Isolanti termici per la casa

Materiali isolanti termici

Sono moltissimi i materiali che manifestano delle qualità adatte a venire utilizzati per l'isolamento termico; alcuni di questi vengono utilizzati tradizionalmente nell'edilizia, e tipicamente vengono introdotti nell'intercapedine interna presente nelle strutture in muratura.

Alcuni materiali sono invece innovativi, frutto della tecnologia, o sono stati recuperati dalle tecniche antiche.

Gli isolanti possono venire anche posizionati esternamente ad una parete, per migliorarne la coibentazione.

I più tipici materiali utilizzati in edilizia sono la lana di roccia o la lana di vetro, che hanno l'aspetto di un materiale lanoso, che va inserito all'interno delle mura domestiche.

Alcuni materiali sono ottenuti dal petrolio, e sono in sostanza materie plastiche, come il polistirolo, il polistirene o il poliuretano; questi materiali vengono preparati in pannelli, da posizionare all'interno o all'eterno delle pareti.

Sono disponibili anche in forma fluida, da inserire in pareti da risanare.

Negli ultimi anni si tornano ad apprezzare materiali naturali, il cui potere isolante è molto elevato, come la paglia o l'argilla espansa.

Pannelli isolanti termici per interni

I pannelli per l'isolamento degli interni sono preparati per venire posati sulle pareti, come pavimentazione o controsoffittatura.

L'utilizzo di questi materiali permette di migliorare l'isolamento anche in una abitazione già costruita, posizionando i pannelli direttamente sulle superfici interne.

Esistono pannellature di vario tipo e materiale, che differiscono molto per aspetto esteriore e per spessore: si va dai pannelli in lana di roccia rivestita con particolari resine, fino ai materiali più innovativi, come polistirene e altre resine plastiche.

La scelta del materiale dipende molto dalla qualità dell’isolamento che si intende ottenere, perché ogni materiale ha proprietà isolanti diverse.

Inoltre alcuni pannelli possono venire posizionati e direttamente intonacati, senza bisogno di alcun rivestimento.

Questi materiali risultano molto interessanti quando è necessario rivestire una parete già finita, in caso di una ristrutturazione, perché permettono di contenere il lavoro da svolgere per l'isolamento.

Pannelli isolanti termici prezzi

Il prezzo dei pannelli isolanti dipende sostanzialmente dal materiale in cui sono preparati, e dal potere isolante: più un pannello è efficace e più costa.

Non è detto che un pannello più spesso sia anche più costoso, perché a volte lo spessore maggiore è necessario anche per materiali poco isolanti.

A volte una maggiore spesa si traduce in un isolamento migliore, che vi permette poi di spendere meno per il riscaldamento, rivelandosi quindi un vero risparmio.

I pannelli meno costosi sono quelli in polistirolo o in sughero, che possono costare pochi euro al metro quadrato, e il cui potere isolante è basso.

Se si desidera utilizzare materiali più tecnologici è bene scegliere le materie plastiche innovative, che permettono di produrre pannelli molto sottili e poco ingombranti, la cui posa permette di togliere pochissimo spazio all'interno della casa, ma migliorando in modo incredibile l'isolamento.

I pannelli di questi materiali possono costare anche alcune decine di euro al metro quadrato.

Isolanti termici sottili

Il problema con i materiali isolanti utilizzati tradizionalmente in edilizia, sta nel fatto che per garantire una corretta coibentazione è necessario utilizzare pannelli molto spessi; se si intende posare questi pannelli all'interno di una casa, durante una ristrutturazione, si rischia di togliere spazio calpestabile in ogni stanza, con ovvi problemi abitativi e di svalutazione dell'abitazione.

La tecnologia moderna, attingendo alle nano tecnologie ed ai materiali utilizzati per le missioni spaziali e all'industria aeronautica, ha prodotto pannelli di materiali isolanti molto innovativi, che permettono un efficace isolamento utilizzando materiali che presentano uno spessore di pochi millimetri.

Questi nuovi materiali stanno rivoluzionando il campo degli isolanti termici, perché permettono soluzioni impensabili fino a pochi anni fa.

Questi materiali plastici, che vengono miscelati con particolari fibre, permettono di preparare pannelli molto isolanti, sottili, flessibili e leggeri, che permettono l'applicazione dell'isolante anche in stanze di dimensioni ridotte.

Naviga per:

Potrebbe interessarti anche