Sei un'azienda? Contattaci!
  • Scale da interni

Scale da interni

Le scale da interni devono essere comode, devono avere al massimo 12 gradini e se il numero è superiore devono essere divise in più rampe e intervallate da un pianerottolo. Questa struttura è standard ed è importante, se si adattano agli spazi, rispettare i parametri. I gradini sono costituiti da ripiani orizzontali detti pedate che vanno dal basso all'alto fino ad arrivare alla parte finale che si chiama alzata. I progettisti realizzano modelli prendendo in considerazione la formula classica che è: due alzate più 1 pedata. L'alzata deve rientrare nella misura di 17 cm e la pedata di 30 cm. Le dimensioni possono cambiare in base al dislivello che deve essere superato e che varia secondo lo spazio occupato dalla scala. Queste misure sono standard, tuttavia possono cambiare a seconda dello spazio in cui sarà realizzata e dal modello scelto. Il legno resta il materiale adatto per interni, per porte, per finestre, per mobili e per scale in stile rustico. Le essenze maggiormente impiegate sono rovere, noce, castagno, faggio e quercia.

  • Scale da interno

Scale da interno

I modelli di scale da interni in chiocciola sono adatti per arredare abitazioni in stile classico e finemente eleganti. Il rustico resta una tendenza diffusa ed apprezzata da chi trova nel legno un materiale con caratteristiche estetiche perfette. Le scale in metallo possono combinarsi col legno e altri materiali. La ringhiera, detta anche balaustra, può essere chiusa in vetro o aperta con bacchette in metallo o tubolari. È importante che le caratteristiche funzionali siano sicure: il vetro deve essere antisfondamento, la distanza tra gli elementi in metallo non deve essere superiore ai 10 cm. Il corrimano deve essere gradevole al tatto e non deve far scivolare. Le tonalità color noce sono molto eleganti e arredano finemente ambienti a due livelli. Nelle abitazioni piccole la struttura a chiocciola è la soluzione salvaspazio ideale. Il colore scuro rende un ambiente più caldo ed accogliente. I prezzi sono economici nei punti vendita in cui la scelta è ampia e le aziende vantano una professionalità da anni e anni.

  • Scale interne prefabbricate

Scale interne prefabbricate

I prezzi delle scale interne prefabbricate variano in base alle dimensioni, alla procedura di lavorazione dei gradini e ai materiali scelti per effettuare il rivestimento. Gli elementi che le caratterizzano possono essere modulari o monoblocco. Le scale da interni con struttura modulare sono i modelli a sbalzo, ossia, con gradini standard o personalizzate. La loro comodità è data dal fatto che non hanno il palo centrale e possono essere realizzate in calcestruzzo grezzo o levigato. La loro eleganza è comunque garantita. Le scale prefabbricate a chiocciola non costano molto e si adattano a spazi piccoli. I gradini sono collegati durante il montaggio e seguono una linea perfetta. Possono essere decorate a proprio piacimento, avere la copertura in legno e la bocciardatura antiscivolo. Sono diffuse negli appartamenti moderni e nelle case che hanno arredi in stile rustico. Tradizione e innovazione si incontrano attraverso i tanti modelli che le collezioni delle aziende più note presentano. I modelli in metalli sono assai impiegati negli uffici commerciali o nella attività commerciali come bar e ristoranti.

  • Scale prefabbricate

Scale prefabbricate pronte per essere installate

Le scale da interni con i moduli da assemblare collegano due o più piani di una stessa abitazione. Sono versatili, il montaggio non richiede troppo tempo e sono meno ingombranti. Sono leggere, compatte e si installano facilmente. Si possono smontare e mettere in un altro ambiente o in un'altra casa. I modelli sono davvero tanti e si differenziano per la forma, per i materiali e per lo stile. Alcune sono complete di faretti a led che garantiscono una maggiore sicurezza nei gradini e in generale nella struttura. Le scale accessoriate costano di più sia perché esteticamente più belle sia perché dal punto di vista tecnico sono più funzionali. Esistono modelli, detti alla marinara, costruiti in legno formati da due montanti e da gradini con pedate molto strette e sfalsate tra loro. Altri modelli di scale che appartengono alla categoria mini sono quelle pieghevoli, adatte per posti piccoli e per mansarde. Qualsiasi forma abbiano le scale da interni e da esterni devono essere prima di tutto sicure, certificate, avere i corrimani ruvidi e non provocare ostacolo di nessun tipo. Non devono essere troppo ripide e tra un gradino e l'altro la distanza è necessaria.

Leggi anche:

Sfoglia i cataloghi: