Idee per cucine bellissime

Cucine bellissime moderne

Arredare la propria cucina in stile moderno significa scegliere un design ben preciso per la nostra casa. Lo spazio è il primo elemento che influenza l'arredo di questo ambiente.

Molte cucine moderne prediligono la composizione con isole o penisole, che si aggiungono alle classiche composizioni a U, a L o lineari.

Il secondo elemento che identifica la modernità dell'ambiente sono i materiali: vetro e acciaio sono l'ideale per sposare le forme geometriche e funzionali di queste cucine, ma sono abbinabili con legni particolari, plastica e resine per creare giochi di colore o di volume.

Il colore è un'altra parte essenziale dell'arredo e contribuisce a donare bellezza e modernità alla cucina.

I colori più trendy del momento per le composizioni moderne sono il verde lucido, da accostare ad esempio a materiali di contrasto come il bambù, e il rosa brillante, che si adatta anche a illuminare una cucina più piccola. Esploso nell'arredo negli anni scorsi, il nero, da applicare alle superfici e agli sportelli, resta però il colore più amato per le cucine moderne.

In foto: composizione Stosa Life.

cucina moderna Stosa Life

Respekta - Cucina componibile con angolo cottura 210 cm, effetto rovere Sonoma grezzo, colore: rosso

Prezzo: in offerta su Amazon a: 828,45€


Le cucine di design più belle

Cucina dal design moderno Key sbabo Le cucine di design più belle sono state concepite secondo due concetti differenti. Alcune presentano forme geometriche e squadrate, essenziali e futuriste, che sottolineano l'aspetto funzionale e altamente tecnologico dell'ambiente, dove cucinare diventa un gioco da ragazzi grazie alle tante facilities inserite, dai silenziosi cassetti a scorrimento agli elettrodomestici a scomparsa.

Altre, invece, sfruttano un design rotondeggiante e linee a onda, che ne esaltano l'aspetto accogliente e avvolgente, ricordando che, pur nella sua estrema praticità, la cucina è fondamentalmente in luogo in cui si preparano i pasti per la famiglia.

Classiche o moderne che siano, quello che contraddistingue le cucine di design più belle sono i materiali. I laminati sono lavorati e indistruttibili, i top e le resine brillano grazie agli impasti con pietre e quarzi, il legno risplende grazie a trattamenti specifici che lo rendono bellissimo nel tempo. A questi si uniscono talvolta materiali speciali, come ad esempio dorature nelle cucine più glamour, o pietra lavica nei modelli di ispirazione zen.

in foto: Key Sbabo cucine.

  • Cucina Gipsy Mondo convenienza Le cucine a basso costo sono un'ottima alternativa ai prodotti di marche prestigiose. Sia di taglio moderno che classico, potrete trovare la cucina economica che fa al caso vostro. Partendo dall'arr...
  • Cucina open space con penisola Febal Ice Le cucine open space sono decisamente facili da realizzare, oltretutto è l'idea più in voga nelle case moderne. Si tende a desiderare più spazio e libertà nei movimenti, per questo motivo, laddove l...
  • cucina clover lube Progettare correttamente il luogo destinato alla preparazione dei cibi, significa trovare la soluzione più adatta alle proprie esigenze sia da un punto di vista estetico che funzionale.Le misure cuc...
  • Cucine Snaidero Skyline 2.0 Skyline è la linea Snaidero cucine dal gusto moderno, pensate per essere vissute ogni giorno e per adattarsi con naturalezza ai gesti quotidiani. Un design innovativo, progettato per valorizzare e ott...

ANPI Scolapasta Pieghevole Colino del Silicone Cesto di Frutta Verdura, Include 2 Taglie 20 e 24cm (Verde)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,59€
(Risparmi 11,7€)


Cucine bellissime classiche

Cucina in stile classico Scavolini Madeleine Il bello di scegliere delle cucine classiche per la nostra casa è che ormai la tecnologia e il design ci permettono di sfoggiare mobili dall'aria retrò che nascondono all'interno il massimo della praticità.

Basti pensare che spesso le classiche cassettiere sono in realtà moduli unici con scomparti per la sistemazione di stoviglie e posate. Ma anche le cerniere e i carrelli sono silenziosissimi e con chiusura ammortizzata, mentre il frigorifero o la lavastoviglie sono discretamente celati da ante decorate.

Negli ambienti particolarmente ampi, comunque, anche le cucine classiche possono essere completate da isole con piano e sportelli in stile. Il legno resta ancora il re dei materiali per le composizioni classiche, dove le luci sono calde e accoglienti, e le pareti luminose. Il bianco resta uno dei colori più classici da preferire in questo stile, da riscaldare con rifiniture in ottone lucido e con tocchi di grigio sapientemente distribuiti. Il grigio, infatti, offre un contrasto discreto con i colori brillanti.

In foto: cucina in legno Madeleine Scavolini.


Cucine bellissime muratura

Cucina in muratura arrital Cucine bellissime in muratura possono trasformarsi nel cuore vivo di una casa, grazie alle grandi possibilità di personalizzazione consentite da questa tecnica. Ormai, grazie alla cura nel design applicata ai vari elementi selezionabili - ante, cassetti, maniglie, etc. - la cucina in muratura ha smesso di essere soltanto un sinonimo di stile rustico.

La cucina in muratura può diventare infatti una scelta che privilegi il lavoro artigianale, spesso elegante e ricercato, o può diventare un modo per esaltare lo stile semplice e giovane, ideale per esempio nella casa di una giovane coppia.

La moda recente che ha fatto tornare in auge il marmo - soprattutto chiaro con venature - ha comunque fatto sì che questo materiale potesse comunque diventare un sostituto della classica muratura, con il legno degli sportelli trasformato in alluminio, per una rilettura ultra moderna dello stile classico.

In foto: modello in muratura di Arrital.


Idee per cucine bellissime: Luci per una cucina bellissima

Arrex anice Qualunque sia lo stile scelto per l'arredo, la bellezza di una cucina - oltre che dall'uso degli spazi, dai materiali e dai colori - sarà esaltata dal tipo di illuminazione scelta. Finito ormai da tempo in cui si fissava un unico punto luce al centro della stanza, l'illuminazione e la sua disposizione sono andate incontro a una vera e propria rivoluzione del gusto. Le luci per una cucina bellissima devono essere allo stesso tempo decorative e funzionali, concentrandosi sui punti focali della stanza: il piano di lavoro principale e il tavolo da pranzo, più l'isola o la penisola qualora fossero utilizzate per i pasti.

Sia nelle cucine moderne che in quelle classiche, si possono fissare luci soffuse lungo il perimetro della stanza, così da uniformare l'illuminazione dell'ambiente. Faretti a incasso posizionati sotto gli armadietti sospesi provvederanno al piano cottura e al piano di lavoro, mentre sui punti dove si mangia si può aggiungere un tocco di stile con un elegante lampadario a vetri in una cucina classica, un classico multi-bracci con anima in metallo per una cucina in muratura e una struttura con luci multi-direzionali per una cucina moderna.

In foto: Arrex anice.