Gardesa porte blindate per la sicurezza domestica

Porte blindate Gardesa

Le Porte blindate Gardesa sono costruite con le linee guida imposte dalla normativa europea UNI EN 1627/1630.

(UNI è l'ente di normazione italiano, per chi non lo sapesse).

Ma non solo: seguono anche le normative "Certifire" e "Certisecure" per la resistenza al fuoco e l'antieffrazione in Gran Bretagna e "A2P" normato da CNPP in Francia.

A suggellare il tutto il marchio CE, su tutte le porte, a testimonianza del livello di qualità raggiunto.

Le continue verifiche dei prodotti elaborati hanno dato origine ad una gamma vasta e completa che ha la sua evoluzione nella Revo, l'ultima porta nata in casa Gardesa.

Una porta fuori dagli schemi, elaborata dopo ben due anni di progettazione e prove, dalla Divisione Ricerca & Sviluppo.

Un prodotto in perfetto stile Made in Italy che unisce in sè il design, le performance e il rispetto ambientale.

Spessore ridotto, "solo" 5,4 cm, completamente personalizzabile potendo sostituire i pannelli in ogni momento.

Ultimo, ma non meno importante, il servizio Gardesa Assistance, sempre pronto ad intervenire direttamente al domicilio del cliente.

Porte di sicurezza

Le porte di sicurezza Gardesa si dividono in 5 linee: Standard, Arco, Elettromeccaniche, Design e Tagliafuoco.

La linea Standard comprende porte meccaniche, anche con verso di apertura a tirare, a una o due ante.

Le classi di sicurezza vanno dalla 2 alla 4.

Arco, come si intuisce dal nome che porta, è la linea delle porte a sagoma arcuata.

Qui la sicurezza e il classicismo si sposano, creando porte adatte ad edifici per ambienti storici; mentre l'elettronica è prerogativa delle porte elettromeccaniche: automatiche od elettroniche.

Le prime hanno l'apertura con comando remoto, mentre le seconde sono dotate di sistema di apertura elettronico a trasponder.

Stile forte, distintivo e moderno per le porte linea Design: modelli Mimetic e REVO3.

Mimetic ha le cerniere a scomparsa, mentre REVO3 è una porta sottile, con superfici lisce ed altamente personalizzabili, diventando a sua volta un elemento dell'arredo.

Proteggere gli ambienti di casa da eventuali incendi, oltre ad ostacolare l'intrusione, è compito delle porte della linea Tagliafuoco.

Le porte elettroniche Gardesa

Le porte elettroniche Gardesa sono raggruppate nella linea Elettromeccaniche, della casa produttrice che si compone di due modelli: Dynamic e Futura.

Diciamo subito che in entrambi i modelli i dispositivi di manovra sono completamente motorizzati, con le porte che azionano automaticamente il movimento dei chiavistelli.

La Dynamic è una porta dotata di chiave Transponder per l'apertura dall'interno e dall'esterno; sempre all'interno è presente anche un pulsante.

Futura è la sorella maggiore: si apre da entrambi i lati toccando il pomolo e indossando la specifica chiave elettronica Easy oppure con la chiave Transponder D25.

Dal lato interno è presente, anche qui, un pulsante.

15 blocchi di ancoraggio che nella versione a due ante diventano 19 garantiscono, a queste porte, una classe di sicurezza 3.

Naturalmente non si lascia nulla al caso in casa Gardesa: ci sono anche le aperture di emergenza con chiave meccanica protetta da defender dall'esterno e pomolino a scomparsa dall'interno che sulla porta Futura può essere sostituito da un codice elettronico da attivare da parte dell’utente.

Catalogo Gardesa

Se state cercando una porta blindata e vorreste avere le idee più chiare, trovate sul web, nel sito dell'azienda (www.gardesa.com) il catalogo Gardesa: completo e ricco di informazioni sui vari prodotti e le tipologie costruttive.

Scoprirete, così, le certificazioni di qualità che l'azienda possiede, non solo nella sicurezza antieffrazione e nei materiali, ma anche nel rispetto ambientale.

Potrete scegliere la porta che vi piace, a seconda delle classi di sicurezza che vengono elencate con dovizia di particolari e conoscerete Sen.t.in.el, il sistema antieffrazione attivo di cui si possono dotare le porte Gardesa.

Il catalogo vi spiega anche quali serrature vengono montate sulle porte e se avete bisogno di qualcosa di più specializzato, magari per luoghi di lavoro, potrete consultare le porte elettroniche, veri e propri varchi, con caratteristiche adatte alle esigenze più disparate, non solo per privati.

Infine bellezza perché ogni porta è personalizzabile in una numerosa varietà di essenze, colori e disegni.

Non vi rimane che accendere il computer.

Naviga per:

Potrebbe interessarti anche