Arredare terrazzo

Arredare terrazzi

Avere uno spazio esterno, soprattutto nei palazzi più moderni, è sempre più raro. Nella maggior parte dei casi si hanno solo dei piccoli balconi; quando, invece, si ha la fortuna di avere un bel terrazzo, bisogna fare di tutto per utilizzarlo al meglio. Arredare terrazzi non è difficile come potrebbe sembrare. Innanzitutto bisogna valutare le dimensioni del nostro terrazzo: se è di media grandezza, ad esempio, un grande gazebo non ci starebbe bene perchè occuperebbe troppo spazio. Poi bisogna scegliere la tipologia di arredamento che potrebbe fare al caso nostro e soprattutto lo stile. Ormai anche i mobili da giardino sono realizzati con ottimi materiali e bellissime rifiniture, come i mobili da interno; se vogliamo un arredo raffinato, ad esempio, dovremmo optare per mobili in vimini o in pelle. Se desideriamo uno stile più rustico, allora bisogna pensare ai classici mobili in legno o in plastica. Insomma, tutti i gusti si possono accontentare, basta saper scegliere il negozio adatto.
arredare terrazzo

Manto/Prato sintetico/Tappeto in erba sintetica 2 x 10m

Prezzo: in offerta su Amazon a: 66,81€


Idee per arredare terrazzo

Un esempio di arredamento di un terrazzo Esistono tante idee per arredare un terrazzo, per tutte le tasche. Se si decide di optare per una soluzione economica, si può pensare di utilizzare mobili dismessi, ad esempio il vecchio divano e il vecchio tavolo che usavamo all'interno prima di cambiarli; oppure si possono acquistare il classico tavolo con le classiche sedie di plastica bianca o verde, che si possono abbellire con dei morbidi cuscini. Se lo spazio di cui disponiamo è piccolo, conviene sempre puntare su mobili e accessori pieghevoli, come sedie sdraio o lettini, utili soprattutto d'estate per prendere il sole. Se abbiamo uno spazio più grande, invece dei divanetti molto costosi, possiamo acquistare il più economico, ma pur sempre bello, sedile a dondolo, di quelli fatti in ferro e ricoperti da cuscini. Per gli amanti delle cose semplici ma funzionali, un ottima idea per riempire l'angolo di un terrazzo è un'amaca con sostegni a terra, ottima per godersi il relax sia al sole che la sera sotto le stelle. Per la copertura, il classico ombrellone andrà benissimo, ormai ne esistono di tutte le dimensioni e di tutti i colori, basta sceglierlo in coordinato con i mobili e i cuscini.

  • Arredamento terrazzo Se non abbiamo lo spazio per un giardino, il terrazzo rappresenta la zona della casa a cui probabilmente ci dedicheremo di più, per renderlo unico e particolare. L'arredamento terrazzo non necessita d...
  • Un sacco di Nanoflex di Kerakoll La vera novità rappresentata da Nanoflex Eco di Kerakoll è la capacità di sviluppare un fluido, che può essere variato nella sua densità aggiungendo acqua, permettendo di ottenere un insieme facilment...
  • Patio set per terrazzo Decidere come arredare un terrazzo è una necessità piacevole e divertente. Quando si ha la fortuna di avere una casa che disponga di un ampio terrazzo la prima esigenza è quella di arredarlo nel mod...
  • Un balcone fiorito alla francese Per progettare un giardino da balcone in modo che sia facilmente mantenibile è necessario conoscere alcune linee guida. Un balcone al primo piano ha un microclima molto differente rispetto ad un bal...

Manto/Prato sintetico/Tappeto in erba sintetica 2 x 5m

Prezzo: in offerta su Amazon a: 40,69€


Arredare terrazza

Esempio di gazebo per terrazzi Per arredare una terrazza, oltre che ai mobili, bisogna pensare anche alla copertura. Se lo spazio è piccolo, il classico ombrellone o un piccolo gazebo di tela andranno benissimo. Se lo spazio è grande conviene pensare a una struttura più solida e confortevole. In tal senso esistono tantissime soluzioni, a cominciare dai gazebi in legno più elaborati e resistenti; in alternativa, si può pensare a un pergolato che parta dalla parete della casa e arrivi fino all'altra parte: in estate una struttura di questo tipo si potrà coprire con degli appositi teli per creare una zona d'ombra, oppure si può lasciare scoperta per prendere il sole. Molte strutture di questo tipo d'inverno si possono chiudere con dei teli appositi, così da creare un'utile stanza esterna, che si può riscaldare con, ad esempio, una stufa a fungo, come quelle usate nei ristoranti. Un'ottima idea per rendere elegante un pergolato di questo tipo è quella di chiuderlo con delle tende colorate e leggere, per creare una piacevole atmosfera per le cene estive con gli amici. Anche l'illuminazione è importante: a seconda del tipo di terrazzo, si può optare per dei faretti o dei lampioncini.


Arredare terrazzo: Come arredare terrazzo

Un esempio di terrazzo arredato con mobili di vimini e piante Per farsi un'idea di come arredare un terrazzo è sempre utile consultare prima i cataloghi delle grandi aziende di mobili, come ad esempio Ikea, Mondo Convenienza oppure anche Leroy Merlin. In questi negozi si trovano spesso ottime soluzioni a prezzi convenienti; in alternativa bisogna rivolgersi a negozi specializzati in mobili da giardino. Qui potremo trovare mobili di tutti i tipi: al momento vanno molto di moda, ad esempio, i divanetti di vimini coordinati con dei tavolini bassi, oppure delle sedie a dondolo sempre di vimini, alcune dal design moderno come quelle da appendere al tetto. Altrimenti esistono dei normali divani realizzati, però, con materiali adatti per stare all'aperto, come del legno trattato o dei tessuti specifici. In ogni caso, d'inverno è sempre meglio coprire i mobili o riporli in un luogo chiuso. Quando arrediamo un terrazzo, però, non dobbiamo mai dimenticarci di decorarlo con del verde: agli angoli si possono mettere dei bei vasi fioriti, sui pergolati si può far crescere un bel rampicante, oppure intorno alla zona living arredata con i mobili si può creare una cornice di vasi con piante sempreverdi oppure fiorite.