo per potersi rilassare in casa, liberi dalle scarpe.

Creano un'atmosfera altamente riposante ed elegante che valorizza, senza forzature, il mobilio che è presente nelle stanze.

I pavimenti in palquet possono essere costituiti da legname differente che darà loro diverse sfumature di colore, per potersi facilmente adattare a varie tipologie di abitazioni. Il piacere di vedere un pavimento in legno non è esclusivo per gli interni, ma è facilmente realizzabile anche per gli esterni.

Solitamente per evitare che il legno si possa rovinare per via degli agenti atmosferici e dell'umidità o del sole che costituiscono fattori determinanti degli ambienti all'aria aperta, si utilizzano parquet in teck grezzo.

Questo particolare tipo di pavimentazione garantisce resistenza e durata senza essere soggetti passivi di intemperie atmosferiche.

In questo modo potranno essere pavimentati gazebi in giardino o verande o qualsiasi tipo di ubicazione che richieda un rivestimento per poterne migliorare l'estetica e l'utilizzo.

Un arredo per esterno di colore bianco o comunque di un colore chiaro, come tavoli o sedie imbottite dal taglio moderno, potranno poggiare agevolmente su un pavimento in legno e creare il giusto equilibrio tra eleganza e bellezza che si vuole esprimere tramite un design semplice, ma raffinato. I pavimenti in parquet rendono qualsiasi stanza caratteristica ed accogliente.

Per poter beneficiare della sensazione confortevole che solo un materiale pregiato come il legno riesce a garantire, è possibile installare pavimenti in legno anche nel vostro bagno.

Dallo stile inconfondibile, il pavimento in legno nel bagno sarà costituito prevalentemente in teck per evitare che l'umidità o l'acqua che potrebbe cadere per terra, non vadano a danneggiare la bellezza del materiale.

L'effetto che se ne ricava è caratteristico e si adatta perfettamente ad un taglio degli arredi piuttosto tradizionali.

Per esempio una vasca da bagno lineare che richiama la tradizione, poggiata su un parquet, valorizza la sensazione di piacevole relax che questa stanza vuole esprimere.

Elegante e resistente, il parquet nel bagno garantisce bellezza estetica e funzionalità. Per poter avere un parquet sempre come nuovo è importante non esagerare con la pulizia con acqua, ma piuttosto pulirlo spesso con panni asciutti e morbidi in microfibra che possano rimuovere delicatamente la polvere.

Nel caso, tuttavia, accada che il pavimento si macchi, sarà allora opportuno agire con una soluzione "fai da te" composta da acqua e aceto bianco.

La proporzione è di 5 litri di acqua per 250 ml di aceto.

A questo punto si lava con uno straccio facendo attenzione a strizzarlo bene per far asciugare il pavimento il prima possibile.

Una volta ogni tanto si può lavare il parquet utilizzando un panno di lana imbevuto di acqua e alcool e poi strizzato accuratamente.

In commercio esistono tipi di alcool profumati per realizzare una piacevole sensazione di fresco e pulito.

La regola d'oro è dunque di mantenerlo in buono stato lavandolo senza detergenti aggressivi, ma utilizzando l'acqua con il classico aceto per le macchie e con l'alcool per una lavata generale.