Resina pavimenti

Resine per pavimenti

Le resine per pavimenti sono un gruppo di materiali di origine sintetica che presentano caratteristiche molto variegate. Le resine a pellicola sono rivestimenti che costituiscono un unico strato di calibro non superiore a 0,3 millimetri, nel caso delle resine sottili, ma che possono raggiungere il millimetro per le resine a spessore. Per la facilità di applicazione, pulitura, e manutenzione, trovano largo impiego in costruzioni industriali. Per fondi commerciali e abitazioni, si preferiscono invece le resine auto-livellanti che formano un film di altezza doppia rispetto a quelle a spessore e garantiscono risultati estetici migliori. Vi sono, poi, le resine speciali come le malte resinose e il microtopping. Le prime, i cui colori, effetti di posatura e granulometrie possono variare enormemente, consentono di ottenere effetti altamente personalizzati e particolari. Il microtopping è invece una resina cementizzata che, essendo più resistente all'umidità rispetto alla precedente, trova largo impiego nei rivestimenti per esterno.
resina pavimenti

Gimi Zaffiro Stendibiancheria da Pavimento in Resina 100%, 20 m Stendibili

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23,97€


I pavimenti in resina

Pavimento in resina Il grande risultato estetico garantito dall'utilizzo dei pavimenti in resina dipende, in larga misura, dalle caratteristiche della resina stessa. Infatti, contrariamente a quanto avviene con materiali tradizionali come cotto, ceramica e legno, la resina offre la possibilità di formare uno strato unico che conferisce all'ambiente un aspetto omogeneo, ordinato ed elegante, oltre ad avere ricadute non secondarie sulla facilità di manutenzione dello stesso. Infatti, grazie alla resistenza tipica delle resine, la struttura monoblocco che si viene a formare non sarà soggetta ai graffi, agli aloni e alle macchie, tipiche dei vecchi piastrellati. Inoltre, l'assenza delle fughe che sono un tratto distintivo dei rivestimenti a mattonelle, o che possono formarsi tra i listelli dei parquet, evita la creazione di intercapedini annerite e difficili da pulire. Anche la manutenzione quotidiana richiede minor tempo rispetto ad altre soluzioni. Infatti, per la presenza di cariche interne ai costituenti delle resine stesse, queste non trattengono la polvere e, per mantenere lucido un pavimento, sarà sufficiente utilizzare un panno elettrostatico.

  • Pavimenti in resina I pavimenti in resina sono costituiti da materiali di origine sintetica come il poliuretano, il cemento, il metacrilato, composti epossidici e acrilici. I pavimenti in resina sono un compendio di tecn...
  • cemento stampato ambiente esterno Nel settore edilizio, il cemento è un materiale ampiamente usato grazie alla sua versatilità e al suo semplice impiego che permette di costruire svariate strutture. Negli anni più recenti è fortemen...
  • Esempio di rivestimento in resina Per le pavimentazioni ed i rivestimenti della propria casa si possono scegliere le classiche vernici o piastrelle, oppure dare ampio spazio alle resine e anche alla propria immaginazione. Mentre infat...

Gimi Cucciolo Stendibiancheria da Pavimento in Resina 100%, 10 m Stendibili

Prezzo: in offerta su Amazon a: 22,77€
(Risparmi 8,23€)


Opinioni sui pavimenti in resina

pavimenti resina opinioni Prima di apportare significativi cambiamenti alla propria casa e, più in generale, ogni qual volta si stia valutando un acquisto di una certa rilevanza, è buona norma cercare informazioni in merito. Sul web non mancano pareri ed opinioni sui pavimenti in resina e sulle differenti ditte che si occupano della loro vendita ed installazione. I consigli di chi ha già avuto modo di valutare un determinato prodotto permetteranno di evitare degli acquisti affrettati, di considerare anche aspetti a cui non si avrebbe mai pensato e di conoscere l'affidabilità delle varie aziende che offrono ciò che stiamo cercando. Sui forum di siti e blog si trovano, infatti, valutazioni, molto spesso più che positive, ed utili consigli su come realizzare la scelta più idonea per la propria abitazione, oltre ai contatti di professionisti che, avendo già lavorato con alcuni degli internauti coinvolti nella discussione, hanno saputo offrire a questi ultimi un buon servizio. Inoltre, cercando con un po' di attenzione, si rintracciano esempi di pavimenti in resina personalizzati da cui è possibile lasciarsi ispirare.


Resina pavimenti: Prezzi dei pavimenti in resina

Posa di un pavimento in resina Se è vero che i pavimenti in resina possono avere prezzi leggermente più elevati di altri tipi di rivestimento, è altrettanto innegabile che la spesa, per il lavoro comprensivo di posa, non supera quella che si affronterebbe con materiali tradizionali. Infatti, le resine, uniche in questa categoria di prodotti, hanno la peculiarità di venir applicate direttamente sulla base preesistente. Tale aspetto, apparentemente di rilevanza secondaria, evita invece di doversi rivolgere a differenti professionisti, incidendo in maniera significativa sull'aspetto economico. Inoltre, se si ha una buona dimestichezza con il fai da te, è possibile optare per resine autolivellanti ad alto spessore e procedere personalmente alla posa. In tal caso, i prezzi della materia prima si aggirano intorno ai 150 euro per due litri e mezzo di prodotto, con una resa di quasi nove metri quadri al litro. Se si decide di affidarsi ad un professionista, invece, la spesa varia in base all'estensione della zona da trattare e al tipo di resina che si sceglie andando dai 40 ai 120 euro al metro quadrato, circa.