Decorazioni fai da te

Calendario dell'avvento

Calendario dell'avvento

Il calendario dell'avvento fai da te è un'idea deliziosa per coinvolgere i vostri bambini con lo spirito natalizio e tenerne a bada l'impazienza per l'arrivo di Babbo Natale.

Basta un telo con un albero di pino prestampato (o un lenzuolo bianco su cui potrete dipingerne uno voi stessi), dei fogli di feltro bianco e di vari colori, forbici, ago e filo.

Per prima cosa dovrete utilizzare il feltro bianco e ritagliare tutti i numeri da applicare sulle venticinque sfere.

Potrete poi ricavare le vostre palle di Natale utilizzando i fogli di feltro colorati.

Per ciascun giorno avrete bisogno di due dischi dello stesso colore e dimensione.

Sovrapponeteli e cuciteli lungo i bordi lasciando aperta la parte superiore, in maniera da creare una tasca in cui inserire una piccola sorpresa per il vostro bambino.

Infine appendete il telo natalizio con delle puntine e disponetevi le vostre palle di Natale in maniera casuale, così da simulare una piccola caccia al tesoro agli occhi del vostro bambino.

Alberelli di pasta

Alberelli di pasta

Un'idea di facile realizzazione ma di sicuro effetto è l'alberello di pasta.

Con pochi elementi reperibili a casa si può creare qualcosa di unico per abbellire la tavola natalizia.

Ciò di cui avrete bisogno è un cono di plastica, diversi tipi di pasta a vostra scelta, colla vinilica e della pittura colorata.

Il cono andrà a costituire l'anima del vostro alberello e in caso abbiate difficoltà a reperirne uno di plastica potrete costruirne uno voi stessi scegliendo un cartoncino spesso e resistente.

La prima cosa da fare è dipingere il cono del colore che preferite e lasciarlo asciugare.

A questo punto con un po' di colla vinilica potrete applicare la pasta, premendo per qualche secondo per un miglior fissaggio.

Infine, con lo stesso colore utilizzato per il cono, potrete dipingere la pasta con cura, assecondandone le forme.

Se volete realizzare un alberello ancora più veloce potrete utilizzare anche la pittura spray.

E se volete rendere la vostra decorazione ancora più coreografica mettete il vostro albero in un bel vaso.

Cuscini natalizi

Cuscini natalizi

Se non avete grandi spazi da riservare agli addobbi natalizi potete dare un tocco di festa con dei ritocchi al vostro arredamento: traformate divani e poltrone con questi simpatici cuscini natalizi.

Per realizzarli avrete bisogno di fogli di feltro con i colori della festa.

Prendete le misure dei cuscini e rivestiteli con del feltro bianco, verde o rosso.

Procuratevi poi delle immagini con delle forme semplici da ritagliare e cucire, ma tipiche del Natale: foglie di vischio, stelle, fiocchi e pupazzi di neve.

Se siete bravi potrete disegnarle voi stessi direttamente sul feltro.

Il feltro è un materiale che non si stropiccia e facile da cucire, ma potrete sbizzarrirvi con altri tessuti e ritagli che avete in casa.

Una volta ottenute le forme non vi resta che applicarle sulle federe.

Ghirlanda di natale

Ghirlanda di noci, nocciole e mandorle

Per un Natale con i fiocchi è d'obbligo avere una ghirlanda sulla porta di casa.

La ghirlanda di noci, nocciole e mandorle è una soluzione rustica ma elegante, che farà invidia ai vostri vicini.

Tutto ciò di cui avrete bisogno è un cerchio di legno di circa 70 cm di diametro, due chilogrammi di frutta a guscio mista e della colla a presa rapida adatta al legno.

Non dovrete far altro che incollare la frutta a guscio in maniera irregolare sul disco di legno, facendo attenzione a non lasciare spazi vuoti.

Completate l'opera con un nastro di raso e preparatevi a raccogliere i complimenti dei vostri ospiti.