Sei un'azienda? Contattaci!
  • Stufa a pellet Francesca Palazzetti

Stufe a pellet senza canna fumaria Palazzetti

L’installazione di una stufa a pellet può rappresentare la soluzione ideale per riscaldare gli ambienti domestici, o per potenziare un sistema già esistente. La possibilità di installare una stufa senza la canna fumaria è certamente uno dei molti pregi di queste tipologie di apparecchi. Il posizionamento di queste stufe è relativamente semplice, anche se è opportuno affidarsi a ditte specializzate che offrano garanzie nell'installazione e nella manutenzione, tra queste primeggia Palazzetti. Bisogna chiarire che è vero che le stufe a pellet Palazzetti non necessitano di canna fumaria, ma i fumi derivanti dalla combustione, andranno comunque evacuati, perciò si renderà necessario un piccolo tubo d'uscita, del diametro di 8 cm. Purtroppo la normativa vigente non consente più che questi siano a parete, ma devono essere necessariamente sul tetto. Questo aspetto della legge potrebbe rappresentare un problema, soprattutto nei condomini. Questi tipi di impianto sono l'ideale per chi non può usufruire della classica canna fumaria, ma non vuole rinunciare al risparmio dovuto all'uso del pellet.

  • Ecofire Michela Palazzetti

Scegliere la stufa a pellet

Se avete deciso che la stufa a pellet fa al caso vostro non vi resta che scegliere il modello adatto a voi. La prima cosa da verificare sono le reali esigenza della vostra casa: quante stanze, qual'è l'altezza , l'ampezza e l'isolamento termico dell'alloggio? In base alle risposte si andrà ad individuare la potenza necessaria, da cui deriveranno i consumi e i relativi costi. L'offerta del mercato è straordinariamente completa, vi sono stufe a pellet per scaldare una sola stanza, come per scaldare un intero alloggio attraverso la canalizzazione. Prima dell'acquisto verificate sempre, con il venditore/installatore, la necessità o meno della canna fumaria, le caratteristiche tecniche e il tipo di automazione che vi necessita. Non ultimo l'aspetto estetico, questi apparecchi, generalmente sono visivamente molto piacevoli, cercate di abbinarla all'ambiete circostante, in modo da creare un'atmosfera calda e conviviale. Inoltre esiste una tecnologia che consente anche di scaldare l'acqua per i termosifoni e quella sanitaria, parliamo della tecnologia Idro, di cui l'azienda Palazzetti è leader indiscusso.

  • Stufa a pellet Palazzetti

Stufe a pellet Idro Palazzetti

La tecnologia Idro di Palazzetti, applicata alle stufe a pellet, nasce per cedere il massimo del calore all'acqua, per mantenere una belle fiamma, evitando di disperdere il calore. Si salva l'apetto conviviale del fuoco, e si ottiene un grande comfort, con un notevole risparmio. Palazzetti si differenzia nella produzione delle stufe idro perché utilizza il sistema ermetico. In pratica, l’aria necessaria alla combustione viene prelevata all'esterno, attraverso un suo condotto. Il risultato è che non si sottrae ossigeno all'ambiente e si evita l'ingresso di aria fredda, ottimizzando così la temperatura e i consumi. Le stufe Idro Palazzetti hanno una notevole autonomia di funzionamento, perché sono dotate di grandi serbatoi autocaricanti. Si tratta di una tecnologia così avanzata che anche le operazioni di manutenzione che hanno sempre richiesto la presenza di un tecnico, ora sono comodamente fattibili dall'utilizzatore. Le stufe Idro Palazzetti hanno un innovativo focolare, l'acqua viene scaldata attraverso le pareti e all'interno della camera di combustione. I tubi, per aumentare lo scambio termico, sono dotati di speciali turbolatori.

  • Stufa a pellet Idro Palazzetti

Stufe a pellet Palazzetti prezzi

I prezzi delle stufe a pellet Palazzetti, variano a seconda della potenza e della tecnologia applicata, vediamo degli esempi per capire meglio. La stufa Ecofire Cindy canalizzata di 11 kw di potenza, rivestita in ceramica costa 4480 €. Ecofire Dalila Ermetica Silent, con potenza di 8,2 kw, silenziosa perché senza ventilazione forzata, costa 3110 €. Ecofiere Carlotta, in acciaio verniciato, dalla potenza di 9 kw, costa 2250 €. Ecofire Ginger Idro, in acciaio verniciato e vetro, con potenza di 15 kw, costa 3300 €. La Cucina a pellet Bella Idro, cucina, riscalda l'ambiente e l'acqua, con una potenza di 22,2 kw, costa 4490 €. Ecofire Anita Idro Ermetica, con potenza di 10 kw, in acciaio verniciato, costa 2950 €. Ecofire Ermione Idro, con potenza di 26 kw, molto potente e rivestita in ceramica, con centralina di comandi a sfioramento, nella versione ACS fornisce di serie il kit idraulico per l’acqua calda sanitaria, il suo costo è di 4480 €. Ecofire Sabina Idro, con 20 kw di potenza, costa 4280 €. In questi prezzi l'IVA è esclusa.

Leggi anche:

Sfoglia i cataloghi: