Sei un'azienda? Contattaci!
  • Progettazione Bassin-de-jardin

Progettazione di un laghetto da giardino

Prima di iniziare i lavori per la costruzione del vostro laghetto bisogna accertarsi che nel terreno sottostante non passino tubature o linee elettriche e che nel caso in cui siano presenti altri locali come box auto o cantine, o che questi ultimi riescano a sopportare il peso dell'acqua quando la vasca sarà piena. E' consigliabile posizionare i laghetti da giardino vicino a elementi che generino ombra (alberi, siepi, muri, ecc) in modo tale che la superficie sia protetta dai raggi solari diminuendo l'eccessiva prolificazione delle alghe. Tenendo conto dei consigli appena esposti, possiamo cominciare a stendere il progetto, prendendo misure e tutte le informazioni che possono esserci utili come profondità della vasca per il nostro laghetto, eventuali giochi d'acqua e pratiche burocratiche.

  • Disegno Bassin-de-jardin

Disegno sul terreno e scavi

Essendo la primavera il periodo in cui le piante crescono più velocemente è consigliabile iniziare la costruzione del laghetto verso la fine della stagione invernale per facilitare la proliferazione delle specie arborre vicino al bacino d'acqua. Per iniziare i lavori, la prima cosa da fare è riportare il disegno del progetto sul terreno, aiutandoci magari con picchetti e nastri adesivi che ci permettano di ricavare la forma del bacino e delle eventuali opere accessorie. Gli scavi possono essere eseguiti a mano per i piccoli laghetti da giardino, oppure aiutandosi con escavatori nel caso di bacini più grandi. Per evitare che il laghetto straripi durante forti precipitazioni, bisogna progettare anche un canale di deflusso che andrà collegato ad una grondaia oppure ad una zona del giardino con terreno sabbioso.

  • decorazioni Dennerle.com

Elementi decorativi per laghetti da giardino

Nel caso in cui si volesse trasformare il laghetto in un piccolo spazio per la proliferazione della flora e della fauna acquatica bisogna dotarsi di una pompa a ricircolo che garantirà un'adeguata ossigenazione dell'acqua per avere un ambiente ideale per il loro sviluppo. Per creare un po' di movimento all'interno del bacino è possibile creare dei giochi d'acqua con cascate, decorazioni, pietre ornamentali, vasi in terracotta e statue che lo renderanno degno di una foto artistica e rappresentativa dei laghetti da giardino. Infine per creare atmosfera anche durante la notte è possibile contornare il nostro laghetto con impianti di illuminazione collegati alla rete domestica oppure a pannelli solari, per queste operazioni è però consigliato rivolgersi ad un esperto del settore.

  • laghetto artificiale

Materiali per la costruzione

I prezzi dei laghetti da giardino variano molto in base alla grandezza del bacino che si vuole realizzare, al numero e alla tipologia di ornamenti che si vogliono inserire e ai materiali che si vogliono utilizzare per la costruzione. L'utilizzo di vasche in vetroresina o polietilene è una soluzione che vi garantirà una tenuta performante a lungo termine, tuttavia questa scelta potrebbe risultare scomoda per chi ha a disposizione spazi limitati dato che le vasche hanno una forma prestabilita e per effettuare gli scavi bisognerà attenersi a quest'ultima. Per chi, invece, ha la necessità di avere una forma particolare che si adatti bene all'ambiente circostante è consigliabile l'utilizzo di teli impermeabili, questa soluzione vi permetterà di progettare il vostro laghetto in totale libertà, l'unica nota negativa è che questa scelta richiederà lavori più lunghi e complicati rispetto a quelli necessari per l'inserimento della vasca.

Leggi anche:

Sfoglia i cataloghi: