Sei un'azienda? Contattaci!
  • Stufa a pellet Palazzetti

Risparmiare con le stufe a pellet

Il risparmio per una famiglia che decide di dotarsi di una stufa a pellet per il riscaldamento della propria abitazione oscilla tra i 200 e i 1000 euro ed è in funzione del tipo di combustibile che si utilizzava prima del pellet. Il risparmio è minimo nel caso del metano e massimo nel caso della sostituzione del riscaldamento a gasolio. Altro fattore da considerare nella valutazione economica è la detrazione fiscale in dieci anni sull'imposta IRPEF, nella misura del 50% o del 65% in funzione dell'intervento che si va ad effettuare. Altro interessante bonus fiscale è il Conto Energia Termico che rimborsa in due anni, direttamente sul conto corrente dell'utente, parte dei costi sostenuti per l'acquisto. E così una stufa a pellet nel breve tempo di quattro, massimo cinque anni è interamente ripagata dal risparmio e dalle agevolazioni fiscali. Ma per quanto riguarda stufe a pellet prezzi? Vediamo di capire un po' meglio quali sono gli investimenti necessari.

  • Palazzetti stufe

Stufe a pellet prezzi

I prezzi per l'acquisto di una stufa a pellet partono da 500 euro fino ad un tetto massimo di 3000 euro o poco di più. C'è una grande possibilità di scelta un po' per tutte le utenze. Il periodo migliore per fare l'acquisto è proprio l'autunno quando i volantini di noti distributori di prodotti per il fai da te straripano di offerte per stufe e caldaie a pellet. Occhio però a non fare del prezzo l'unico parametro per la scelta del dispositivo. Da verificare la resa termica della stufa e la congruità della sua potenza termica con le superfici da scaldare. Il consiglio più sensato è sempre quello di rivolgersi ai professionisti del settore, aziende specializzate o tecnici idraulici, per non incorrere in spiacevoli sorprese. A far lievitare enormemente stufe a pellet prezzi concorrono i dispositivi per il controllo da remoto e rivestimenti esterni di pregio.

  • Stufa a pellet design

Stufa a pellet scelta

Una volta deciso per l'acquisto di una stufa a pellet bisognerà avere pazienza e dedizione per orientarsi tra la grande varietà di modelli che il mercato offre. Le aziende, vista l'ampia diffusione del riscaldamento a pellet, propongono stufe per tutti i gusti e le necessità. Oltre ai parametri tecnici, quale ad esempio la potenza termica, ed oltre ad una serie di accessori che coordinano gli impianti, come la possibilità di monitorare le stufe da remoto, con smartphone o pc, c'è da scegliere il rivestimento delle stesse: maiolica, ceramica, pietra ollare o acciaio. Ed ancora più importanti l'ingombro ed il design delle stufe. Alcune si integrano perfettamente anche negli ambienti moderni più minali con soluzioni per l'incasso a muro o con forme avveniristiche. altre invece ricalcano lo stile retrò delle vecchie stufe a legna e sono adatte a rustici e casolari.

  • Stufa a pellet Piazzetta

Stufe a pellet usate

Parlando di stufe a pellet prezzi è possibile considerare anche la possibilità di procedere all'acquisto anche di un modello usato. Sono diversi i canali dei quali servirsi per l'acquisto, da internet acquistando direttamente presso il privato che provvede magari alla sostituzione della stufa con un modello più recente, alle aziende del settore che talvolta ritirano presso i clienti stufe a pellet usate. L'azienda garantisce anche quando parliamo di stufe usate la revisione delle stesse e la sostituzione di eventuali componenti danneggiati. Inoltre sempre rivolgendosi ad un'azienda è possibile chiedere l'installazione con l'ulteriore garanzia di un prodotto funzionante e chiavi in mano. Attenzione però al fatto che l'acquisto di una stufa a pellet usata non permette purtroppo di usufruire degli incentivi fiscali previsti dalla normativa in merito alla riqualificazione energetica ed alla ristrutturazione degli edifici.

Leggi anche:

Sfoglia i cataloghi: