Tutto quello che c’è da sapere sulle cucine Arredo3?

Le cucine del catalogo Arredo3

Le cucine componibili di Arredo3 permettono di scegliere tra tante soluzioni coordinate e complete. La loro versatilità è in grado di fornire soluzioni d’arredo a misura di spazio, budget, esperienza d’uso.
Realizzate con la qualità dei materiali e l’attenzione al dettaglio tipica del made in Italy, attraverso una vasta scelta tra modelli di cucine moderne e classiche si può abbinare anche una estesa gamma di finiture e sistemi compositivi.
Nella foto, il modello di cucina Kronos di Arredo3, progetto capace di unire caratteristiche tecniche avanzante e materiali pregiati. Le ante, dal telaio in alluminio, sono leggere e pratiche con la maniglia integrata. Gli interni si possono attrezzare con cassetti e cestoni estraibili con porta posate e altri accessori a scelta.

Le opinioni sulle cucine Arredo3

Le opinioni sulle cucine Arredo3 sono più o meno le stesse: prodotti di qualità a un prezzo non certo economico ma giustificato dai materiali di pregio, dallo stile delle proposte e dalla possibilità di personalizzazione. Le cucine Arredo3 sono robuste e durano nel tempo, permettendo così di “ammortizzare” i costi.
Arredo3 comprende due tipologie di cucine:

  • moderne, al passo con le tendenze di stile e design e realizzate con tecnologie innovative;
  • classiche, realizzate con lavorazioni dal sapore artigianale per uno stile elegante, caldo e senza tempo.
Meg di Arredo3 (nella foto) è una cucina moderna, ma caratterizzata dalle ante con un'elegante cornice in rilievo che le conferiscono un aspetto raffinato e di grande impatto visivo.

I prezzi delle cucine Arredo3

Il motivo del successo delle cucine Arredo3 è che il rapporto qualità/prezzo di ogni modello è imbattibile. Questo dipende da una filosofia commerciale centrata esclusivamente sulla veicolazione del prodotto “in store”. Ciò permette di mantenere i prezzi molto competitivi: si paga solamente la qualità e non le spese di marketing o pubblicità come accade per altre aziende.
I prezzi delle cucine Arredo3 variano, ovviamente, in base ai modelli, ai materiali e agli elementi della composizione. Volendo fare qualche esempio, una cucina lineare modello Wega di circa quattro metri di lunghezza ha un costo che si aggira intorno ai 10mila euro.
Il modello Glass invece, nella stessa composizione può costare dai 6 agli 8 mila euro. Infine, il modello Kalì (nella foto) ha un prezzo base che parte dai 5 mila euro.

La mappa dei rivenditori delle cucine Arredo3

Con una superficie produttiva di ben 150 mila mq, 240 dipendenti, e con una presenza in ben 47 paesi nel mondo, Arredo3 è spesso stata scelta da architetti di fama internazionale per arredare complessi residenziali in metropoli come New York e Toronto.
Il quartier generale di Arredo3 è a Scorzè, in provincia di Venezia, ma i rivenditori di cucine del marchio sono presenti in tutta Italia e anche all’estero. Sul sito di Arredo3, nella sezione dedicata, è possibile trovare il rivenditore più vicino a casa propria.
Nella foto, una cucina moderna della collezione Time. In questo modello il focus va sul colore, nella sua sfumatura più accesa, il laccato giallo, a illuminare i neutri del laccato bianco e del grigio cenere. Una composizione con tavolo da pranzo integrato nel bancone centrale, perfetta per un ambiente open space.

Naviga per:

Potrebbe interessarti anche