Rivestimenti bagno

Piastrelle bagno moderno

I rivestimenti del bagno sono l’elemento fondamentale dell’ambiente, perché è da lì che poi si abbineranno mobili, sanitari e accessori.

Il materiale più usato per il rivestimento è la ceramica, perché ne esistono dei più svariati tipi e forme e perché è facile da pulire.

Se si opta per uno stile moderno, esistono piastrelle rettangolari di grande formato e dai colori sobri, come una vasta gamma di grigi o di blu.

Se si sceglie un colore scuro, è utile spezzare la monocromia con uno spazio dalle tonalità più chiare, per dare anche maggiore luce all’ambiente.

Le piastrelle moderne spesso sono lucide per dare un tocco di eleganza, soprattutto nel box doccia; di grande tendenza è il gres porcellanato che da un effetto opaco, oppure le piastrelle a effetto pietra o effetto marmo, che conferiscono al bagno un aspetto austero ma sempre elegante.

Ovviamente un rivestimento di questo tipo comporta anche la scelta di mobili moderni e dalle forme non convenzionali. Le piastrelle moderne di questo genere variano dai 16 ai 20 euro al metro quadro.

Esempio di piastrelle moderne in gres porcellanato

Tile-makeover - Confezione da 10 adesivi a mosaico per piastrelle da bagno, colore: Lilla e prugna Per cambiare rapidamente l'aspetto del bagno o il rivestimento della cucina, autoadesivo, rapido, nessun caos eseguendo il lavoro

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,99€


Piastrelle bagno economiche

Esempio di bagno con piastrelle economiche Se si decide di optare per dei rivestimenti bagno più economici allora bisogna orientarsi verso le classiche piastrelle di ceramica monocolore.

In questo caso ci si può sbizzarrire, perché ne esistono delle più svariate forme e colori: anche con un rivestimento meno moderno è possibile ottenere un bel bagno, purché si scelgano bene i colori e si abbinino i giusti mobili e sanitari.

Ad esempio, se il bagno è molto piccolo bisogna subito escludere i colori scuri, ma prediligere invece le tinte pastello, magari in diverse sfumature, come l’azzurro, il verde e il rosa. Questo tipo di piastrelle ha un costo che oscilla dai 4 ai 10 euro al metro quadro; volendo, per spezzare la monocromia, è possibile aggiungere dei ricami qua e là, con delle piastrelle decorate o con delle cornici che ornino la parete dividendola a metà.

Con queste piccole decorazioni, senza spendere troppo, non si rinuncia all'originalità e all’eleganza del proprio bagno.

  • Esempio di rivestimento bagno I rivestimenti dei bagni sono elementi fondamentali in quanto devono essere scelti tenendo conto di più fattori. Prima di tutto è necessario acquistare delle piastrelle che soddisfino i gusti personal...
  • piastrelle cucina Che fosse igienica, resistente e facile da pulire, lo si sapeva da sempre. Oggi però la ceramica è anche considerata bella: sarà che si tratta pur sempre di una delle tradizioni italiane più grandi e ...
  • posa piastrelle bagno Quando si compra un appartamento o lo si ristruttura, una delle mansioni che richiede più tempo ed energie è sicuramente la scelta delle rifiniture. Tali interventi infatti sono molto costosi pertanto...
  • Bagno collezione Re-Use Arredare il bagno significa prima di tutto scegliere i giusti rivestimenti, in modo tale da creare l'atmosfera entro la quale sistemeremo i complementi d'arredo che daranno il tocco finale. Un bagno...

110x200cm "Jade" Walk in Doccia - Box Doccia - Doccia schermo - schermo per doccia - per Stanza da bagno - 10mm - ESG - Nano con rivestimento

Prezzo: in offerta su Amazon a: 209€


Piastrelle bagno mosaico

Esempio di bagno con rivestimento in mosaico ragno Per avere dei rivestimenti bagno originali esistono le piastrelle a mosaico, ossia dei piccoli tasselli, solitamente in ceramica, da applicare sulla parete per creare delle composizioni, oppure delle fasce monocromatiche.

Fissare i tasselli del mosaico non è un'operazione semplice, quindi bisogna considerare che molte ditte che effettuano questo tipo di lavori potrebbero chiedere una cifra più alta quando si tratta di rivestimenti a mosaico.

Esistono tantissime opzioni per rivestire il proprio bagno a mosaico: si possono scegliere, ad esempio, tre tonalità e rivestire l'intero ambiente con i tasselli di questi colori, per creare un'atmosfera da bagno turco, dove di solito vengono appunto usati questi rivestimenti. In alternativa, si possono usare le piastrelle a mosaico solo in alcune zone: ad esempio, si può creare una cornice intorno allo specchio o intorno alla doccia, oppure creare delle decorazioni di varie forme, come dei fiori o delle figure geometriche, per spezzare la monocromia dell'ambiente. Il prezzo dei mosaici varia dagli 8 euro di quelli più semplici ai 50 euro al metro quadro di quelli di vetro molto pregiati.


Rivestimenti bagno: Rivestimenti bagni online

Esempio di rivestimento bagno Petracer Per acquistare i rivestimenti bagno più adatti oggi è possibile sfogliare anche dei cataloghi online e acquistare il prodotto per poi riceverlo direttamente a casa.

Prima di comprare su internet, però, è opportuno prendere le misure esatte per evitare di sbagliare le quantità di piastrelle da ordinare.

Esistono decine di negozi di prodotti per i bagni che offrono, tra le altre cose, le foto di diverse soluzioni di arredamento così da aiutarci nella scelta del rivestimento e dei sanitari. Sul sito di iperceramica, ad esempio, è possibile visionare tantissimi modelli di rivestimento, da quelli più moderni in gres porcellanato alle piastrelle effetto diamantato. Altri siti esperti nel settore sono quello di leroymerlin, sito della grande catena del fai-da-te che ha anche un'ampia sezione bagno;quello di ilmercatonedellaceramica, che ha tantissime opzioni a prezzi contenuti; outletceramiche, che offre una vasta gamma di piastrelle economiche; e infine siti come petracer, che offrono ceramiche pregiate per i clienti più esigenti.