Sei un'azienda? Contattaci!
  • Scrivanie per bambini

Scrivanie per bambini: materie prime sicure

Molte sono le ore che i vostri figli trascorrono nella loro cameretta, dediti allo studio o al gioco. Per questo motivo è importante che i singoli elementi che la compongono possano garantire loro un ambiente sano e sicuro. Le scrivanie per bambini sono generalmente realizzate in legno, una materia prima di indubbia qualità se trattata in maniera adeguata per garantire una totale assenza di emissione di formaldeide. Ovviamente è fondamentale che anche le vernici con cui le scrivanie vengono successivamente decorate siano prodotti assolutamente atossici. La formaldeide e le sostanze contenute nelle vernici infatti potrebbero diffondersi nell'aria, causando nel tempo problemi ai vostri figli. Per contrastare in parte il problema è importante areare bene ogni giorno la stanza, anche se rimane fondamentale la scelta di mobili realizzati con materie prime sicure e certificate.

  • Scrivanie per bambini piccoli

Scrivanie per bambini piccoli

Nella scelta dei componenti delle camerette, le scrivanie per bambini rappresentano uno degli elementi fondamentali. Per potere avere un oggetto destinato a durare nel tempo occorre accertarsi, al momento dell'acquisto, che la scrivania e la sedia abbinata siano entrambe regolabili in altezza. Questo vi permetterà di adattarle sempre perfettamente alla crescita di vostro figlio, donandovi la sicurezza che il bambino assuma sempre una posizione corretta, senza causare danni futuri alla spina dorsale. Oltre alla regolazione in altezza è sempre consigliabile che anche il piano sia reclinabile, per favorire un portamento corretto durante le molte ore che i ragazzi trascorrono alla propria scrivania. Questi accorgimenti, insieme alla scelta del materiale e al punto di collocazione delle scrivanie, sono fondamentali per la salute di vostro figlio.

  • Lampada LED da scrivania

Scrivanie per bambini misure

Ovviamente la scelta della collocazione delle scrivanie per bambini dipende dal modello di camera scelto e dallo spazio a disposizione. Se possibile, tuttavia, è sempre consigliabile collocare la scrivania in prossimità di una finestra. In questo modo vostro figlio potrà sfruttare tutta la luce naturale durante il giorno. Sarà comunque importante prevedere anche un punto luce artificiale per garantire sempre un'ottima visibilità anche alla sera o nelle giornate più cupe. Questa soluzione può essere offerta sia da una lampada da tavolo da collocare sul piano della scrivania, che da una piantana collocata a fianco. In questo modo preserverete sempre i vostri bambini dall'affaticamento visivo, causato da lunghe ore trascorse al computer o nella lettura, che potrebbe causare in un lungo periodo problemi agli occhi. Per la scelta del tipo di luce artificiale è consigliabile una lampada LED, a basso consumo e in grado di emettere una luce brillante. Sono sconsigliate le lampade colorate, che potrebbero affaticare la vista.

Leggi anche:

Sfoglia i cataloghi: