Barbecue da giardino

Come realizzare un barbecue in giardino

Per costruire un barbecue da giardino bisogna innanzitutto valutare lo spazio che si ha a disposizione, il tipo di combustibile che si desidera usare e il tipo di pavimento sul quale si andrà a realizzare la struttura. Di solito è consigliabile costruirlo vicino alla cucina, in uno spazio sufficiente che consenta poi al cuoco di muoversi bene intorno alla struttura. La scelta delle dimensioni e della forma dipende dallo spazio disponibile e dalla propria abilità: se si è alle prime armi con il fai da te, è meglio optare per la classica forma rettangolare. Per quanto riguarda il combustibile, la scelta dipende dal tipo di barbecue che si desidera: per quelli in muratura o in pietra di solito si usano combustibili solidi, come legna o carbone. Dopo queste valutazioni iniziali, occorre fare un progetto, ossia disegnare su un foglio un bozzetto del nostro barbecue, indicando anche le misure di ogni singola parte e i materiali che pensiamo di utilizzare. Prima di procedere, occorre munirsi degli attrezzi necessari, come vanga, martello, secchio da muratore, cazzuola, livella, badile, metro, filo a piombo, staggia, trapano etc.
Un esempio di progetto di un barbecue

Braciere da giardino GFS1 con Griglia ciotola da fuoco con gabbione per barbecue o uso caminetto incluso Parascintille Griglia e Attizzatoio diametro gabbione per riempire con sassi (non incluso)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 129,95€


Barbecue da giardino in muratura

barbecue Per costruire un barbecue in muratura occorre comprare i materiali necessari: i mattoni pieni e i mattoni refrattari; la malta cementizia e una miscela speciale di malta refrattaria per la camera del fuoco; due pannelli per il piano d'appoggio e per il fuoco; una griglia e una piastra forata; delle mattonelle di terracotta. Per costruire si parte dalle fondamenta: con il metro, dei paletti e una corda, bisogna delimitare il perimetro della struttura nel terreno; dopo bisogna scavare una buca non molto profonda, dove poi si andrà a colare del calcestruzzo, così da formare una base solida. Su quella base si andranno a costruire i muretti, due di uguale misura e uno più lungo, per andare a formare la base rettangolare del barbecue.Sopra i due muretti andrà posto il primo pannello, che costituirà la base per la piastra forata, dove andrà messo il combustibile. Si procede poi con la costruzione della camera del fuoco con i mattoni refrattari e il secondo pannello come base; questo spazio andrà rivestito di mattonelle di terracotta. Sui muretti laterali bisogna lasciare lo spazio per due piccole feritoie, dove andrà inserita la griglia.

  • Un barbecue prefabbricato La cottura del cibo sul fuoco richiama riti peristorici ed ancestrali che possiamo ritrovare nel barbecue: un metodo che consente di arrostire i cibi e che porta con se un fascino emozionale assai par...
  • Costruire barbecue in muratura Per realizzare il proprio barbecue personalizzato bisogna stendere un progetto accurato, che dovrà tenere conto di alcune variabili. Innanzitutto, bisogna sapere dove andrà posizionato il barbecue: se...
  • Barbecue Palazzetti modello capri Concepiti per fornire soluzioni pratiche e funzionali, ma anche caratterizzati da un design raffinato in grado di arredare balconi o giardini, tutti i barbecue proposti dalla Palazzetti sono dotati de...
  • barbecue muratura caminettialiberti.it Costruire un barbecue non è un'impresa impossibile, con un po' di manualità, intuito e pazienza potrete costruirne uno risparmiando denaro e avendo una grande gratificazione. Come fare?Per cominciar...

Sunday One Tower

Prezzo: in offerta su Amazon a: 740€


Barbecue in pietra da giardino

barbecue in pietra Se invece del classico barbecue in muratura si preferisce qualcosa di più rustico, è possibile realizzare un barbecue in pietra. Al posto dei mattoni si possono usare delle vere e proprie pietre. Questo tipo di barbecue, però, è indicato solo per gli esperti del fai da te, poiché non è semplice costruire delle pareti di pietre se si è alle prime armi. In ogni caso, si consiglia di costruire le fondamenta sempre con dei mattoni: una volta tirate su le pareti di base del barbecue, le si potrà rivestire con delle pietre, dei sassi della forma e delle dimensioni che preferiamo, incollate tra loro con della malta cementizia. Per il resto, il procedimento è lo stesso: si prosegue poi con l'installazione dei due pannelli che saranno la base del fuoco e del piano d'appoggio, si costruisce la camera del fuoco rivestendola di mattonelle, mentre l'esterno andrà rivestito di pietre. Si costruirà così un modello originale di barbecue in pietra, una struttura rustica adatta soprattutto alle case di campagna.


Dove acquistare

Un esempio di berbecue in muratura Primerano Per costruire un barbecue in muratura o in pietra i costi sono davvero contenuti: per i mattoni il costo è di circa 150 euro per una struttura di medie dimensioni; tra malta e calcestruzzo, la spesa è di circa 50 euro; le mattonelle costano circa 20 euro, così come i due pannelli rigidi; infine, la griglia e la piastra forata costano circa 50 euro. In totale, dunque, la spesa è di circa 350-400 euro. Per acquistare i materiali è possibile andare in un qualsiasi negozio che venda anche attrezzi e mobili da giardino, oppure un ferramenta specializzato che venda anche attrezzi e materiali per muratori. Per i combustibili come il carbone, spesso si trovano anche nei grandi negozi di articoli per la casa, nel reparto giardino. Se invece di costruire il proprio barbecue in muratura o in pietra si preferisce comprarlo già fatto, allora è possibile acquistarli presso diversi grandi rivenditori che, tra l'altro, vendono anche gli attrezzi per costruirlo: se non si vuole spendere troppo, conviene optare per Leroy Merlin, che ha diversi modelli a prezzi contenuti; se si desidera una struttura più sofisticata, allora si consigliano i modelli di rivenditori come Primerano. FONTE: primerano.it