Bricolage fai da te

bricolage fai da te

Idee bricolage

Il bricolage è l'arte del fai da te, quella che mette in gioco le nostre abilità di fantasia, creatività e manualità.

Un perfetto lavoro di bricolage sarà il frutto di tutte queste tre capacità unite.

Ma non è importante essere dei falegnami fai da te perfetti, basta semplicemente divertirsi e il risultato sarà assicurato.

Le idee bricolage sono veramente moltissime, tutto dipende da cosa abbiamo in mente e da quale stile di arredamento abbiamo scelto per la nostra casa.

La prima cosa da ricordare quando ci mettiamo all'opera, è quella di realizzare accessori o complementi di arredo che si leghino perfettamente allo stile che desideriamo e al colore delle pareti che abbiamo scelto.

Questo per evitare di ritrovarsi in un ambiente che agli occhi risulta stonato o non accogliente.

Possiamo creare mobili in legno completamente nuovi, ma anche utilizzare quelli vecchi magari utilizzando carta vetrata per eliminare i residui delle vecchie tinte e poi inventarci qualche tocco creativo, ma possiamo anche creare cuscini personalizzati con qualche tessuto particolare che abbiamo scelto noi o ancora tingere le pareti con colori e stencil.

Bricolage legno

Bricolage legno

Il legno è il materiale protagonista quando si parla di bricolage.

Il legno si lega perfettamente a qualsiasi arredamento e a qualsiasi tipo di tinta, basta stare attenti a non eccedere troppo con gli abbinamenti di colore.

Questo materiale si offre bene a essere lavorato con varie tecniche, a essere tinto e a essere creato come nuovo perché è particolarmente semplice da modificare.

Negli ultimi anni, la tecnica più utilizzata sul legno è il decapaggio o decapè, la sveniciatura del mobile in legno in modo da potergli regalare un'immagine vintage, consumato che va molto di moda.

Solitamente il colore preferito per questo effetto è il bianco, ma si può scegliere di farlo con qualsiasi tinta, a seconda di quella che preferiamo per il nostro arredamento.

Il decapaggio è consigliabile farlo all'aperto per evitare di respirare la polvere e la tinta.

In ogni caso realizzare oggetti in legno è molto divertente anche perché ci permette di dare libero sfogo alla fantasia.

Con il bricolage legno potremo creare tavolini, sedie, cornici, testate del letto e altro.

Negozi Bricolage

Negozi bricolage

Se desideriamo metterci alla prova con il bricolage, la prima cosa che dobbiamo fare è procurarci gli strumenti del mestiere per rendere il lavoro più semplice.

I negozi bricolage sono molti e propongono un'ampia scelta di prodotti da poter acquistare per i nostri progetti fai da te.

Si parte dall'occorrente per ripulire i vecchi mobili (carta vetrata e spazzole di rame) a quelli per realizzarli completamente nuovi (tipi di legno, metri, chiodi, viti...) per finire con i prodotti per tingere e rendere brillante (tinte di vari colori e cere).

Tra i molti negozi ricordiamo Brico io, presente in numerose città d'Italia, Leroy Merlin e Obi, colossi di tutto quello che è fai da te.

Tutti e tre i punti vendita hanno anche la possibilità della shopping online sul loro sito ufficiale.

Passando ad analizzare poi i negozi online possiamo acquistare su Brico Legno Store (www.bricolegnostore.it), ma anche Brico Shop (www.bricoshop.it) o Brico Bravo (www.bricobravo.com).

Attrezzi bricolage

Attrezzi bricolage

Quando decidiamo di arredare casa e siamo certi dello stile e della tecnica del fai da te, dobbiamo scegliere i materiali e gli attrezzi da utilizzare.

Gli attrezzi bricolage sono fondamentali per realizzare oggetti e complementi di arredo perfetti per la nostra casa.

Quando vogliamo creare con il bricolage dobbiamo avere a portata di mano almeno quasi tutti gli attrezzi necessari come chiodi, viti, martello, squadra, trapano e chiaramente il materiale con cui vogliamo realizzare il nostro mobile.

Dobbiamo sempre ricordare che quando scegliamo di dedicarci al bricolage è importante dare sfogo alla nostra creatività senza pensare che qualcosa possa non essere apprezzato perché il lavoro è nostro e il mobile dovrà rispecchiare i nostri gusti.

Quindi sì alla fantasia ma sempre rispettando lo stile dell'arredamento della nostra casa.