Sei un'azienda? Contattaci!
  • finestre mansarda

L'importanza delle finestre in mansarda

La mansarda è il posto ideale per confinare gli oggetti che non ci servono più. Un luogo spesso buio, freddo, invivibile. Perché quindi non trasformarlo in una nuova camera da letto, una stanza da lettura o, se hai molto spazio a disposizione, in un altro appartamento? Puoi farlo in modo semplice utilizzando degli infissi che porteranno la luce naturale all'interno della stanza. Le finestre per tetti, o lucernari, contrariamente a quanto si pensi, isolano termicamente l’ambiente e quindi rendono gli spazi perfettamente vivibili. In questo modo, puoi valorizzare la mansarda e renderla quel posto romantico che hai sempre sognato, che ricordi vagamente le abitazioni nordiche con i loro tetti spioventi. Per esempio, puoi utilizzare la parte più bassa del tetto posizionando piccoli mobili o cassettiere. Puoi anche chiudere questi spazi inutilizzati con pareti di cartongesso. Insomma, ci sono molti modi per reinventare gli ambienti!

  • finestre per tetti

I vari tipi di finestre per tetti

I lucernari possono avere diverse forme e dimensioni. Si adattano così allo stile che vuoi dare alla tua mansarda. Inoltre, presentano diversi tipi di aperture: • a libro • a bilico • a vasistas Con l’apertura a libro, la finestra si apre dall’interno verso l’esterno, mentre nel caso di quella a blico ruota su un battente centrale. In questo modo permette il ricircolo d’aria sia dal basso che dall’alto dell’apertura. Quelle a vasistas, invece, hanno la tradizionale apertura della parte bassa verso l’esterno. Questa tipologia è molto indicata in spazi ridotti, poiché non crea ingombri all’interno. Inoltre, la finestra può essere tenuta aperta anche in caso di leggera pioggia, dal momento che non permette l’entrata di acqua. Grazie all’uso di diversi materiali, le finestre per tetti potranno inserirsi perfettamente negli ambienti della tua mansarda. Ne puoi scegliere diversi: quelli più comunemente usati sono il PVC e il legno. Il primo dà un tocco moderno all’ambiente, si trova in diverse colorazioni ed è un materiale molto resistente. Il legno, invece, conferisce uno stile più classico e, anche se richiede maggiore manutenzione, ma è un ottimo isolante termico.

  • progettare la mansarda

come progettare la mansarda

La tua mansarda ha un tetto troppo alto? Allora puoi automatizzare l’apertura delle tue finestre in modo tale controllarle comodamente tramite un telecomando. Esistono anche dei sensori per la pioggia che le chiudono automaticamente evitando che l’acqua entri in mansarda, anche quando tu non ci sei. Hai, invece, uno spazio ridotto? Una volta installati gli infissi, procedi all’organizzazione degli ambienti. Ecco alcuni consigli per ottimizzare gli spazi al meglio e ottenere il massimo dalla tua nuova mansarda: • se vuoi creare una camera, posiziona la scrivania o il letto con la testata verso le parti basse del tetto • crea dei balconi per sfruttare più superficie • usa le travi per appendere oggetti, come una lampada ma anche, perché no, una poltrona sospesa • lascia le travi in legno a vista: sia che tu le dipinga o no, queste doneranno uno stile elegante alla stanza • usa colori chiari per le pareti e l’arredamento, renderanno gli ambienti più grandi. Ora che hai le informazioni necessarie, contatta un esperto e inizia a progettare la tua nuova e luminosa mansarda!

Leggi anche:

Sfoglia i cataloghi: