Come scegliere la caldaia a pellet

Caldaie a pellet

Le caldaie a pellet sono sistemi che, al pari delle normali caldaie a gas, permettono attraverso la combustione controllata di un combustibile naturale, qual' è appunto il pellet, di integrare o sostituire il tradizionale riscaldamento domestico e produrre acqua calda sanitaria per l'utilizzo delle utenze di bagno e cucina.

La caldaia pellet può facilmente essere interfacciata anche con sistemi di riscaldamento alternativo e/o aggiuntivo come ad esempio quello dei pavimenti radianti o dei più classici termosifoni; può essere collegata a un boiler secondario per la raccolta dell'acqua calda e può fungere da ausilio a pannelli solari termici nelle giornate in cui c'è poco sole.

Rappresenta una valida alternativa per quanti non vogliono soggiacere ai continui aumenti del prezzo dei combustibili tradizionali (metano, gpl e gasolio), e rappresenta a tutti gli effetti una valida fonte di energia alternativa.

Caldaie a pellet prezzi

Il prezzo di una caldaia pellet raggiunge e supera talvolta anche i 3000 euro, è evidente che sul mercato è possibile acquistarne di tutti i generi e per tutte le tasche anche al di sotto dei 1000 euro.

Le caldaie a pellet hanno prezzi superiori rispetto a quelli di una comune caldaia a condensazione perché permettono di assolvere con uno stesso dispositivo a più funzioni.

Il segreto di queste caldaie è quindi nell'estrema versatilità e capacità di interazione con le diverse necessità dell'utenza domestica: riscaldamento e produzione di acqua calda sanitaria.

Inoltre le detrazioni fiscali del 50 e del 65% sull'imposta IRPEF in dieci anni hanno funto da volano per la richiesta di questi sistemi alternativi.

La spesa sostenuta per l'acquisto a conti fatti si ripaga nel breve volgere di 3-4 anni con notevole guadagno per gli anni successivi.

Caldaie a pellet Palazzetti

Tra le aziende più rinomate nel settore delle stufe e delle caldaie a biomassa, con particolare riguardo per quelle con funzionamento a pellet, c'è la Palazzatti, azienda italiana che da oltre cinquant'anni è leader nel settore della termoidraulica.

La forza delle caldaie a pellet Palazzetti è nell'incredibile varietà di modelli e prezzi presenti in catalogo.

A fare da filo conduttore per tutti i modelli la qualità dei materiali impiegati e l'utilizzo dei più moderni dispositivi per una combustione sicura e controllata.

Tutti i modelli di caldaia pellet sono dotati di valvola di sicurezza e vaso d'espansione per permetterne l'utilizzo in assoluta tranquillità.

Un' attenzione particolare meritano inoltre il design e le forme di queste caldaie a pellet che sono perfettamente integrabili anche negli ambienti più minimali.

Il risparmio sul riscaldamento

L'installazione di una caldaia pellet comporta un sostanziale risparmio sulla spesa sostenuta per il riscaldamento, per una famiglia media il risparmio oscilla tra i 200 ed i 1000 euro.

Tutto è in funzione della scelta della caldaia e dell'utilizzo che se ne fa.

Oltre a fungere da ausilio per il riscaldamento tradizionale (termosifoni, pavimento radiante e non solo) le caldaie a pellet permettono la produzione di acqua calda sanitaria anche per le utenze del bagno e della cucina.

Molto diffusi i sistemi combinati di stufe a pellet e pannelli solari termici, quest'ultimi dotati di un boiler aggiuntivo per mantenere l'acqua calda alla temperatura di servizio.

Il risparmio sul riscaldamento deriva fondamentalmente dall'utilizzo del pellet anziché di altri combustibili quale il metano ad esempio.

Ovviamente tanto più grande sarà il risparmio quanto più l'utente sarà oculato nella scelta della caldaia con la potenza termica nominale più appropriata.

Naviga per:

Potrebbe interessarti anche