Scale in ferro battuto per interni

Scale in ferro battuto

Il ferro battuto è un materiale da sempre usato per produrre mobili, cancelli, scale e qualsiasi altro tipo di oggetto che debba essere resistente agli urti e all’usura del tempo.

Oggi l’arte del ferro battuto ha raggiunto alti livelli e i prodotti costruiti in questo materiale sono di ottima qualità.

Negli ultimi decenni, inoltre, si è sviluppata molto la tendenza a prediligere le scale in ferro battuto rispetto alle classiche scale di marmo.

Le scale in ferro battuto per interni possono essere scelte per diversi motivi: per la loro eleganza, per la loro resistenza, per essere originali, per il loro pregio, per la loro capacità di salvare spazio importante nella nostra casa.

Certamente molto dipende dalla conformazione del proprio appartamento, ma le scale in ferro battuto offrono davvero numerosi vantaggi che non vanno sottovalutati nella scelta della scala per la nostra casa.

Scale interne in ferro battuto

Esistono tantissimi modelli di scale in ferro battuto per interni.

Se desideriamo un modello personalizzato, conviene rivolgersi a laboratori specializzati nella lavorazione del ferro: in questo caso sarà possibile scegliere anche il disegno, ad esempio, del parapetto.

Altrimenti, ormai anche le grandi catene vendono questo tipo di scale.

Se si abita in un loft o in un monolocale, spesso si sceglie una soluzione come il letto a soppalco per guadagnare spazio.

In questi casi è utile scegliere una scala in ferro battuto semplice, grezza, di quelle dritte che sono appunto salva spazio perché, essendo verticali, non rubano spazio prezioso a un appartamento di per sé già piccolo.

In molti casi il ferro battuto è solo un complemento di una scala: i gradini possono essere di legno, mentre solo la struttura, il corrimano e l’eventuale parapetto saranno in ferro battuto.

Scala in ferro battuto

Tra i modelli più elaborati di scale in ferro battuto per interni ci sono ovviamente le classiche scale a rampa: possono essere a una o più rampe, a seconda della grandezza della casa, e possono essere di varia larghezza.

Ovviamente non è il modello più adatto per case piccole, non a caso è di solito il tipo scelto per ville e villini.

Come per le scale grezze, anche in questo caso si può scegliere una normale scala con i gradini di marmo o di legno e usare il ferro battuto solo per la ringhiera e il corrimano, oppure optare per una moderna e allo stesso tempo elegante scala interamente in ferro battuto, che permetterà tra le altre cose di avere dell’utile spazio nel sottoscala, che non sarà pieno come quello di una normale scala a rampe di marmo.

A seconda dello stile dell’arredamento della propria casa, si potrà scegliere il colore e il design della scala in ferro battuto: molte aziende creano dei motivi personalizzati per ringhiere, parapetti e corrimano, a seconda dei gusti dei clienti.

Scale in ferro battuto da interni modelli a chiocciola

I modelli di scale a chiocciola sono intramontabili, non solo per il loro indubbio fascino, ma anche perché in alcuni spazi ristretti rappresentano l’unica soluzione possibile, oltre a quella delle scale verticali.

Rispetto a queste ultime, però, le scale a chiocciola in ferro battuto per interni sono certamente più belle e fanno la loro figura anche in loft e monolocali.

Oggi ne esistono davvero di tutti i tipi e di tutte le grandezze, da quelle classiche a spirale, a quelle cosiddette cube, ossia i modelli che non hanno un andamento curvo bensì squadrato, ma sempre a chiocciola.

Se si sceglie un modello di questo genere bisogna tener presente che queste scale possono essere pericolose, soprattutto per persone con problemi motori.

Per questo motivo è indispensabile scegliere quelle realizzate con materiali robusti e resistenti, come appunto il ferro battuto.

Naviga per:

Potrebbe interessarti anche