Laghetti artificiali

Laghetto artificiale da giardino

Laghetti artificiali da giardino

I laghetti artificiali da giardino sono il sogno di tantissime persone che possiedono uno spazio verde intorno alla propria casa.

Per costruire il proprio laghetto c'è bisogno di tanto impegno.

La prima cosa da fare è scegliere bene il punto in cui effettuare lo scavo che dovrà ospitare il laghetto.

Il terreno, infatti, deve essere solido e capace di sostenere il peso dell'acqua che altrimenti può causare problemi di non poco conto.

Bisogna quindi realizzare diversi studi preliminari sulla soliditá e la consistenza del terreno per assicurarsi di poter procedere con lo scavo e tutti gli altri lavori necessari in totale sicurezza.

La seconda fase è quella dello scavo che deve avere la forma e le dimensioni che si intendono dare al laghetto.

Una volta effettuato lo scavo, prima di riempirlo di acqua, è bene installare un telo in pvc.

Laghetti artificiali per tartarughe

Laghetti artificiali per tartarughe

I laghetti artificiali per tartarughe sono a tutti gli effetti dei normali laghetti artificiali da giardino ma devono possedere delle caratteristiche fondamentali atte a realizzare l'ambiente ideale per questi piccoli animali.

Solo in questo modo si potrà garantire il benessere delle tartarughe.

Per prima cosa il laghetto deve essere realizzato nel luogo giusto: bisogna scartare zone troppo all'ombra e garantire un ambiente assolato, in modo che l'acqua rimanga sempre della temperatura giusta, con alcuni punti in cui le tartarughe possano comunque nascondersi ai raggi solari.

La temperatura dell'acqua deve essere sempre superiore ai venti gradi.

Allo stesso tempo è bene realizzare dei punti che siano esterni all'acqua, con rocce, sughero, legno o quant'altro.

Si possono anche installare delle piccole vaschette.

Questo serve per permettere alle tartarughe di uscire dall'acqua di tanto in tanto e riposarsi.

Filtri per laghetti artificiali

Filtri per laghetti artificiali

Quando si costruisce un laghetto artificiale nel proprio giardino si desidera che fin da subito l'acqua al suo interno sia pulita e limpida.

Si tratta di un desiderio comune e comprensibile che tra l'altro può essere facilmente soddisfatto.

Per pulire a dovere l'acqua del proprio laghetto artificiale, infatti, è possibile installare uno o più filtri.

Questi strumenti hanno proprio il compito di filtrare l'acqua del laghetto e pulirla da eventuali impurità.

I filtri possono essere anche esterni e dotati di uno sterilizzatore.

Per acquistare uno o più filtri è possibile recarsi in uno dei tanti negozi specializzati presenti in tutta Italia o direttamente su internet in uno dei tanti negozi online presenti in rete.

Qui è possibile trovare diversi modelli di tante marche che si differenziano per caratteristiche e prezzo.

Prima di procedere con l'acquisto, quindi, è bene effettuare una breve ricerca di mercato e documentarsi circa il modello migliore.

Laghetti artificiali per giardino

Laghetti artificiali per giardino

Costruire un laghetto artificiale da giardino è il primo passo per rendere il proprio spazio verde intorno alla casa un luogo unico e super accogliente.

I laghetti artificiali da giardino, infatti, possono essere abbelliti nel modo in cui si preferisce e intorno ad essi si può realizzare una vera e propria area relax.

Innanzitutto il laghetto può essere delle dimensioni e della forma che si preferisce.

In secondo luogo può essere personalizzato con fontane, piccole cascate, o anche tanti elementi decorativi.

Intorno al laghetto, inoltre, è possibile sistemare sedie, tavoli e tavolini e magari anche un piccolo gazebo dove ripararsi dal sole.

Attenzione però: se il laghetto ospita degli animali allora è bene realizzare una piccola recinzione tutto intorno in modo da garantire la sicurezza sia degli stessi animali sia delle persone che vogliono rilassarsi a due passi dallo specchio d'acqua.