I tatami tradizionali in paglia di riso. VivereZen porta il Giappone in Italia

I tatami giapponesi per arredare la camera da letto in modo Bio

Molto più di un tappeto in stile orientale, il tatami è un vero e proprio must della tradizionale filosofia di vita domestica nipponica.

Si tratta di una stuoia molto semplice e naturale composta internamente da paglia di riso rivestita di giunco.

La sua origine si perde nei secoli e se inizialmente era un elemento ed un arredo tipico delle dimore dei nobili, oggi ogni casa del Sol Levante è allestita con i classici tatami.
Per capirne la loro importanza basti pensare che i tatami sono utilizzati come unità di misura per dimensionare le stanze giapponesi e la loro composizione dell’interno dell’ambiente varia con schemi ben precisi, al fine di dar vita ad uno spazio armonioso ed arredato in modo Zen.

Sempre la tradizione vuole che i tatami siano abbinati ai futon, i materassi orientali di cui rappresentano la base d’appoggio.
Oggi, la ricerca di spazi confortevoli, naturali, semplici ed essenziali ha implementato anche in occidente l’importazione di queste speciali e versatili stuoie naturali.

Per chi desidera completare la sua abitazione con preziosi quanto semplici tatami tradizionali, VivereZen rappresenta sia un punto di riferimento per approfondirne la conoscenza che per il loro acquisto, contando su un prodotto di qualità certificata.

Quali caratteristiche hanno i tatami VivereZen

Lo stile Bio ed orientale di VivereZen ha portato l’azienda a specializzarsi nell’importazione e vendita di tatami giapponesi, sia di tipo tradizionale che adattati al modo di vivere occidentale.

Andiamo ora a specificare meglio le due tipologie di prodotto offerte, sfogliando il ricco catalogo di tatami VivereZen.
I tatami tradizionali VivereZen hanno uno spessore di 4,5/5,5 cm e sezionati mostrano interni imbottiti in paglia di riso pressata e rivestimenti in giunco intrecciato.

La loro caratteristica principale è l’alto potere isolante e coibente dato dall’aria racchiusa tra gli strati di paglia che permette di godere del fresco in estate e del caldo in inverno.

Le misure vanno da un minino di 90x90 cm ad un massimo di 90x180 cm, abbinabili tra loro per creare speciali schemi a terra in base alle esigenze.

(in foto mostriamo di VivereZen il Tatami bordo blu decorato da 5,5 cm, che con i suoi motivi perimetrali porta un tocco prezioso ed orientale ad ogni ambiente).
I tatami ribassati VivereZen sono stati pensati per essere più maneggevoli e trasportabili, più indicati per un uso all’occidentale.

Il loro spessore è di appena 2,5 cm e sono realizzati in una speciale fibra di legno (più resistente della paglia di riso a spessori così ridotti) rivestita esternamente sempre di giunco intrecciato.

Personalizzabili nelle dimensioni, da catalogo i tatami ribassati spaziano da 90x90 a 100x200 cm. Altre caratteristiche dei tatami VivereZen?

  • sono resistenti all’usura
  • assorbono l’umidità
  • sono mediamente elastici
  • isolano anche acusticamente oltre che termicamente
  • hanno un gradevole, naturale e fresco profumo

Come utilizzare i tatami VivereZen in casa

I tatami giapponesi hanno un uso molto versatile e possono essere impiegati sia come base per il letto tradizionale orientale (futon), che come struttura di sostegno del letto occidentale con rete in doghe.

Ma non solo, grazie alla collezione di tatami VivereZen, soprattutto grazie alla linea di stuoie dallo spessore ridotto, è possibile creare delle vere e proprie isole a terra, che perimetrano un’area della stanza da adibire al rilassamento, alla conversazione ed alla meditazione, sulla quale camminare scalzi per godere della piacevole sensazione al tatto della superficie intrecciata.
Ma in camera da letto i tatami non si abbinano esclusivamente ai futon.

Si possono infatti accostare ad un materasso tradizionale, purché non sia in lattice per motivi di traspirazione.

Acquistando i modelli con bordo decorato, si ha poi la possibilità di ricreare una piacevole ed elegante atmosfera esotica.

Usciti dalla zona notte, i tatami VivereZen sono perfetti anche nell’area living al posto dei classici tappeti, ma anche per ricreare una seduta originale sovrapponendo due stuoie d’altezza maggiorata.
Non mancano poi da catalogo stuoie arrotolabili e tatami pieghevoli.

Le prime, sottili e leggere, isolano il pavimento dal freddo e possono essere un’ottima base sulla quale praticare yoga, sia in casa che fuori.

I secondi (che vediamo in foto) sono forniti di borsa con maniglie per poter essere degli utili accessori da viaggio. Completano i tatami VivereZen: comodini in stuoia di forma rettangolare e circolare e cornici in legno naturale per delimitare i tatami.

Naviga per:

Potrebbe interessarti anche